Master in Bioetica dell'area materno-infantile - II edizione

Sede: 
Roma
Durata: 
10 mesi
Inizio: 
Novembre 2019
Costo: 
€ 1.916,00
Lingua: 
ITA
Contatti: 
  

Titolo corso
Bioetica dell'area materno-infantile
Bioethics in the area of childhood and motherhood

A.A. 2019-2020

Obiettivo del corso
il Master intende fornire al discente le coordinate concettuali per:

  • Individuare le problematiche di ordine biomedico e filosofico morale, identificare e valutare le competenze di carattere etico-giuridico e deontologico e saper affrontare problemi specifici complessi nelle attività legate all’area materno-infantile.
  • Partecipare alla definizione delle politiche sanitarie e socio sanitarie a livello nazionale, regionale locale per tutelare la salute e la sicurezza dei neonati, dei bambini, degli adolescenti e tutti i minori in condizioni critiche e non.
  • Partecipare alla identificazione dei bisogni di cura e assistenziali della madre e del bambino in differenti contesti sociali e giuridici.
  • Pianificare, gestire e valutare progetti di formazione, ricerca e innovazione nell’ambito dei comitati di Etica e Bioetica in area Materno-infantile.
  • Sviluppare la capacità di riconosce, impostare e risolvere questioni etiche e deontologiche che gli operatori sanitari possono incontrare nella loro pratica professionale.

Requisiti di ammissione
Laurea triennale o magistrale in Infermieristica, Ostetricia, Infermieristica Pediatrica, Assistente Sociale, Medicina e Chirurgia, Psicologia, Filosofia, Teologia, Giurisprudenza, Sociologia, Scienze della Comunicazione, Scienze della formazione. Ulteriori titoli di Laurea potranno essere valutati da un’apposita commissione.

Profilo professionale
Il Master consente di qualificare in senso specialistico la propria attività professionale ed è finalizzato all’acquisizione delle specifiche competenze richieste nelle strutture socio-sanitarie dedicate alla cura della madre e del bambino. Il Master fornisce, inoltre, competenze qualificate per attività di consulenza nell’ambito dei Comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica nell’area materno-infantile.

Destinatari
Il Master è indirizzato a infermieri, medici, operatori sanitari, terapisti della riabilitazione, assistenti sociali, educatori professionali, psicologi, filosofi, teologi e giuristi.

Titolo rilasciato
A conclusione del Master agli iscritti che abbiano adempiuto agli obblighi didattico amministrativi e superato con esito positivo le prove di verifica del profitto e la prova finale consistente nella dissertazione di un elaborato su tematiche di Bioetica, verrà rilasciato, il diploma di Master di primo livello in Bioetica dell’area materno-infantile - Bioethics in the area of childhood and motherhood.

Dipartimento
Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne

Area di riferimento
Sanità

Direttore
Prof.ssa Laura Palazzani

Comitato di direzione
Prof.ssa Laura Palazzani
Prof. Renzo Pegoraro
Prof.ssa Giuliana D’Elpidio

Comitato scientifico
Prof.ssa Laura Palazzani
Prof. Renzo Pegoraro
Prof. Alberto Villani
Prof. Giuseppe Dalla Torre
Dott.ssa Caterina Offidani
Dott.ssa Giuliana D’Elpidio

Contenuti del corso
Il Master prevede l’acquisizione di conoscenze tecnico scientifiche e filosofico morale e competenze di carattere etico-giuridico e deontologico per affrontare problemi specifici complessi nelle attività legate all’area materno-infantile. In particolare l’obiettivo è di sviluppare la capacità di riconosce, impostare e risolvere questioni etica e deontologiche che gli operatori sanitari possono incontrare nella loro pratica professionale. Inoltre si pone l’obiettivo di formare altre figure professionali coinvolte in tale area per gli aspetti culturali sociali e giuridici che interagiscono con le questioni etiche. Attenzione particolare sarà rivolta al contesto multietnico e multireligioso e ai comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica.
Problemi analizzati:
Questioni di inizio vita: statuto della vita nascente; aborto, procreazione medicalmente assistita; grandi prematuri; diagnosi prenatali; clonazione; ectogenesi.
Questioni di cura del minore: test genetici, disabilità, immigrazione e salute; trapianti; distribuzione delle risorse ed equità delle cure; uguaglianza e disuguaglianza terapeutica; sicurezza delle cure; vaccinazioni; problemi nella società multiculturale; consenso/assenso informato; comunicazione.
Questioni di fine vita: accanimento neonatale e pediatrico; eutanasia; libertà di cura; cure palliative; DAT; responsabilità medica; accertamento della morte nel bambino.
Questioni di sperimentazione: sperimentazione sui minori, sulle donne; cure compassionevoli; biobanche pediatriche; comitati etici.
Tecnologie emergenti: neuroscienze; gene-editing; biometria; enhancement; ICT e big data.
Analisi e discussioni di casi. Analisi di documenti di comitati internazionali e nazionali. Analisi di norme.

