Master in CAA Comunicazione Aumentativa e Alternativa - sede di Pozzuoli

Sede: 
Pozzuoli (NA)
Durata: 
12 mesi
Inizio: 
Novembre 2020
Costo: 
€ 3.516,00/€ 2.516,00
Lingua: 
ITA
Contatti: 
  

Titolo corso
CAA – Comunicazione Aumentativa e Alternativa
Augmentative and Alternative Communication (AAC)

A.A. 2020-2021

Obiettivo del corso

Il Master implementa conoscenze/competenze funzionali all’utilizzo della metodologia della Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) e delle relative Tecnologie, per sostenere la partecipazione delle persone con difficoltà nell’area della comunicazione. Gli obiettivi di apprendimento per i partecipanti sono

  • Identificare i concetti introduttivi e la terminologia pertinente al campo della CAA.
  • Identificare i principi e le funzioni della CAA.
  • Identificare i potenziali utenti della CAA.
  • Analizzare il processo di valutazione della CAA.
  • Comprendere le strategie terapeutiche, educative ed abilitative per un intervento di CAA conseguenti i dati del processo di valutazione.
  • Identificare le caratteristiche e i bisogni di diverse tipologie di persone e come potrebbero trarre beneficio dalla CAA.
  • Descrivere le strategie di CAA per comunicatori emergenti.
  • Identificare e utilizzare le Tecnologie Assistive (low e high tech) per la comunicazione.
  • Analizzare la normativa vigente rispetto l’attuazione di progetti di CAA, in particolare nella fornitura dei sistemi di CAA.
  • Legislazione e management per la CAA e le Tecnologie Assistive.

Requisiti di ammissione
Laurea triennale, Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure Laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo in Psicopedagogia, Educatore professionale, Logopedia, Terapia della neuropsicomotricità dell’età evolutiva, Terapia Occupazionale, Terapia della riabilitazione psichiatrica, Fisioterapia, Infermieristica, Medicina e Chirurgia, Psicologia, Scienze della formazione.

Profilo professionale
Lo Specialista in CAA, attraverso le conoscenze/competenze acquisite durante il Master, è in grado di sviluppare progetti di Comunicazione Aumentativa e Alternativa dall’età evolutiva all’età adulta. Possiede abilità interdisciplinari che gli permettano di effettuare l’assessment finalizzato all’intervento di CAA e ampie conoscenze del quadro clinico-funzionale, relative alle tecnologie assistive e alle modalità di intervento nelle patologie che afferiscono all’approccio di CAA. Lo Specialista di CAA: supporta i terapisti di base; forma i partner comunicativi; fornisce formazione continua ai facilitatori di CAA; collabora nel supportare l’introduzione di tecnologie; collabora alle ricerche in CAA; prepara gli studenti all'interno di corsi universitari; supporta le organizzazioni e le attività dei professionisti di CAA; fornisce testimonianze esperte in azioni legali e in azioni politiche connesse alla CAA.

Destinatari
Il Corso è destinato principalmente a logopedisti, terapisti della neuro psicomotricità dell’età evolutiva, terapisti occupazionali, terapisti della riabilitazione psichiatrica, fisioterapisti, psicopedagogisti, educatori professionali, medici, psicologi, infermieri. Altri laureati di area affine con alta motivazione verso il Master.

Titolo rilasciato

Master universitario di primo livello in CAA - Comunicazione Aumentativa e Alternativa. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 Crediti Formativi Universitari.

*La partecipazione ad un Master Universitario prevede l’esenzione dai crediti ECM nel rispetto della Determina della CNFC del 17 luglio 2013 in materia di “Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione”. Per informazioni rivolgersi a segreteria@consorziohumanitas.com

Dipartimento
Scienze umane – Comunicazione, Formazione e Psicologia

Area di riferimento
Psicologico > Psicologico

Direttori
Dott. Fabrizio Corradi
Dott.ssa Giuseppina Castellano

Coordinatore
Dott. Antonio Attianese

Coordinatore Didattico
Dott. Michele Sorrentino

Comitato scientifico
Prof.ssa Nicoletta Rosati
Prof.ssa Maria Cinque
Dott. Antonio Attianese
Prof. Antonio Augenti
Dott.ssa Giuseppina Castellano
Dott. Fabrizio Corradi
Prof.ssa Saveria Dandini de Sylva

