Master in Bioetica dell'area materno-infantile

Titolo corso
Bioetica dell'area materno-infantile
Bioethics in the area of childhood and motherhood

A.A. 2018-2019

Obiettivo del corso
il Master intende fornire al discente le coordinate concettuali per:

  • Individuare le problematiche di ordine biomedico e filosofico morale, identificare e valutare le competenze di carattere etico-giuridico e deontologico e saper affrontare problemi specifici complessi nelle attività legate all’area materno-infantile.
  • Partecipare alla definizione delle politiche sanitarie e socio sanitarie a livello nazionale, regionale locale per tutelare la salute e la sicurezza dei neonati, dei bambini, degli adolescenti e tutti i minori in condizioni critiche e non.
  • Partecipare alla identificazione dei bisogni di cura e assistenziali della madre e del bambino in differenti contesti sociali e giuridici.
  • Pianificare, gestire e valutare progetti di formazione, ricerca e innovazione nell’ambito dei comitati di Etica e Bioetica in area Materno-infantile.
  • Sviluppare la capacità di riconosce, impostare e risolvere questioni etiche e deontologiche che gli operatori sanitari possono incontrare nella loro pratica professionale.

Requisiti di ammissione
Laurea triennale o magistrale in Infermieristica, Ostetricia, Infermieristica Pediatrica, Assistente Sociale, Medicina e Chirurgia, Psicologia, Filosofia, Teologia, Giurisprudenza, Sociologia, Scienze della Comunicazione, Scienze della formazione. Ulteriori titoli di Laurea potranno essere valutati da un’apposita commissione.

Profilo professionale
Il Master consente di qualificare in senso specialistico la propria attività professionale ed è finalizzato all’acquisizione delle specifiche competenze richieste nelle strutture socio-sanitarie dedicate alla cura della madre e del bambino. Il Master fornisce, inoltre, competenze qualificate per attività di consulenza nell’ambito dei Comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica nell’area materno-infantile.

Destinatari
Il Master è indirizzato a infermieri, medici, operatori sanitari, terapisti della riabilitazione, assistenti sociali, educatori professionali, psicologi, filosofi, teologi e giuristi.

Titolo rilasciato
A conclusione del Master agli iscritti che abbiano adempiuto agli obblighi didattico amministrativi e superato con esito positivo le prove di verifica del profitto e la prova finale consistente nella dissertazione di un elaborato su tematiche di Bioetica, verrà rilasciato, il diploma di Master di primo livello in Bioetica dell’area materno-infantile - Bioethics in the area of childhood and motherhood.

Dipartimento
Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne

Area di riferimento
Sanità

Direttore
Prof. Laura Palazzani

Comitato di direzione
Prof. Laura Palazzani
Prof. Renzo Pegoraro
Prof. Giuliana D’Elpidio

Comitato scientifico
Prof. Laura Palazzani
Prof. Renzo Pegoraro
Prof. Alberto Villani
Prof. Giuseppe Dalla Torre
Dott. Caterina Offidani
Dott. Giuliana D’Elpidio

Contenuti del corso
Il Master prevede l’acquisizione di conoscenze tecnico scientifiche e filosofico morale e competenze di carattere etico-giuridico e deontologico per affrontare problemi specifici complessi nelle attività legate all’area materno-infantile. In particolare l’obiettivo è di sviluppare la capacità di riconosce, impostare e risolvere questioni etica e deontologiche che gli operatori sanitari possono incontrare nella loro pratica professionale. Inoltre si pone l’obiettivo di formare altre figure professionali coinvolte in tale area per gli aspetti culturali sociali e giuridici che interagiscono con le questioni etiche. Attenzione particolare sarà rivolta al contesto multietnico e multireligioso e ai comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica.

Struttura

  • Numero massimo di partecipanti: 30
  • Numero minimo di partecipanti: 20
  • Ore complessive di formazione 1500
    - lezioni frontali: n. ore 300
    - periodo di stage o project work: n. ore 250
    - studio individuale: n. ore 950
    Totale 1500 ore
  • Verifiche scritte: verifica intermedia e redazione di un elaborato da discutere nel corso della prova finale.