Struttura

  • Numero massimo di partecipanti: 30
  • Numero minimo di partecipanti: 20
  • Ore complessive di formazione 1.500
    - lezioni frontali: n. ore 200
    - lezioni on-line: n. ore 100
    - periodo di stage o project work: n. ore 50
    - partecipazione a conferenze, convegni segnalati: n. ore 50
    - studio individuale: n. ore 600
    - verifiche scritte: verifica intermedia e redazione di un elaborato da discutere nel corso della prova finale: n. ore 500

Totale 1.500 ore

Bioetica generale e dei fondamenti – 52 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD M-FIL/03 (nascita, origini e sviluppo della bioetica a livello nazionale ed internazionale, analisi delle categorie morali fondamentali, modelli antropologici; il contributo della teologia);

Bioetica e biogiuridica – 92 ore di lezione frontale, 11 CFU, SSD IUS/20 (analisi degli aspetti etico-giuridici e psico-sociali in cui emergono i problemi bioetici dell’area materno-infantile, analisi dei problemi economici e socio-politici e implicazioni bioetiche);

Bioetica e diritto – 52 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD IUS/14 (analisi delle fonti del biodiritto nazionale e internazionale, analisi di documenti e norme nazionali e internazionali al fine di comprendere le problematiche emergenti nell’area materno-infantile);

Bioetica clinica assistenziale – 52 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD MED/38 (elementi di neonatologia, pediatria e chirurgia pediatrica, con specifico riferimento agli interventi su minori, l’assistenza infermieristica prima e dopo la gravidanza, l’assistenza infermieristica al minore, elementi di ginecologia e ostetricia finalizzati alla comprensione dei problemi bioetici emergenti nell’area materno-infantile; approfondimenti nell’ambito della psichiatria e psicologia, con riferimento alla relazione madre/figlio);

Bioetica clinica e applicativa – 52 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD MED/40 (analisi degli aspetti scientifici dei problemi emergenti nella ginecologia ed ostetricia, problemi bioetici emergenti in genetica, analisi della disabilità e riabilitazione, analisi dei problemi di fine vita; analisi degli aspetti relativi alla cura e alla sperimentazione nell’area materno-infantile; analisi delle questioni relative all’utilizzo delle tecnologie emergenti in ambito biomedico).

Stage presso IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Pontifica Accademia per la Vita, incontri presso il Comitato Nazionale per la Bioetica, e presso ulteriori strutture concordate con i corsisti in relazione alle diverse esigenze: 50 ore, 2 CFU

Prova finale: 500 ore, 15 CFU

Tra i docenti:
Prof.ssa Laura Palazzani
Prof. Renzo Pegoraro
Prof. Alberto Villani
Prof. Giuseppe Dalla Torre
Dott.ssa Caterina Offidani
Dott.ssa Giuliana D’Elpidio
I docenti saranno selezionati tra i massimi esperti delle materie trattate, su basi interdisciplinari con approfondimenti di ogni aspetto sul piano scientifico, sociale, psicologico, etico e giuridico.

Sede amministrativa: LUMSA
Sede didattica: Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - Salita Sant'Onofrio Snc)

Durata
10 mesi

Periodo
Inizio lezioni: novembre 2019

Orario
Con cadenza ogni tre settimane:
venerdì ore 9.00 – 13.00 e 14.00 - 19.00
Sabato ore 9.00-13.00 e 14.00-16.00

Edizione 2018-2019
Calendario delle lezioni

Stage presso IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù: 50 ore, 2 CFU

Costo: € 1.916,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di €16
Il pagamento è così ripartito:

  • All’atto dell’iscrizione: € 616,00 comprensiva dell’imposta di bollo virtuale (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita)
  • I rata: € 480,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master
  • II rata: € 460,00 entro 3 mesi dall’attivazione del Master
  • III rata € 360,00 entro 4 mesi dall’attivazione del Master

