Master in WeDiM - Welfare e Disability Management - I edizione

Sede: 
Roma
Durata: 
12 mesi
Inizio: 
Marzo 2020
Costo: 
€ 3.516,00
Lingua: 
ITA
Contatti: 
  

Titolo corso
WeDiM – Welfare e Disability Management
WeDiM – Welfare and Disability Management

A.A. 2019-2020

Obiettivo del corso
Fornire le conoscenze e competenze specialistiche per la gestione della disabilità e della diversità in azienda, consulenti aziendali, responsabili di relazioni sindacali, consulenti e progettisti di piani di welfare nell’ambito dei provider.

Requisiti di ammissione
Laurea triennale o laurea magistrale o laurea specialistica oppure laurea vecchio ordinamento o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto equipollente in discipline pedagogiche, giuridiche, sociologiche, economiche, aziendali.

Profilo professionale
Il Master forma una figura professionale originale e sempre più strategica nei contesti aziendali, esito della integrazione di due funzioni (welfare manager e disability manager) che devono essere concepite unitariamente per essere efficaci. Il professionista così formato potrà operare sia nelle aziende private che nelle realtà pubbliche. Il corso è orientato in particolare alla formazione delle competenze richieste a chi si occupa dei piani di inclusione e valorizzazione della diversità e del benessere in ambito del lavoro. L’originalità pratica e culturale della proposta sta proprio nel posizionamento dell’esperto in disabilità e diversità nell’ambito della più ampia competenze sul welfare in azienda, nell’ottica del “welfare della persona”.

Destinatari
Laureati di primo e secondo livello in discipline pedagogiche, giuridiche, sociologiche, economiche, aziendali.

Titolo rilasciato
Master universitario di primo livello in WeDiM – Welfare e Disability Management.  Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 CFU.

Dipartimento
Scienze Umane

Area di riferimento
Scienze sociali e comportamentali

Direttore
Prof.ssa Nicoletta Rosati

Coordinatore
Dott. Antonio Attianese

Coordinatore Didattico
Prof. Emmanuele Massagli

Comitato scientifico
Prof. Paula Benevene
Prof. Maria Cinque
Prof.ssa Consuelo Corradi
Prof. Fabrizio Corradi
Prof Simona De Stasio
Prof. Caterina Fiorilli
Prof. Emmanuele Massagli
Prof.ssa Donatella Pacelli
Prof.ssa Nicoletta Rosati
Prof. Michele Tiraboschi

Contenuti del corso
Pedagogia generale
Pedagogia speciale
Pedagogia del lavoro
Pedagogia sociale
Psicologia del lavoro e delle organizzazioni
Psicologia dello sviluppo
Psicologia Clinica
Diritto pubblico
Diritto costituzionale
Diritto amministrativo
Diritto dell’Unione Europea
Diritto del lavoro e relazioni industriali
Economia aziendale
Economia e gestione delle imprese
Organizzazione aziendale
Gestione delle risorse umane    
Sociologia generale
Sociologia dei processi economici e del lavoro
Welfare della persona
Teoria e pratica del welfare
aziendale     
Tecnologie per la disabilità     
Medicina del lavoro

Struttura
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50 (al raggiungimento e superamenti del numero massimo, il Consorzio si riserva di valutare l’eventuale avvio di una ulteriore edizione).

Ore complessive di formazione così ripartite:

  • Lezioni teoriche e pratiche: 300 ore
  • Stage/Tirocinio: 325 ore
  • Laboratori didattici/esercitazioni/Project Work: 200 ore
  • Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca, Consulenza e Supervisione, etc.): 475 ore
  • Coaching-on line, verifiche intermedie e tesi finale: 200 ore

Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: mista
Lingua di erogazione della didattica: italiano

M-PED/03 - Profili pedagogici e psicologici, 110 ore, 9 CFU
IUS/07 - Regole e contrattazione, 48 ore, 10 CFU
SECS-P/10 - La gestione dell’azienda, 54 ore, 5 CFU
SPS/09 - Welfare della persona, 60 ore, 5 CFU
ING-INF/05 - Tecnologia e informatica, 20 ore, 3 CFU
MED/44 - Profili medici, Medicina del lavoro, 8 ore, 2 CFU
Laboratori didattici/esercitazioni/Project Work, 200 ore, 8 CFU
Coaching-on line, verifiche intermedie e tesi finale, 200 ore, 5 CFU
Stage, 325 ore, 13 CFU

Il programma di dettaglio e il calendario definitivo verranno consegnati agli allievi prima dell’inizio del corso.

