Il Master in Giornalismo vince il Premio Finanza per il Sociale

Il Master in Giornalismo della LUMSA si aggiudica la terza edizione del Premio Finanza per il Sociale, il riconoscimento promosso da ABI (Associazione Bancaria Italiana), FEDUF (Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio) e FIABA (Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche) e dedicato ai giornalisti praticanti e allievi delle scuole di giornalismo.

Il Premio è stato assegnato a Alessio Foderi e Marina Lanzone, giornalisti praticanti del Master in Giornalismo della LUMSA, diretto da Emilio Carelli e Carlo Chianura, grazie al servizio Digitale e finanza: un modo per fare impresa, pubblicato su LumsaNews.it e su Youtube a marzo 2017.

Il lavoro di Foderi e Lanzone analizza la scarsa alfabetizzazione finanziaria dei giovani italiani, di fronte a un utilizzo massivo e continuativo delle tecnologie digitali, chiamando in causa anche Shahram Bahadori, CEO e founder di MetUp.

Durante la cerimonia di premiazione, patrocinata dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, il servizio di Alessio Foderi e Marina Lanzone è stato elogiato per l’originalità e l’attualità del contenuto, per la sua completezza e la ricchezza dei dati e delle esperienze proposte, per la valenza sociale, per l’efficacia dei suggerimenti e strumenti indicati, per il modo in cui è stato realizzato e per la totale attinenza al tema del concorso, che per l’edizione 2016-2017 era Il ruolo dell’educazione finanziaria e al risparmio come strumento di inclusione sociale. Sfide e prospettive nell’era digitale.

L’Università si unisce ai complimenti e augura un buon lavoro a tutta la redazione di LumsaNews.

Guarda il servizio
Informazioni sul Master

Pubblicato il 03/10/2017