Bioetica generale e dei fondamenti – 60 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD M-FIL/03 (nascita, origini e sviluppo della bioetica a livello nazionale ed internazionale, analisi delle categorie morali fondamentali, analisi del rapporto tra bioetica e biodiritto):

  • Storia della bioetica e epistemologia
  • Filosofia morale e del diritto
  • Filosofia del diritto e biogiuridica

Bioetica psico-sociale–culturale – 60 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD IUS/20 (analisi degli aspetti sociali e culturali in cui emergono i problemi bioetici dell’area materno-infantile, analisi dei problemi economici e socio-politici nell’ambito della distribuzione delle risorse sanitarie e implicazioni bioetiche):

  • Filosofia del diritto
  • Psicologia sociale
  • Sociologia
  • Sociologia dei processi culturali e comunicativi
  • Economia politica

Bioetica clinica assistenziale – 60 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD MED/38 (elementi di chirurgia pediatrica, con specifico riferimento alla neonatologia e agli interventi su minori, l’assistenza infermieristica prima e dopo la gravidanza, l’assistenza infermieristica al minore, elementi di ginecologia e ostetricia finalizzati alla comprensione dei problemi bioetici emergenti nell’area materno – infantile):

  • Pediatria generale e specialistica
  • Chirurgia pediatrica
  • Ginecologia e ostetricia
  • Scienze infermieristiche generali cliniche e pediatriche
  • Igiene generale e applicata
  • Scienze infermieristiche ostetriche e ginecologiche

Bioetica e diritto – 60 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD IUS/01 (spiegazione delle Istituzioni e delle fonti del biodiritto nazionale ed internazionale, analisi di documenti e norme nazionali ed internazionali, analisi degli elementi fondamentali del diritto privato, fondamenti di diritto costituzionale, elementi di diritto ecclesiastico, elementi di diritto penale, al fine di comprendere le problematiche emergenti nell’area materno-infantile):

  • Diritto privato
  • Filosofia del diritto e biogiuridica
  • Diritto internazionale
  • Diritto sanitario
  • Diritto costituzionale
  • Diritto ecclesiastico
  • Diritto privato comparato
  • Diritto penale
  • Medicina legale

Bioetica clinica e applicativa – 60 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD MED/40 (analisi degli aspetti scientifici dei problemi emergenti in ginecologia ed ostetricia, problemi biotici emergenti in genetica, analisi della disabilità e riabilitazione, analisi dei problemi di fine vita):

  • Ginecologia ed ostetricia
  • Genetica
  • Pediatria generale e specialistica
  • Scienze infermieristiche generali cliniche e pediatriche
  • Igiene generale e applicata
  • Neuropsichiatria infantile
  • Medicina fisica e riabilitativa
  • Terapia intensiva e cure palliative
  • Medicina legale
  • Scienze infermieristiche generali e pediatriche

Stage presso IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù: 250 ore, 10 CFU
Prova finale 10 CFU

Tra i docenti:
Prof. Laura Palazzani
Prof. Renzo Pegoraro
Prof. Alberto Villani
Prof. Giuseppe Dalla Torre
Dott. Caterina Offidani
Dott. Giuliana D’Elpidio.
I docenti saranno selezionati tra i massimi esperti delle materie trattate, su basi interdisciplinari con approfondimenti di ogni aspetto sul piano scientifico, sociale, psicologico, etico e giuridico.

Sede amministrativa: LUMSA

Sede didattica: Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - Salita Sant'Onofrio Snc)

Durata
10 mesi

Periodo
Inizio lezioni: 9/11/2018

Orario
Venerdì 14.00-19.00
Sabato 10.00-13.00 e 14.00-17.00 con cadenza quindicinale.

Calendario delle lezioni

Stage presso IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù: 250 ore, 10 CFU

Costo: € € 1.916,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di €16
Il pagamento è così ripartito:

  • All’atto dell’iscrizione: €  616,00  comprensiva dell’imposta di bollo virtuale (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita)
  • I rata: €  650,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master
  • II rata: € 650,00 entro 3 mesi dall’attivazione del Master

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.
L’iscrizione deve essere pagata tramite bonifico bancario a:
LUMSA - UBI Banca S.p.A.
Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
(nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del corso).
Le rate successive dovranno essere pagate tramite bollettino MAV presso qualsiasi banca.
Il MAV sarà scaricabile dall’area riservata on-line dello studente. Le copie delle ricevute dei bonifici effettuati devono essere inviate a: perfezionamento@lumsa.it.