Contenuti del corso
Il Master offre solide conoscenze e competenze nel campo della Comunicazione Aumentativa e Alternativa e sulle Tecnologie Assistive per la comunicazione. Nel Master i rapporti tra le disabilità del linguaggio, le disabilità di comunicazione, le strategie e gli strumenti aumentativi e/o alternativi e i fattori ambientali sono analizzati nell’ottica del paradigma biopsicosociale. Basato su una didattica frontale e integrato con una articolata attività formativa pratica, il Master consente ai partecipanti sia di divenire Specialisti nell’assessment della CAA sia di apprendere le prassi riabilitative e di intervento rivolte a pazienti con disturbi comunicativi congeniti o acquisiti e ai caregiver. Etica e approccio psicologico alla professione.

Introduzione al percorso e ai fondamenti di Comunicazione Aumentativa e Alternativa
ICF e Modello della Partecipazione; storia della CAA; Fondamenti di comunicazione umana; nozioni di linguistica e pragmatica linguistica; Modello dell’Occupazione Umana; concetto di Interessi e Attività nell’interazione tra Uomo e Ambiente; Concetto di sistema

Inquadramento teorico delle disabilità
Inquadramento teorico del Sistema Nervoso Centrale e Periferico; funzioni; Inquadramento teorico dello sviluppo del linguaggio; Disabilità comunicativa nell’adulto e nell’età evolutiva; disturbi del linguaggio; Tecnologie di frontiera nella riabilitazione delle GCA: risultati della ricerca a supporto del management del paziente

Assessment e sviluppo del progetto di CAA
Valutazione dei Bisogni Comunicativi complessi; Valutazione del Social Network della persona con disabilità: risorse della rete sociale, criticità, barriere e opportunità; Early Communication; La relazione tra operatore sanitario, familiare, ambiente e persona con disabilità

Sistemi simbolici
Concetto di sistema in CAA (parte seconda): i sistemi simbolici e software per la CAA (WLS, PCSymbols, ARASAAC, etc…); esercitazione pratica; Introduzione al Codice Bliss –  esercitazione pratica

CAA e soluzione assistiva
Modello ATA e Modello della Partecipazione - con esercitazione pratica; 300 App - criteri di valutazione per le app di comunicazione; Sensori, sistemi di accesso alternativo, tablet (accesso alternativo) - con esperienze pratiche; Sistemi a puntamento oculare e Grid3 - con esperienze pratiche – Comunicatori alfabetici e simbolici (accesso diretto) - con esperienze pratiche

Strumenti di CAA
Adattare il mondo oggettuale alla persona con disabilità - con esercitazione pratica; Tabelle, passaporti di CAA, supporti per la comunicazione; Il gioco nello sviluppo adattivo; Dal simbolo concreto alla tabella di CAA

CAA e apprendimento
Lettura e apprendimento: i Symbook; Lettoscrittura e CAA; Libri adattati e libri modificat; Traduzione di libri in simboli

La CAA e l’autismo
Inquadramento generale dei disturbi dello spettro autistico; Caratteristiche della comunicazione nello spettro Autistico e condivisione di significati; Valutazione della comunicazione: aspetti pragmatici (ADOS) e recettivi (ComFor); Intervento per la comunicazione recettiva ed espressiva nell'Autismo

Legislazione e Management
Il nomenclatore ausili e protesi e gli ausili tecnologici; Novità del D.lgs.96/19 Rispetto alla fornitura di ausili a scuola; Legislazione e management; La convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità; Dispositivi medici e prodotti di serie

Rielaborazione e sintesi delle procedure operative di CAA
Report sul progetto; Soluzioni adottate; Metodi e discussione (come in studio scientifico); Esito (outcome); Features; EBM (letteratura e bibliografia

Struttura
Master erogato in modalità FAD
Il percorso didattico prevede l’erogazione delle lezioni esclusivamente in modalità FAD, sincrona e asincrona.
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni teoriche e pratiche con Laboratori didattici/esercitazioni: 300 ore
Stage/Tirocinio: 325 ore
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work: 200 ore
Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca,
Consulenza e Supervisione, etc.): 550 ore
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale: 125 ore
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: FAD – Formazione A Distanza
Lingua di erogazione della didattica: italiano