Prof.ssa Paula Benevene, Università LUMSA
Prof.ssa Maria Cinque, Università LUMSA
Prof.ssa Consuelo Corradi, Università LUMSA
Prof. Fabrizio Corradi, Istituto Leonarda Vaccari, Roma
Prof.ssa Simona De Stasio, Università LUMSA
Prof.ssa Caterina Fiorilli, Università LUMSA
Prof. Gennaro Iasevoli, Università LUMSA
Prof. Emmanuele Massagli, Università LUMSA
Prof.ssa Donatella Pacelli, Università LUMSA
Prof.ssa Nicoletta Rosati, Università LUMSA
Prof. Michele Tiraboschi, Università di Modena e Reggio Emilia
Prof. Marco Cacioppo, Università LUMSA
Dott. Cosimo Costa, Università LUMSA
Dott. Lorenzo Pelusi, ricercatore presso Centro Studi ADAPT, Modena
Prof. Raniero Regni, Università LUMSA

Sede
Aule Consorzio Universitario Humanitas - Roma

Durata
12 mesi

Periodo
Marzo 2020 – febbraio 2021

Orario
Formula week-end (sabato-domenica e/o week-end lungo e/o settimana intensiva)
Le sedi potranno subire variazioni che saranno comunicate prima dell’inizio del corso.

Project Work
Gli allievi elaboreranno il materiale didattico (report di casi concreti, programmi, etc.), consegnatogli dai docenti-tutor e individueranno specifiche strategie di intervento.

Tirocinio/Stage
Il tirocinio permetterà l’applicazione delle conoscenze/competenze teoriche nei contesti e strutture inerenti il percorso formativo.

Quota di iscrizione e modalità di pagamento

Costo: € 3.516,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita)

Il pagamento è così ripartito:
Prima rata: € 616,00 comprensiva dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita) da versare contestualmente all’iscrizione sul c/c della LUMSA
UBI Banca S.p.A - Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
(Specificando nella causale nome e cognome e il titolo del corso)
Seconda rata: € 1.000,00 (entro il 28/3/2020) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas
Terza rata: € 1.000,00 (entro il 31/5/2020) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas
Quarta rata: € 900,00 (entro il 30/9/2020) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

Il pagamento della seconda, terza e quarta rata va effettuato tramite versamento o bonifico bancario su:
c/c intestato a Consorzio Universitario Humanitas presso
UBI BANCA S.p.a. - Agenzia di Via di Porta Castello – Roma
Codice IBAN IT05G0311103226000000006334.
Causale Versamento: Cognome e nome allievo Master universitario di primo livello in (titolo) – A.A. 2019-20 - Rata… - Sede…
La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

In convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas.
ANMIL Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro.

Data scadenza: 15 marzo 2020

Per iscriversi al Master occorre:

  1. Inviare la Domanda di selezione ed il CV all’indirizzo info@consorziohumanitas.com
  2. La segreteria invierà, entro 5 giorni, a mezzo mail, apposita comunicazione di idoneità all’iscrizione.
  3. Consegnare a mano o inviare per posta a mezzo raccomandata a/r, entro 15 giorni dalla ricezione dalla comunicazione di idoneità, la Domanda di iscrizione e gli allegati all’indirizzo: Consorzio Universitario Humanitas, via della Conciliazione n. 22 – 00193 Roma

Documenti da allegare alla domanda:

  • 1 fototessera
  • Copia del documento di riconoscimento e codice fiscale
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l'indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l'attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L'iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici
  • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche. I candidati dovranno produrre l'originale al momento dell'effettiva iscrizione
  • Copia del bonifico della tassa di iscrizione
  • Copia della registrazione sul sito LUMSA
  • Per cittadini di paesi dell'Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto
  • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell'appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto

Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento dei posti disponibili e comunque entro il 15 marzo 2020.

Open Day
Sono previsti gli open day, con partecipazione facoltativa e gratuita, durante i quali saranno fornite tutte le informazioni richieste. Il calendario degli open day è pubblicato sul sito
www.consorziohumanitas.com nella sezione relativa al master.
Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo segreteria@consorziohumanitas.com indicando i dati anagrafici, il Master e la data prescelti.

Informazioni
Consorzio Universitario Humanitas
Via della Conciliazione n. 22 – 00193 - Roma
segreteria@consorziohumanitas.com
www.consorziohumanitas.com
tel. 06.3224818
Orario di ricevimento telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Obiettivi e requisiti di ammissione: 

Titolo corso
WeDiM – Welfare e Disability Management
WeDiM – Welfare and Disability Management

A.A. 2019-2020

Obiettivo del corso
Fornire le conoscenze e competenze specialistiche per la gestione della disabilità e della diversità in azienda, consulenti aziendali, responsabili di relazioni sindacali, consulenti e progettisti di piani di welfare nell’ambito dei provider.