Borse di studio:
N. 5 borse di studio Società Italiana Pediatria. Le borse di studio sono destinate esclusivamente ai soci della Società Italiana di Pediatria, che provvede alla selezione dei borsisti. Per info: Dott.ssa Cinzia Caruso (presidenza@sip.it - tel. 33379026600649382508.)

IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (in convenzione)

     

    Data scadenza: 30 settembre 2018 (prorogata al 15 ottobre 2018)

    Modalità di presentazione della domanda
    La domanda di iscrizione, corredata dai documenti richiesti, dovrà essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica: perfezionamento@lumsa.it oppure masterschool.lumsa@pec.it.
    Le domande che perverranno per posta elettronica non certificata saranno ritenute valide solo se si riceverà conferma di ricezione dalla Segreteria LUMSA Master School.

    Documenti da allegare alla domanda:

    • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
    • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
    • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche e debitamente legalizzata dalla Prefettura di Roma (Ufficio Bollo). I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione.
    • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di:
      LUMSA - UBI Banca S.p.A.
      Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
      (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
    • Stampa della ricevuta della Registrazione anagrafica (non occorre per i laureati LUMSA).
    • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.
    • In caso di eventuale rinuncia non si ha diritto alla restituzione delle rate pagate. La rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota di iscrizione.
    • Per cittadini di paesi dell’Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto.
    • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.

    Informazioni didattiche
    Dott.ssa Valeria Sala v.sala@lumsa.it
    Dott.ssa Giuliana D’Elpidio giuliana.delpidio@opbg.net

    Informazioni amministrative
    Segreteria LUMSA Master School

    Obiettivi e requisiti di ammissione: 

    Titolo corso
    Bioetica dell'area materno-infantile
    Bioethics in the area of childhood and motherhood

    A.A. 2018-2019

    Obiettivo del corso
    il Master intende fornire al discente le coordinate concettuali per:

    • Individuare le problematiche di ordine biomedico e filosofico morale, identificare e valutare le competenze di carattere etico-giuridico e deontologico e saper affrontare problemi specifici complessi nelle attività legate all’area materno-infantile.
    • Partecipare alla definizione delle politiche sanitarie e socio sanitarie a livello nazionale, regionale locale per tutelare la salute e la sicurezza dei neonati, dei bambini, degli adolescenti e tutti i minori in condizioni critiche e non.
    • Partecipare alla identificazione dei bisogni di cura e assistenziali della madre e del bambino in differenti contesti sociali e giuridici.
    • Pianificare, gestire e valutare progetti di formazione, ricerca e innovazione nell’ambito dei comitati di Etica e Bioetica in area Materno-infantile.
    • Sviluppare la capacità di riconosce, impostare e risolvere questioni etiche e deontologiche che gli operatori sanitari possono incontrare nella loro pratica professionale.

    Requisiti di ammissione
    Laurea triennale o magistrale in Infermieristica, Ostetricia, Infermieristica Pediatrica, Assistente Sociale, Medicina e Chirurgia, Psicologia, Filosofia, Teologia, Giurisprudenza, Sociologia, Scienze della Comunicazione, Scienze della formazione. Ulteriori titoli di Laurea potranno essere valutati da un’apposita commissione.

    Profilo professionale
    Il Master consente di qualificare in senso specialistico la propria attività professionale ed è finalizzato all’acquisizione delle specifiche competenze richieste nelle strutture socio-sanitarie dedicate alla cura della madre e del bambino. Il Master fornisce, inoltre, competenze qualificate per attività di consulenza nell’ambito dei Comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica nell’area materno-infantile.

    Destinatari
    Il Master è indirizzato a infermieri, medici, operatori sanitari, terapisti della riabilitazione, assistenti sociali, educatori professionali, psicologi, filosofi, teologi e giuristi.

    Titolo rilasciato
    A conclusione del Master agli iscritti che abbiano adempiuto agli obblighi didattico amministrativi e superato con esito positivo le prove di verifica del profitto e la prova finale consistente nella dissertazione di un elaborato su tematiche di Bioetica, verrà rilasciato, il diploma di Master di primo livello in Bioetica dell’area materno-infantile - Bioethics in the area of childhood and motherhood.