Master erogato in modalità BLENDED (FAD/ Presenza)
Il percorso didattico prevede l'erogazione delle lezioni in parte presenza e parte in FAD, sincrona e asincrona.
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni teoriche e pratiche con Laboratori didattici/esercitazioni: 300 ore (200 ore in FAD e 100 ore in presenza)
Stage/Tirocinio: 325 ore
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work: 200 ore
Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca, Consulenza e Supervisione, etc.): 550 ore
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale: 125 ore
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: mista
Lingua di erogazione della didattica: italiano

MED/32 - Introduzione al percorso e ai fondamenti di Comunicazione Aumentativa e Alternativa, 20 ore, 3 CFU
MED/32 - Inquadramento teorico delle disabilità, 30 ore, 3 CFU
MED/32 - Assessment e sviluppo del progetto di CAA, 45 ore, 4 CFU
MED/48 - Sistemi simbolici, 15 ore, 3 CFU
MED/48 - CAA e soluzione assistiva, 40 ore, 4 CFU
MED/48 - Strumenti di CAA, 40 ore, 4 CFU
M-PED/03 - CAA e apprendimento, 45 ore, 4 CFU
MED/43 - La CAA e l’autismo, 35 ore, 4 CFU
MED/43 – Legislazione e Management, 15 ore, 2 CFU
MED/48 - Rielaborazione e sintesi delle procedure operative di CAA, 15 ore, 3 CFU

Laboratori didattici/esercitazioni/Project work, 200 ore, 8 CFU
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale, 125 ore, 5 CFU
Stage, 325 ore, 13 CFU
 

Il programma di dettaglio e il calendario definitivo verranno consegnati agli allievi prima dell’inizio del corso.

Dott. Fabrizio Corradi, psicologo, Università LUMSA
Dott.ssa Raffaela Amantis, terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva, Istituto Leonarda Vaccari
Dott.ssa Giuseppina Castellano, Vicepresidente ISAAC Italy, esperta in CAA e Tecnologie Assistive
Dott.ssa Rossella Cavolo, terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva
Dott.ssa Antonella Costantino, neuropsichiatra Infantile, Presidente SINPIA -Società Italiana di neuropsichiatria dell’infanzia e Adolescenza
Dott. Mario Damiani, Neurologo, Centro di Riabilitazione Quarto di Palo
Dott.ssa Maria Grazia Fiore, insegnante esperta in CAA
Dott.ssa Stefania La Rosa, terapista specializzata in C.A.A. e tecnologie per l'autonomia e l'integrazione della persona con disabilità, Presidente ISAAC Italy
Prof. Nicola Mercuri, professore ordinario di Neurologia, Università Tor Vergata
Dott.ssa Giulia Rossi, logopedista, Ospedale San Giovanni Battista
Dott. Maurizio Sabbadini, neurologo e fisiatra, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Dott.ssa Maria Laura Santarelli, neurologa, Ospedale San Filippo Neri
Dott. Michele Sorrentino, neuropsichiatra infantile e Direttore Tecnico Presidio di Riabilitazione I.FL.HAN.

Sede
Aule I.FL.HAN Presidio di Riabilitazione – Pozzuoli (Napoli)

Durata
12 mesi

Periodo
Novembre 2020 - ottobre 2021

Orario
Formula week-end (sabato-domenica dalle 9.00 alle 18.00 e/o week-end lungo venerdì, sabato e domenica e/o settimana intensiva)

Le sedi potranno subire variazioni che saranno comunicate prima dell’inizio del corso.

Project Work
Gli allievi elaboreranno il materiale didattico (report di casi concreti, programmi, etc.), consegnatogli dai docenti e individueranno specifiche strategie di intervento. I laboratori approfondiranno tematiche del corso attraverso attività pratiche.