Requisiti di ammissione
Laurea triennale o laurea magistrale o laurea specialistica oppure laurea vecchio ordinamento o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto equipollente in discipline pedagogiche, giuridiche, sociologiche, economiche, aziendali.

Profilo professionale
Il Master forma una figura professionale originale e sempre più strategica nei contesti aziendali, esito della integrazione di due funzioni (welfare manager e disability manager) che devono essere concepite unitariamente per essere efficaci. Il professionista così formato potrà operare sia nelle aziende private che nelle realtà pubbliche. Il corso è orientato in particolare alla formazione delle competenze richieste a chi si occupa dei piani di inclusione e valorizzazione della diversità e del benessere in ambito del lavoro. L’originalità pratica e culturale della proposta sta proprio nel posizionamento dell’esperto in disabilità e diversità nell’ambito della più ampia competenze sul welfare in azienda, nell’ottica del “welfare della persona”.

Destinatari
Laureati di primo e secondo livello in discipline pedagogiche, giuridiche, sociologiche, economiche, aziendali.

Titolo rilasciato
Master universitario di primo livello in WeDiM – Welfare e Disability Management.  Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 CFU.

Contenuti e struttura: 

Dipartimento
Scienze Umane

Area di riferimento
Scienze sociali e comportamentali

Direttore
Prof.ssa Nicoletta Rosati

Coordinatore
Dott. Antonio Attianese

Coordinatore Didattico
Prof. Emmanuele Massagli

Comitato scientifico
Prof. Paula Benevene
Prof. Maria Cinque
Prof.ssa Consuelo Corradi
Prof. Fabrizio Corradi
Prof Simona De Stasio
Prof. Caterina Fiorilli
Prof. Emmanuele Massagli
Prof.ssa Donatella Pacelli
Prof.ssa Nicoletta Rosati
Prof. Michele Tiraboschi

Contenuti del corso
Pedagogia generale
Pedagogia speciale
Pedagogia del lavoro
Pedagogia sociale
Psicologia del lavoro e delle organizzazioni
Psicologia dello sviluppo
Psicologia Clinica
Diritto pubblico
Diritto costituzionale
Diritto amministrativo
Diritto dell’Unione Europea
Diritto del lavoro e relazioni industriali
Economia aziendale
Economia e gestione delle imprese
Organizzazione aziendale
Gestione delle risorse umane    
Sociologia generale
Sociologia dei processi economici e del lavoro
Welfare della persona
Teoria e pratica del welfare
aziendale     
Tecnologie per la disabilità     
Medicina del lavoro

Struttura
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50 (al raggiungimento e superamenti del numero massimo, il Consorzio si riserva di valutare l’eventuale avvio di una ulteriore edizione).

Ore complessive di formazione così ripartite:

  • Lezioni teoriche e pratiche: 300 ore
  • Stage/Tirocinio: 325 ore
  • Laboratori didattici/esercitazioni/Project Work: 200 ore
  • Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca, Consulenza e Supervisione, etc.): 475 ore
  • Coaching-on line, verifiche intermedie e tesi finale: 200 ore

Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: mista
Lingua di erogazione della didattica: italiano

Docenti: 

Prof.ssa Paula Benevene, Università LUMSA
Prof.ssa Maria Cinque, Università LUMSA
Prof.ssa Consuelo Corradi, Università LUMSA
Prof. Fabrizio Corradi, Istituto Leonarda Vaccari, Roma
Prof.ssa Simona De Stasio, Università LUMSA
Prof.ssa Caterina Fiorilli, Università LUMSA
Prof. Gennaro Iasevoli, Università LUMSA
Prof. Emmanuele Massagli, Università LUMSA
Prof.ssa Donatella Pacelli, Università LUMSA
Prof.ssa Nicoletta Rosati, Università LUMSA
Prof. Michele Tiraboschi, Università di Modena e Reggio Emilia
Prof. Marco Cacioppo, Università LUMSA
Dott. Cosimo Costa, Università LUMSA
Dott. Lorenzo Pelusi, ricercatore presso Centro Studi ADAPT, Modena
Prof. Raniero Regni, Università LUMSA

Stage e Project Work: 

Project Work
Gli allievi elaboreranno il materiale didattico (report di casi concreti, programmi, etc.), consegnatogli dai docenti-tutor e individueranno specifiche strategie di intervento.