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

Tutte le rate dovranno essere pagate tramite bollettino MAV presso qualsiasi banca. Il primo MAV, relativo alla rata da pagare contestualmente all’iscrizione, sarà generato automaticamente in fase di pre-immatricolazione on-line (la procedura d’iscrizione on-line è pubblicata nel Box Come iscriversi). I MAV relativi a prima, seconda e terza rata saranno scaricabili dall’area riservata on-line dello studente.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Borse di studio:
Informazioni sulle borse di studio saranno comunicate su questa pagina.

IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (in convenzione)

Data scadenza: 31 ottobre 2019

Procedura d’iscrizione on-line:
Registrazione dati anagrafici

Creare il proprio profilo personale su Mi@Lumsa cliccando, nel box di sinistra, su Registrazione. Al termine della procedura, il sistema produce una login e una password, che vanno conservate per le fasi successive.
Prima di iniziare la procedura di iscrizione, è necessario avere a disposizione:

  1. Fototessera per documenti, in formato digitale, da caricare direttamente on line, max 5 Mb, dimensioni 35x40 mm, che ritragga il viso su sfondo chiaro. Non sono ammesse: foto panoramiche, prese da lontano, di spalle o in cui non si veda interamente il viso. Non utilizzare foto in cui sono presenti altri soggetti;
  2. Scansione del documento valido di riconoscimento, debitamente firmato;
  3. Scansione del codice fiscale, debitamente firmato;
  4. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  5. Se in possesso di titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede è necessario allegare una copia fronte/retro degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche. I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione recandosi presso la Segreteria LUMSA Master School durante l’orario di ricevimento pubblicato sul sito.
  6. I cittadini di paesi dell’Unione Europea dovranno allegare copia Carta identità europea e/o del passaporto.
  7. I cittadini extraeuropei dovranno allegare copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.

NB: I documenti scansionati dovranno essere inseriti in formato.pdf.
Non sono ammessi altri formati né documenti fotografati

Iscrizione

  • Accedere a Mi@Lumsa con nome utente e password ottenuti al termine della registrazione on-line dei dati anagrafici;
  • Nel menu in alto a destra cliccare su Area Registrato -> Immatricolazione -> Immatricolazione ai corsi ad accesso libero e inserire tutte le informazioni e i documenti richiesti dalla procedura.

Al termine di questa procedura, alla conferma di tutti i dati inseriti, il sistema informatico elabora i seguenti documenti:

  1. Bollettino MAV relativo alla rata da pagare contestualmente all’iscrizione
  2. Domanda di iscrizione

Per procedere all’effettiva iscrizione lo studente dovrà:
a) Effettuare il versamento relativo alla rata da pagare contestualmente all’iscrizione tramite il MAV generato dalla procedura di iscrizione on line;
b) Stampare la domanda di iscrizione, verificare i dati in essa riportati e firmarla in ogni sua parte;
c) Scansionare la domanda di iscrizione, la ricevuta di pagamento e gli eventuali allegati richiesti.
NB: I documenti scansionati dovranno essere inseriti in formato.pdf.
Non sono ammessi altri formati né documenti fotografati

d) Cliccare su Conferma o prosegui.

e) Accedere a Mi@Lumsa, nel menu in alto a destra cliccare su Area Registrato -> Allegati carriera e inserire i documenti scansionati di cui sopra.

NB: i beneficiari di pagamenti effettuati da terzi a loro favore dovranno allegare un impegno di pagamento da parte dell’ente pagante, oppure la contabile di pagamento se esso è già stato effettuato, non pagare il MAV e contattare la Segreteria  LUMSA Master School alla mail perfezionamento@lumsa.it per avere la conferma dell’avvenuta iscrizione

L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Informazioni
Informazioni didattiche

Dott.ssa Margherita Daverio m.daverio@lumsa.it
Dott.ssa Giuliana D’Elpidio giuliana.delpidio@opbg.net
 

Informazioni amministrative
Segreteria LUMSA Master School

Obiettivi e requisiti di ammissione: 

Titolo corso
Bioetica dell'area materno-infantile
Bioethics in the area of childhood and motherhood

A.A. 2019-2020

Obiettivo del corso
il Master intende fornire al discente le coordinate concettuali per:

  • Individuare le problematiche di ordine biomedico e filosofico morale, identificare e valutare le competenze di carattere etico-giuridico e deontologico e saper affrontare problemi specifici complessi nelle attività legate all’area materno-infantile.
  • Partecipare alla definizione delle politiche sanitarie e socio sanitarie a livello nazionale, regionale locale per tutelare la salute e la sicurezza dei neonati, dei bambini, degli adolescenti e tutti i minori in condizioni critiche e non.
  • Partecipare alla identificazione dei bisogni di cura e assistenziali della madre e del bambino in differenti contesti sociali e giuridici.
  • Pianificare, gestire e valutare progetti di formazione, ricerca e innovazione nell’ambito dei comitati di Etica e Bioetica in area Materno-infantile.
  • Sviluppare la capacità di riconosce, impostare e risolvere questioni etiche e deontologiche che gli operatori sanitari possono incontrare nella loro pratica professionale.

Requisiti di ammissione
Laurea triennale o magistrale in Infermieristica, Ostetricia, Infermieristica Pediatrica, Assistente Sociale, Medicina e Chirurgia, Psicologia, Filosofia, Teologia, Giurisprudenza, Sociologia, Scienze della Comunicazione, Scienze della formazione. Ulteriori titoli di Laurea potranno essere valutati da un’apposita commissione.

Profilo professionale
Il Master consente di qualificare in senso specialistico la propria attività professionale ed è finalizzato all’acquisizione delle specifiche competenze richieste nelle strutture socio-sanitarie dedicate alla cura della madre e del bambino. Il Master fornisce, inoltre, competenze qualificate per attività di consulenza nell’ambito dei Comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica nell’area materno-infantile.

Destinatari
Il Master è indirizzato a infermieri, medici, operatori sanitari, terapisti della riabilitazione, assistenti sociali, educatori professionali, psicologi, filosofi, teologi e giuristi.

Titolo rilasciato
A conclusione del Master agli iscritti che abbiano adempiuto agli obblighi didattico amministrativi e superato con esito positivo le prove di verifica del profitto e la prova finale consistente nella dissertazione di un elaborato su tematiche di Bioetica, verrà rilasciato, il diploma di Master di primo livello in Bioetica dell’area materno-infantile - Bioethics in the area of childhood and motherhood.

Contenuti e struttura: 

Dipartimento
Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne

Area di riferimento
Sanità

Direttore
Prof.ssa Laura Palazzani

Comitato di direzione
Prof.ssa Laura Palazzani
Prof. Renzo Pegoraro
Prof.ssa Giuliana D’Elpidio

Comitato scientifico
Prof.ssa Laura Palazzani
Prof. Renzo Pegoraro
Prof. Alberto Villani
Prof. Giuseppe Dalla Torre
Dott.ssa Caterina Offidani
Dott.ssa Giuliana D’Elpidio

Contenuti del corso
Il Master prevede l’acquisizione di conoscenze tecnico scientifiche e filosofico morale e competenze di carattere etico-giuridico e deontologico per affrontare problemi specifici complessi nelle attività legate all’area materno-infantile. In particolare l’obiettivo è di sviluppare la capacità di riconosce, impostare e risolvere questioni etica e deontologiche che gli operatori sanitari possono incontrare nella loro pratica professionale. Inoltre si pone l’obiettivo di formare altre figure professionali coinvolte in tale area per gli aspetti culturali sociali e giuridici che interagiscono con le questioni etiche. Attenzione particolare sarà rivolta al contesto multietnico e multireligioso e ai comitati etici per la sperimentazione e la pratica clinica.
Problemi analizzati:
Questioni di inizio vita: statuto della vita nascente; aborto, procreazione medicalmente assistita; grandi prematuri; diagnosi prenatali; clonazione; ectogenesi.
Questioni di cura del minore: test genetici, disabilità, immigrazione e salute; trapianti; distribuzione delle risorse ed equità delle cure; uguaglianza e disuguaglianza terapeutica; sicurezza delle cure; vaccinazioni; problemi nella società multiculturale; consenso/assenso informato; comunicazione.
Questioni di fine vita: accanimento neonatale e pediatrico; eutanasia; libertà di cura; cure palliative; DAT; responsabilità medica; accertamento della morte nel bambino.
Questioni di sperimentazione: sperimentazione sui minori, sulle donne; cure compassionevoli; biobanche pediatriche; comitati etici.
Tecnologie emergenti: neuroscienze; gene-editing; biometria; enhancement; ICT e big data.
Analisi e discussioni di casi. Analisi di documenti di comitati internazionali e nazionali. Analisi di norme.