Tirocinio/Stage
Il tirocinio consentirà l’osservazione e l’applicazione delle conoscenze/competenze teoriche nei contesti ospedalieri, ambulatoriali e riabilitativi che si occupano di CAA. Esso si svolgerà presso strutture pubbliche e private, convenzionate con il Consorzio, in cui si effettuano interventi terapeutici e/o educativi con bambini, adolescenti, adulti con disabilità di comunicazione e svilupperà un project work di intervento su progetti di CAA. Lo studente, inoltre, potrà proporre una nuova struttura da convenzionare.
Alcune delle strutture convenzionate: Centro I.FL.HAN, Istituto Leonarda Vaccari, Fondazione Santa Lucia Servizio SaraT, Centro Salute Turano, Ospedale S. Giovanni Battista S.M.O.M., Centro di Riabilitazione “A. Quarto di Palo” dei Padri Trinitari di Andria, Centro per l’Autonomia, etc.

Master in modalità Blended: € 3.516,00

Master in modalità FAD: € 2.516,00

Il pagamento è così ripartito:

  • Prima rata da versare all’atto dell’iscrizione: € 616,00 comprensivi dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).
    L’iscrizione deve essere effettuata tramite bonifico bancario a:
    LUMSA - UBI Banca S.p.A.
    Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
    (nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del corso)
  • Le rate successive dovranno essere pagate tramite bonifico bancario a Consorzio Universitario Consorzio Universitario Humanitas presso
    UBI BANCA S.p.a. - Agenzia di Via di Porta Castello – Roma
    Codice IBAN IT05G0311103226000000006334.
    Causale Versamento: Cognome e nome allievo Master universitario di …….. livello in (titolo) – A.A. 2020-21 - Rata… - Sede…-  Prima rata: €. 1.200,00 entro 1 mese dall’attivazione del Master
    - Seconda rata: €. 1.000,00 entro 1 mese dall’attivazione del Master
    - Terza rata: €. 900,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master
    - Quarta rata: €. 1.000,00 entro 4 mesi dall’attivazione del Master (solo per la modalità Blended)

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

Borse di studio: al momento non previste.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Consorzio Universitario Humanitas.
Istituto Leonarda Vaccari
ISAAC Italy
AITO Associazione Italiana Terapisti Occupazionali
Humanitas Edizioni
I.FL.HAN Presidio di Riabilitazione

Come iscriversi 30 ottobre 2020.

Modalità di presentazione della domanda:

1. Scaricare la Domanda di iscrizione

2. Compilare uno dei seguenti FORM a seconda della modalità di frequenza prescelta:

3. Al termine della compilazione della FORM sarà richiesto di allegare i seguenti documenti in un unico file PDF:

  •  Domanda di iscrizione, compilata e firmata
  • Scansione di un documento (fronte/retro), debitamente firmato; I cittadini di paesi dell’Unione Europea dovranno allegare copia della Carta identità europea e/o del passaporto (fronte/retro). I cittadini extraeuropei dovranno allegare copia del passaporto (fronte/retro) e copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto;
  • Scansione del codice fiscale (fronte/retro), debitamente firmato.
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici. Se in possesso di titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede è necessario allegare una copia fronte/retro degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche. 
  • Scansione del bonifico della tassa di iscrizione;
  • Scansione della ricevuta della Registrazione anagrafica (non occorre per i laureati LUMSA);
  • Fototessera per documenti, in formato digitale, da caricare direttamente on line, max 5 Mb, dimensioni 35x 40 mm, che ritragga il viso su sfondo chiaro. Non sono ammesse: foto panoramiche, prese da lontano, di spalle o in cui non si veda interamente il viso. Non utilizzare foto in cui sono presenti altri soggetti;
  • Curriculum vitae firmato.

NB. L'iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici. L’iscrizione non potrà essere confermata qualora il titolo non risultasse congruente ai requisiti di ammissione richiesti dal bando e con la normativa vigente.

Incompatibilità
L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Open Day
Sono previsti gli open day, con partecipazione facoltativa e gratuita, durante i quali saranno fornite tutte le informazioni richieste. Il calendario degli open day è pubblicato sul sito www.consorziohumanitas.com nella sezione relativa al master.
Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo segreteria@consorziohumanitas.com indicando i dati anagrafici, il Master e la data prescelti.