Tirocinio/Stage
Il tirocinio permetterà l’applicazione delle conoscenze/competenze teoriche nei contesti e strutture inerenti il percorso formativo.

Costi e borse di studio: 

Quota di iscrizione e modalità di pagamento

Costo: € 3.516,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita)

Il pagamento è così ripartito:
Prima rata: € 616,00 comprensiva dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita) da versare contestualmente all’iscrizione sul c/c della LUMSA
UBI Banca S.p.A - Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
(Specificando nella causale nome e cognome e il titolo del corso)
Seconda rata: € 1.000,00 (entro il 28/3/2020) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas
Terza rata: € 1.000,00 (entro il 31/5/2020) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas
Quarta rata: € 900,00 (entro il 30/9/2020) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

Il pagamento della seconda, terza e quarta rata va effettuato tramite versamento o bonifico bancario su:
c/c intestato a Consorzio Universitario Humanitas presso
UBI BANCA S.p.a. - Agenzia di Via di Porta Castello – Roma
Codice IBAN IT05G0311103226000000006334.
Causale Versamento: Cognome e nome allievo Master universitario di primo livello in (titolo) – A.A. 2019-20 - Rata… - Sede…
La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

Partners: 

In convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas.
ANMIL Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro.

Durata: 
12 mesi
Costo: 
€ 3.516,00
Lingua: 
ITA
Inizio: 
Marzo 2020
Immagine: 
Loghi Partners: 
Ufficio destinatario: 
info@consorziohumanitas.com
Ufficio destinatario 2 (facoltativo): 
segreteria@consorziohumanitas.com
Programma: 

M-PED/03 - Profili pedagogici e psicologici, 110 ore, 9 CFU
IUS/07 - Regole e contrattazione, 48 ore, 10 CFU
SECS-P/10 - La gestione dell’azienda, 54 ore, 5 CFU
SPS/09 - Welfare della persona, 60 ore, 5 CFU
ING-INF/05 - Tecnologia e informatica, 20 ore, 3 CFU
MED/44 - Profili medici, Medicina del lavoro, 8 ore, 2 CFU
Laboratori didattici/esercitazioni/Project Work, 200 ore, 8 CFU
Coaching-on line, verifiche intermedie e tesi finale, 200 ore, 5 CFU
Stage, 325 ore, 13 CFU

Il programma di dettaglio e il calendario definitivo verranno consegnati agli allievi prima dell’inizio del corso.

Sede e orari: 

Sede
Aule Consorzio Universitario Humanitas - Roma

Durata
12 mesi

Periodo
Marzo 2020 – febbraio 2021

Orario
Formula week-end (sabato-domenica e/o week-end lungo e/o settimana intensiva)
Le sedi potranno subire variazioni che saranno comunicate prima dell’inizio del corso.

Come iscriversi: 

Data scadenza: 15 marzo 2020

Per iscriversi al Master occorre:

  1. Inviare la Domanda di selezione ed il CV all’indirizzo info@consorziohumanitas.com
  2. La segreteria invierà, entro 5 giorni, a mezzo mail, apposita comunicazione di idoneità all’iscrizione.
  3. Consegnare a mano o inviare per posta a mezzo raccomandata a/r, entro 15 giorni dalla ricezione dalla comunicazione di idoneità, la Domanda di iscrizione e gli allegati all’indirizzo: Consorzio Universitario Humanitas, via della Conciliazione n. 22 – 00193 Roma

Documenti da allegare alla domanda:

  • 1 fototessera
  • Copia del documento di riconoscimento e codice fiscale
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l'indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l'attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L'iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici
  • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche. I candidati dovranno produrre l'originale al momento dell'effettiva iscrizione
  • Copia del bonifico della tassa di iscrizione
  • Copia della registrazione sul sito LUMSA
  • Per cittadini di paesi dell'Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto
  • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell'appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto

Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento dei posti disponibili e comunque entro il 15 marzo 2020.

Open Day
Sono previsti gli open day, con partecipazione facoltativa e gratuita, durante i quali saranno fornite tutte le informazioni richieste. Il calendario degli open day è pubblicato sul sito
www.consorziohumanitas.com nella sezione relativa al master.
Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo segreteria@consorziohumanitas.com indicando i dati anagrafici, il Master e la data prescelti.

Informazioni
Consorzio Universitario Humanitas
Via della Conciliazione n. 22 – 00193 - Roma
segreteria@consorziohumanitas.com
www.consorziohumanitas.com
tel. 06.3224818
Orario di ricevimento telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Sede: 
Roma