Struttura

  • Numero massimo di partecipanti: 30
  • Numero minimo di partecipanti: 20
  • Ore complessive di formazione 1.500
    - lezioni frontali: n. ore 200
    - lezioni on-line: n. ore 100
    - periodo di stage o project work: n. ore 50
    - partecipazione a conferenze, convegni segnalati: n. ore 50
    - studio individuale: n. ore 600
    - verifiche scritte: verifica intermedia e redazione di un elaborato da discutere nel corso della prova finale: n. ore 500

Totale 1.500 ore

Docenti: 

Tra i docenti:
Prof.ssa Laura Palazzani
Prof. Renzo Pegoraro
Prof. Alberto Villani
Prof. Giuseppe Dalla Torre
Dott.ssa Caterina Offidani
Dott.ssa Giuliana D’Elpidio
I docenti saranno selezionati tra i massimi esperti delle materie trattate, su basi interdisciplinari con approfondimenti di ogni aspetto sul piano scientifico, sociale, psicologico, etico e giuridico.

Stage e Project Work: 

Stage presso IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù: 50 ore, 2 CFU

Costi e borse di studio: 

Costo: € 1.916,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di €16
Il pagamento è così ripartito:

  • All’atto dell’iscrizione: € 616,00 comprensiva dell’imposta di bollo virtuale (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita)
  • I rata: € 480,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master
  • II rata: € 460,00 entro 3 mesi dall’attivazione del Master
  • III rata € 360,00 entro 4 mesi dall’attivazione del Master

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

Tutte le rate dovranno essere pagate tramite bollettino MAV presso qualsiasi banca. Il primo MAV, relativo alla rata da pagare contestualmente all’iscrizione, sarà generato automaticamente in fase di pre-immatricolazione on-line (la procedura d’iscrizione on-line è pubblicata nel Box Come iscriversi). I MAV relativi a prima, seconda e terza rata saranno scaricabili dall’area riservata on-line dello studente.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Borse di studio:
Informazioni sulle borse di studio saranno comunicate su questa pagina.

Partners: 

IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (in convenzione)

Durata: 
10 mesi
Costo: 
€ 1.916,00
Lingua: 
ITA
Inizio: 
Novembre 2019
Immagine: 
Loghi Partners: 
Ufficio destinatario: 
m.daverio@lumsa.it
Ufficio destinatario 2 (facoltativo): 
contact@mangoadv.com
Programma: 

Bioetica generale e dei fondamenti – 52 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD M-FIL/03 (nascita, origini e sviluppo della bioetica a livello nazionale ed internazionale, analisi delle categorie morali fondamentali, modelli antropologici; il contributo della teologia);

Bioetica e biogiuridica – 92 ore di lezione frontale, 11 CFU, SSD IUS/20 (analisi degli aspetti etico-giuridici e psico-sociali in cui emergono i problemi bioetici dell’area materno-infantile, analisi dei problemi economici e socio-politici e implicazioni bioetiche);

Bioetica e diritto – 52 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD IUS/14 (analisi delle fonti del biodiritto nazionale e internazionale, analisi di documenti e norme nazionali e internazionali al fine di comprendere le problematiche emergenti nell’area materno-infantile);

Bioetica clinica assistenziale – 52 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD MED/38 (elementi di neonatologia, pediatria e chirurgia pediatrica, con specifico riferimento agli interventi su minori, l’assistenza infermieristica prima e dopo la gravidanza, l’assistenza infermieristica al minore, elementi di ginecologia e ostetricia finalizzati alla comprensione dei problemi bioetici emergenti nell’area materno-infantile; approfondimenti nell’ambito della psichiatria e psicologia, con riferimento alla relazione madre/figlio);

Bioetica clinica e applicativa – 52 ore di lezione frontale, 8 CFU, SSD MED/40 (analisi degli aspetti scientifici dei problemi emergenti nella ginecologia ed ostetricia, problemi bioetici emergenti in genetica, analisi della disabilità e riabilitazione, analisi dei problemi di fine vita; analisi degli aspetti relativi alla cura e alla sperimentazione nell’area materno-infantile; analisi delle questioni relative all’utilizzo delle tecnologie emergenti in ambito biomedico).