Informazioni
Consorzio Universitario Humanitas
Via della Conciliazione n. 22 – 00193 - Roma
segreteria@consorziohumanitas.com
www.consorziohumanitas.com
tel. 06.3224818
Orario di ricevimento telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Obiettivi e requisiti di ammissione: 

Titolo corso
CAA – Comunicazione Aumentativa e Alternativa
Augmentative and Alternative Communication (AAC)

A.A. 2020-2021

Obiettivo del corso

Il Master implementa conoscenze/competenze funzionali all’utilizzo della metodologia della Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) e delle relative Tecnologie, per sostenere la partecipazione delle persone con difficoltà nell’area della comunicazione. Gli obiettivi di apprendimento per i partecipanti sono

  • Identificare i concetti introduttivi e la terminologia pertinente al campo della CAA.
  • Identificare i principi e le funzioni della CAA.
  • Identificare i potenziali utenti della CAA.
  • Analizzare il processo di valutazione della CAA.
  • Comprendere le strategie terapeutiche, educative ed abilitative per un intervento di CAA conseguenti i dati del processo di valutazione.
  • Identificare le caratteristiche e i bisogni di diverse tipologie di persone e come potrebbero trarre beneficio dalla CAA.
  • Descrivere le strategie di CAA per comunicatori emergenti.
  • Identificare e utilizzare le Tecnologie Assistive (low e high tech) per la comunicazione.
  • Analizzare la normativa vigente rispetto l’attuazione di progetti di CAA, in particolare nella fornitura dei sistemi di CAA.
  • Legislazione e management per la CAA e le Tecnologie Assistive.

Requisiti di ammissione
Laurea triennale, Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure Laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo in Psicopedagogia, Educatore professionale, Logopedia, Terapia della neuropsicomotricità dell’età evolutiva, Terapia Occupazionale, Terapia della riabilitazione psichiatrica, Fisioterapia, Infermieristica, Medicina e Chirurgia, Psicologia, Scienze della formazione.

Profilo professionale
Lo Specialista in CAA, attraverso le conoscenze/competenze acquisite durante il Master, è in grado di sviluppare progetti di Comunicazione Aumentativa e Alternativa dall’età evolutiva all’età adulta. Possiede abilità interdisciplinari che gli permettano di effettuare l’assessment finalizzato all’intervento di CAA e ampie conoscenze del quadro clinico-funzionale, relative alle tecnologie assistive e alle modalità di intervento nelle patologie che afferiscono all’approccio di CAA. Lo Specialista di CAA: supporta i terapisti di base; forma i partner comunicativi; fornisce formazione continua ai facilitatori di CAA; collabora nel supportare l’introduzione di tecnologie; collabora alle ricerche in CAA; prepara gli studenti all'interno di corsi universitari; supporta le organizzazioni e le attività dei professionisti di CAA; fornisce testimonianze esperte in azioni legali e in azioni politiche connesse alla CAA.

Destinatari
Il Corso è destinato principalmente a logopedisti, terapisti della neuro psicomotricità dell’età evolutiva, terapisti occupazionali, terapisti della riabilitazione psichiatrica, fisioterapisti, psicopedagogisti, educatori professionali, medici, psicologi, infermieri. Altri laureati di area affine con alta motivazione verso il Master.

Titolo rilasciato

Master universitario di primo livello in CAA - Comunicazione Aumentativa e Alternativa. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 Crediti Formativi Universitari.

*La partecipazione ad un Master Universitario prevede l’esenzione dai crediti ECM nel rispetto della Determina della CNFC del 17 luglio 2013 in materia di “Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione”. Per informazioni rivolgersi a segreteria@consorziohumanitas.com

Contenuti e struttura: 

Dipartimento
Scienze umane – Comunicazione, Formazione e Psicologia

Area di riferimento
Psicologico > Psicologico

Direttori
Dott. Fabrizio Corradi
Dott.ssa Giuseppina Castellano

Coordinatore
Dott. Antonio Attianese

Coordinatore Didattico
Dott. Michele Sorrentino

Comitato scientifico
Prof.ssa Nicoletta Rosati
Prof.ssa Maria Cinque
Dott. Antonio Attianese
Prof. Antonio Augenti
Dott.ssa Giuseppina Castellano
Dott. Fabrizio Corradi
Prof.ssa Saveria Dandini de Sylva

Contenuti del corso
Il Master offre solide conoscenze e competenze nel campo della Comunicazione Aumentativa e Alternativa e sulle Tecnologie Assistive per la comunicazione. Nel Master i rapporti tra le disabilità del linguaggio, le disabilità di comunicazione, le strategie e gli strumenti aumentativi e/o alternativi e i fattori ambientali sono analizzati nell’ottica del paradigma biopsicosociale. Basato su una didattica frontale e integrato con una articolata attività formativa pratica, il Master consente ai partecipanti sia di divenire Specialisti nell’assessment della CAA sia di apprendere le prassi riabilitative e di intervento rivolte a pazienti con disturbi comunicativi congeniti o acquisiti e ai caregiver. Etica e approccio psicologico alla professione.