    Contenuti e struttura: 

    Dipartimento
    Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne

    Area di riferimento
    Sanità

    Direttore
    Prof. Laura Palazzani

    Comitato di direzione
    Prof. Laura Palazzani
    Prof. Renzo Pegoraro
    Prof. Giuliana D’Elpidio

    Comitato scientifico
    Prof. Laura Palazzani
    Prof. Renzo Pegoraro
    Prof. Alberto Villani
    Prof. Giuseppe Dalla Torre
    Dott. Caterina Offidani
    Dott. Giuliana D’Elpidio

    Contenuti del corso
    Il Master prevede l’acquisizione di conoscenze tecnico scientifiche e filosofico morale e competenze di carattere etico-giuridico e deontologico per affrontare problemi specifici complessi nelle attività legate all’area materno-infantile. In particolare l’obiettivo è di sviluppare la capacità di riconosce, impostare e risolvere questioni etica e deontologiche che gli operatori sanitari possono incontrare nella loro pratica professionale. Inoltre si pone l’obiettivo di formare altre figure professionali coinvolte in tale area per gli aspetti culturali sociali e giuridici che interagiscono con le questioni etiche. Attenzione particolare sarà rivolta al contesto multietnico e multireligioso e ai comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica.

    Struttura

    • Numero massimo di partecipanti: 30
    • Numero minimo di partecipanti: 20
    • Ore complessive di formazione 1500
      - lezioni frontali: n. ore 300
      - periodo di stage o project work: n. ore 250
      - studio individuale: n. ore 950
      Totale 1500 ore
    • Verifiche scritte: verifica intermedia e redazione di un elaborato da discutere nel corso della prova finale.
    Docenti: 

    Tra i docenti:
    Prof. Laura Palazzani
    Prof. Renzo Pegoraro
    Prof. Alberto Villani
    Prof. Giuseppe Dalla Torre
    Dott. Caterina Offidani
    Dott. Giuliana D’Elpidio.
    I docenti saranno selezionati tra i massimi esperti delle materie trattate, su basi interdisciplinari con approfondimenti di ogni aspetto sul piano scientifico, sociale, psicologico, etico e giuridico.

    Stage e Project Work: 

    Stage presso IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù: 250 ore, 10 CFU

    Costi e borse di studio: 

    Costo: € € 1.916,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di €16
    Il pagamento è così ripartito:

    • All’atto dell’iscrizione: €  616,00  comprensiva dell’imposta di bollo virtuale (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita)
    • I rata: €  650,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master
    • II rata: € 650,00 entro 3 mesi dall’attivazione del Master

    La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.
    L’iscrizione deve essere pagata tramite bonifico bancario a:
    LUMSA - UBI Banca S.p.A.
    Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
    (nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del corso).
    Le rate successive dovranno essere pagate tramite bollettino MAV presso qualsiasi banca.
    Il MAV sarà scaricabile dall’area riservata on-line dello studente. Le copie delle ricevute dei bonifici effettuati devono essere inviate a: perfezionamento@lumsa.it.

    Borse di studio:
    N. 5 borse di studio Società Italiana Pediatria. Le borse di studio sono destinate esclusivamente ai soci della Società Italiana di Pediatria, che provvede alla selezione dei borsisti. Per info: Dott.ssa Cinzia Caruso (presidenza@sip.it - tel. 33379026600649382508.)

    Partners: 

    IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (in convenzione)

       

      Durata: 
      10 mesi
      Costo: 
      € 1.916,00
      Lingua: 
      ITA
      Inizio: 
      9/11/2018
      Immagine: 
      Ufficio destinatario: 
      vale.sala@email.it
      Ufficio destinatario 2 (facoltativo): 
      perfezionamento@lumsa.it
      Ufficio destinatario 3 (facoltativo): 
      contact@mangoadv.com
      Programma: 

      Bioetica generale e dei fondamenti – 60 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD M-FIL/03 (nascita, origini e sviluppo della bioetica a livello nazionale ed internazionale, analisi delle categorie morali fondamentali, analisi del rapporto tra bioetica e biodiritto):

      • Storia della bioetica e epistemologia
      • Filosofia morale e del diritto
      • Filosofia del diritto e biogiuridica