Stage presso IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Pontifica Accademia per la Vita, incontri presso il Comitato Nazionale per la Bioetica, e presso ulteriori strutture concordate con i corsisti in relazione alle diverse esigenze: 50 ore, 2 CFU

Prova finale: 500 ore, 15 CFU

Sede e orari: 

Sede amministrativa: LUMSA
Sede didattica: Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - Salita Sant'Onofrio Snc)

Durata
10 mesi

Periodo
Inizio lezioni: novembre 2019

Orario
Con cadenza ogni tre settimane:
venerdì ore 9.00 – 13.00 e 14.00 - 19.00
Sabato ore 9.00-13.00 e 14.00-16.00

Edizione 2018-2019
Calendario delle lezioni

Come iscriversi: 

Data scadenza: 31 ottobre 2019

Procedura d’iscrizione on-line:
Registrazione dati anagrafici

Creare il proprio profilo personale su Mi@Lumsa cliccando, nel box di sinistra, su Registrazione. Al termine della procedura, il sistema produce una login e una password, che vanno conservate per le fasi successive.
Prima di iniziare la procedura di iscrizione, è necessario avere a disposizione:

  1. Fototessera per documenti, in formato digitale, da caricare direttamente on line, max 5 Mb, dimensioni 35x40 mm, che ritragga il viso su sfondo chiaro. Non sono ammesse: foto panoramiche, prese da lontano, di spalle o in cui non si veda interamente il viso. Non utilizzare foto in cui sono presenti altri soggetti;
  2. Scansione del documento valido di riconoscimento, debitamente firmato;
  3. Scansione del codice fiscale, debitamente firmato;
  4. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  5. Se in possesso di titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede è necessario allegare una copia fronte/retro degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche. I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione recandosi presso la Segreteria LUMSA Master School durante l’orario di ricevimento pubblicato sul sito.
  6. I cittadini di paesi dell’Unione Europea dovranno allegare copia Carta identità europea e/o del passaporto.
  7. I cittadini extraeuropei dovranno allegare copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.

NB: I documenti scansionati dovranno essere inseriti in formato.pdf.
Non sono ammessi altri formati né documenti fotografati

Iscrizione

  • Accedere a Mi@Lumsa con nome utente e password ottenuti al termine della registrazione on-line dei dati anagrafici;
  • Nel menu in alto a destra cliccare su Area Registrato -> Immatricolazione -> Immatricolazione ai corsi ad accesso libero e inserire tutte le informazioni e i documenti richiesti dalla procedura.

Al termine di questa procedura, alla conferma di tutti i dati inseriti, il sistema informatico elabora i seguenti documenti:

  1. Bollettino MAV relativo alla rata da pagare contestualmente all’iscrizione
  2. Domanda di iscrizione

Per procedere all’effettiva iscrizione lo studente dovrà:
a) Effettuare il versamento relativo alla rata da pagare contestualmente all’iscrizione tramite il MAV generato dalla procedura di iscrizione on line;
b) Stampare la domanda di iscrizione, verificare i dati in essa riportati e firmarla in ogni sua parte;
c) Scansionare la domanda di iscrizione, la ricevuta di pagamento e gli eventuali allegati richiesti.
NB: I documenti scansionati dovranno essere inseriti in formato.pdf.
Non sono ammessi altri formati né documenti fotografati

d) Cliccare su Conferma o prosegui.

e) Accedere a Mi@Lumsa, nel menu in alto a destra cliccare su Area Registrato -> Allegati carriera e inserire i documenti scansionati di cui sopra.

NB: i beneficiari di pagamenti effettuati da terzi a loro favore dovranno allegare un impegno di pagamento da parte dell’ente pagante, oppure la contabile di pagamento se esso è già stato effettuato, non pagare il MAV e contattare la Segreteria  LUMSA Master School alla mail perfezionamento@lumsa.it per avere la conferma dell’avvenuta iscrizione

L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Informazioni
Informazioni didattiche

Dott.ssa Margherita Daverio m.daverio@lumsa.it
Dott.ssa Giuliana D’Elpidio giuliana.delpidio@opbg.net
 

Informazioni amministrative
Segreteria LUMSA Master School

Sede: 
Roma
Ufficio Destinatario ADV: 
contact@mangoadv.com