Introduzione al percorso e ai fondamenti di Comunicazione Aumentativa e Alternativa
ICF e Modello della Partecipazione; storia della CAA; Fondamenti di comunicazione umana; nozioni di linguistica e pragmatica linguistica; Modello dell’Occupazione Umana; concetto di Interessi e Attività nell’interazione tra Uomo e Ambiente; Concetto di sistema

Inquadramento teorico delle disabilità
Inquadramento teorico del Sistema Nervoso Centrale e Periferico; funzioni; Inquadramento teorico dello sviluppo del linguaggio; Disabilità comunicativa nell’adulto e nell’età evolutiva; disturbi del linguaggio; Tecnologie di frontiera nella riabilitazione delle GCA: risultati della ricerca a supporto del management del paziente

Assessment e sviluppo del progetto di CAA
Valutazione dei Bisogni Comunicativi complessi; Valutazione del Social Network della persona con disabilità: risorse della rete sociale, criticità, barriere e opportunità; Early Communication; La relazione tra operatore sanitario, familiare, ambiente e persona con disabilità

Sistemi simbolici
Concetto di sistema in CAA (parte seconda): i sistemi simbolici e software per la CAA (WLS, PCSymbols, ARASAAC, etc…); esercitazione pratica; Introduzione al Codice Bliss –  esercitazione pratica

CAA e soluzione assistiva
Modello ATA e Modello della Partecipazione - con esercitazione pratica; 300 App - criteri di valutazione per le app di comunicazione; Sensori, sistemi di accesso alternativo, tablet (accesso alternativo) - con esperienze pratiche; Sistemi a puntamento oculare e Grid3 - con esperienze pratiche – Comunicatori alfabetici e simbolici (accesso diretto) - con esperienze pratiche

Strumenti di CAA
Adattare il mondo oggettuale alla persona con disabilità - con esercitazione pratica; Tabelle, passaporti di CAA, supporti per la comunicazione; Il gioco nello sviluppo adattivo; Dal simbolo concreto alla tabella di CAA

CAA e apprendimento
Lettura e apprendimento: i Symbook; Lettoscrittura e CAA; Libri adattati e libri modificat; Traduzione di libri in simboli

La CAA e l’autismo
Inquadramento generale dei disturbi dello spettro autistico; Caratteristiche della comunicazione nello spettro Autistico e condivisione di significati; Valutazione della comunicazione: aspetti pragmatici (ADOS) e recettivi (ComFor); Intervento per la comunicazione recettiva ed espressiva nell'Autismo

Legislazione e Management
Il nomenclatore ausili e protesi e gli ausili tecnologici; Novità del D.lgs.96/19 Rispetto alla fornitura di ausili a scuola; Legislazione e management; La convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità; Dispositivi medici e prodotti di serie

Rielaborazione e sintesi delle procedure operative di CAA
Report sul progetto; Soluzioni adottate; Metodi e discussione (come in studio scientifico); Esito (outcome); Features; EBM (letteratura e bibliografia

Struttura
Master erogato in modalità FAD
Il percorso didattico prevede l’erogazione delle lezioni esclusivamente in modalità FAD, sincrona e asincrona.
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni teoriche e pratiche con Laboratori didattici/esercitazioni: 300 ore
Stage/Tirocinio: 325 ore
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work: 200 ore
Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca,
Consulenza e Supervisione, etc.): 550 ore
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale: 125 ore
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: FAD – Formazione A Distanza
Lingua di erogazione della didattica: italiano

Master erogato in modalità BLENDED (FAD/ Presenza)
Il percorso didattico prevede l'erogazione delle lezioni in parte presenza e parte in FAD, sincrona e asincrona.
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni teoriche e pratiche con Laboratori didattici/esercitazioni: 300 ore (200 ore in FAD e 100 ore in presenza)
Stage/Tirocinio: 325 ore
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work: 200 ore
Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca, Consulenza e Supervisione, etc.): 550 ore
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale: 125 ore
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: mista
Lingua di erogazione della didattica: italiano