      Bioetica psico-sociale–culturale – 60 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD IUS/20 (analisi degli aspetti sociali e culturali in cui emergono i problemi bioetici dell’area materno-infantile, analisi dei problemi economici e socio-politici nell’ambito della distribuzione delle risorse sanitarie e implicazioni bioetiche):

      • Filosofia del diritto
      • Psicologia sociale
      • Sociologia
      • Sociologia dei processi culturali e comunicativi
      • Economia politica

      Bioetica clinica assistenziale – 60 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD MED/38 (elementi di chirurgia pediatrica, con specifico riferimento alla neonatologia e agli interventi su minori, l’assistenza infermieristica prima e dopo la gravidanza, l’assistenza infermieristica al minore, elementi di ginecologia e ostetricia finalizzati alla comprensione dei problemi bioetici emergenti nell’area materno – infantile):

      • Pediatria generale e specialistica
      • Chirurgia pediatrica
      • Ginecologia e ostetricia
      • Scienze infermieristiche generali cliniche e pediatriche
      • Igiene generale e applicata
      • Scienze infermieristiche ostetriche e ginecologiche

      Bioetica e diritto – 60 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD IUS/01 (spiegazione delle Istituzioni e delle fonti del biodiritto nazionale ed internazionale, analisi di documenti e norme nazionali ed internazionali, analisi degli elementi fondamentali del diritto privato, fondamenti di diritto costituzionale, elementi di diritto ecclesiastico, elementi di diritto penale, al fine di comprendere le problematiche emergenti nell’area materno-infantile):

      • Diritto privato
      • Filosofia del diritto e biogiuridica
      • Diritto internazionale
      • Diritto sanitario
      • Diritto costituzionale
      • Diritto ecclesiastico
      • Diritto privato comparato
      • Diritto penale
      • Medicina legale

      Bioetica clinica e applicativa – 60 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD MED/40 (analisi degli aspetti scientifici dei problemi emergenti in ginecologia ed ostetricia, problemi biotici emergenti in genetica, analisi della disabilità e riabilitazione, analisi dei problemi di fine vita):

      • Ginecologia ed ostetricia
      • Genetica
      • Pediatria generale e specialistica
      • Scienze infermieristiche generali cliniche e pediatriche
      • Igiene generale e applicata
      • Neuropsichiatria infantile
      • Medicina fisica e riabilitativa
      • Terapia intensiva e cure palliative
      • Medicina legale
      • Scienze infermieristiche generali e pediatriche

      Stage presso IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù: 250 ore, 10 CFU
      Prova finale 10 CFU

      Sede e orari: 

      Sede amministrativa: LUMSA

      Sede didattica: Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - Salita Sant'Onofrio Snc)

      Durata
      10 mesi

      Periodo
      Inizio lezioni: 9/11/2018

      Orario
      Venerdì 14.00-19.00
      Sabato 10.00-13.00 e 14.00-17.00 con cadenza quindicinale.

      Calendario delle lezioni

      Come iscriversi: 

      Data scadenza: 30 settembre 2018 (prorogata al 15 ottobre 2018)

      Modalità di presentazione della domanda
      La domanda di iscrizione, corredata dai documenti richiesti, dovrà essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica: perfezionamento@lumsa.it oppure masterschool.lumsa@pec.it.
      Le domande che perverranno per posta elettronica non certificata saranno ritenute valide solo se si riceverà conferma di ricezione dalla Segreteria LUMSA Master School.

      Documenti da allegare alla domanda:

      • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
      • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
      • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche e debitamente legalizzata dalla Prefettura di Roma (Ufficio Bollo). I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione.
      • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di:
        LUMSA - UBI Banca S.p.A.
        Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
        (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
      • Stampa della ricevuta della Registrazione anagrafica (non occorre per i laureati LUMSA).
      • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.
      • In caso di eventuale rinuncia non si ha diritto alla restituzione delle rate pagate. La rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota di iscrizione.
      • Per cittadini di paesi dell’Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto.
      • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.

      Informazioni didattiche
      Dott.ssa Valeria Sala v.sala@lumsa.it
      Dott.ssa Giuliana D’Elpidio giuliana.delpidio@opbg.net

      Informazioni amministrative
      Segreteria LUMSA Master School