Docenti: 

Dott. Fabrizio Corradi, psicologo, Università LUMSA
Dott.ssa Raffaela Amantis, terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva, Istituto Leonarda Vaccari
Dott.ssa Giuseppina Castellano, Vicepresidente ISAAC Italy, esperta in CAA e Tecnologie Assistive
Dott.ssa Rossella Cavolo, terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva
Dott.ssa Antonella Costantino, neuropsichiatra Infantile, Presidente SINPIA -Società Italiana di neuropsichiatria dell’infanzia e Adolescenza
Dott. Mario Damiani, Neurologo, Centro di Riabilitazione Quarto di Palo
Dott.ssa Maria Grazia Fiore, insegnante esperta in CAA
Dott.ssa Stefania La Rosa, terapista specializzata in C.A.A. e tecnologie per l'autonomia e l'integrazione della persona con disabilità, Presidente ISAAC Italy
Prof. Nicola Mercuri, professore ordinario di Neurologia, Università Tor Vergata
Dott.ssa Giulia Rossi, logopedista, Ospedale San Giovanni Battista
Dott. Maurizio Sabbadini, neurologo e fisiatra, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Dott.ssa Maria Laura Santarelli, neurologa, Ospedale San Filippo Neri
Dott. Michele Sorrentino, neuropsichiatra infantile e Direttore Tecnico Presidio di Riabilitazione I.FL.HAN.

Stage e Project Work: 

Project Work
Gli allievi elaboreranno il materiale didattico (report di casi concreti, programmi, etc.), consegnatogli dai docenti e individueranno specifiche strategie di intervento. I laboratori approfondiranno tematiche del corso attraverso attività pratiche.

Tirocinio/Stage
Il tirocinio consentirà l’osservazione e l’applicazione delle conoscenze/competenze teoriche nei contesti ospedalieri, ambulatoriali e riabilitativi che si occupano di CAA. Esso si svolgerà presso strutture pubbliche e private, convenzionate con il Consorzio, in cui si effettuano interventi terapeutici e/o educativi con bambini, adolescenti, adulti con disabilità di comunicazione e svilupperà un project work di intervento su progetti di CAA. Lo studente, inoltre, potrà proporre una nuova struttura da convenzionare.
Alcune delle strutture convenzionate: Centro I.FL.HAN, Istituto Leonarda Vaccari, Fondazione Santa Lucia Servizio SaraT, Centro Salute Turano, Ospedale S. Giovanni Battista S.M.O.M., Centro di Riabilitazione “A. Quarto di Palo” dei Padri Trinitari di Andria, Centro per l’Autonomia, etc.

Costi e borse di studio: 

Master in modalità Blended: € 3.516,00

Master in modalità FAD: € 2.516,00

Il pagamento è così ripartito:

  • Prima rata da versare all’atto dell’iscrizione: € 616,00 comprensivi dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).
    L’iscrizione deve essere effettuata tramite bonifico bancario a:
    LUMSA - UBI Banca S.p.A.
    Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
    (nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del corso)
  • Le rate successive dovranno essere pagate tramite bonifico bancario a Consorzio Universitario Consorzio Universitario Humanitas presso
    UBI BANCA S.p.a. - Agenzia di Via di Porta Castello – Roma
    Codice IBAN IT05G0311103226000000006334.
    Causale Versamento: Cognome e nome allievo Master universitario di …….. livello in (titolo) – A.A. 2020-21 - Rata… - Sede…-  Prima rata: €. 1.200,00 entro 1 mese dall’attivazione del Master
    - Seconda rata: €. 1.000,00 entro 1 mese dall’attivazione del Master
    - Terza rata: €. 900,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master
    - Quarta rata: €. 1.000,00 entro 4 mesi dall’attivazione del Master (solo per la modalità Blended)

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

Borse di studio: al momento non previste.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Partners: 

Consorzio Universitario Humanitas.
Istituto Leonarda Vaccari
ISAAC Italy
AITO Associazione Italiana Terapisti Occupazionali
Humanitas Edizioni
I.FL.HAN Presidio di Riabilitazione

Durata: 
12 mesi
Costo: 
€ 3.516,00/€ 2.516,00
Lingua: 
ITA
Inizio: 
Novembre 2020
Immagine: 
Loghi Partners: 
Ufficio destinatario: 
segreteria@consorziohumanitas.com
Programma: 

MED/32 - Introduzione al percorso e ai fondamenti di Comunicazione Aumentativa e Alternativa, 20 ore, 3 CFU
MED/32 - Inquadramento teorico delle disabilità, 30 ore, 3 CFU
MED/32 - Assessment e sviluppo del progetto di CAA, 45 ore, 4 CFU
MED/48 - Sistemi simbolici, 15 ore, 3 CFU
MED/48 - CAA e soluzione assistiva, 40 ore, 4 CFU
MED/48 - Strumenti di CAA, 40 ore, 4 CFU
M-PED/03 - CAA e apprendimento, 45 ore, 4 CFU
MED/43 - La CAA e l’autismo, 35 ore, 4 CFU
MED/43 – Legislazione e Management, 15 ore, 2 CFU
MED/48 - Rielaborazione e sintesi delle procedure operative di CAA, 15 ore, 3 CFU

Laboratori didattici/esercitazioni/Project work, 200 ore, 8 CFU
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale, 125 ore, 5 CFU
Stage, 325 ore, 13 CFU
 

Il programma di dettaglio e il calendario definitivo verranno consegnati agli allievi prima dell’inizio del corso.

Sede e orari: 

Sede
Aule I.FL.HAN Presidio di Riabilitazione – Pozzuoli (Napoli)

Durata
12 mesi

Periodo
Novembre 2020 - ottobre 2021

Orario
Formula week-end (sabato-domenica dalle 9.00 alle 18.00 e/o week-end lungo venerdì, sabato e domenica e/o settimana intensiva)

Le sedi potranno subire variazioni che saranno comunicate prima dell’inizio del corso.

Come iscriversi: 

Come iscriversi 30 ottobre 2020.

Modalità di presentazione della domanda:

1. Scaricare la Domanda di iscrizione

2. Compilare uno dei seguenti FORM a seconda della modalità di frequenza prescelta:

3. Al termine della compilazione della FORM sarà richiesto di allegare i seguenti documenti in un unico file PDF:

  •  Domanda di iscrizione, compilata e firmata
  • Scansione di un documento (fronte/retro), debitamente firmato; I cittadini di paesi dell’Unione Europea dovranno allegare copia della Carta identità europea e/o del passaporto (fronte/retro). I cittadini extraeuropei dovranno allegare copia del passaporto (fronte/retro) e copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto;
  • Scansione del codice fiscale (fronte/retro), debitamente firmato.
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici. Se in possesso di titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede è necessario allegare una copia fronte/retro degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche. 
  • Scansione del bonifico della tassa di iscrizione;
  • Scansione della ricevuta della Registrazione anagrafica (non occorre per i laureati LUMSA);
  • Fototessera per documenti, in formato digitale, da caricare direttamente on line, max 5 Mb, dimensioni 35x 40 mm, che ritragga il viso su sfondo chiaro. Non sono ammesse: foto panoramiche, prese da lontano, di spalle o in cui non si veda interamente il viso. Non utilizzare foto in cui sono presenti altri soggetti;
  • Curriculum vitae firmato.

NB. L'iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici. L’iscrizione non potrà essere confermata qualora il titolo non risultasse congruente ai requisiti di ammissione richiesti dal bando e con la normativa vigente.

Incompatibilità
L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Open Day
Sono previsti gli open day, con partecipazione facoltativa e gratuita, durante i quali saranno fornite tutte le informazioni richieste. Il calendario degli open day è pubblicato sul sito www.consorziohumanitas.com nella sezione relativa al master.
Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo segreteria@consorziohumanitas.com indicando i dati anagrafici, il Master e la data prescelti.

Informazioni
Consorzio Universitario Humanitas
Via della Conciliazione n. 22 – 00193 - Roma
segreteria@consorziohumanitas.com
www.consorziohumanitas.com
tel. 06.3224818
Orario di ricevimento telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Sede: 
Pozzuoli (NA)
Prezzo: 
3516
Udm durata: 
mesi
Qta durata: 
12
Anno corso: 
2020
Sede corso: