Master di I livello in Risk e Crisis Management | LUMSA Master School

Master di I livello in Risk e Crisis Management

Sede: 
On-line
Durata: 
1 anno
Inizio: 
Marzo 2022
Costo: 
€ 1.996,00
Lingua: 
ITA
Contatti: 
  

Titolo corso
Risk e Crisis Management

A.A. 2021-2022

Presentazione del corso e obiettivi
Il Master è finalizzato all’acquisizione delle capacità di gestione delle attività di management dei disastri, della cybersecurity e della safety in riferimento a scenari complessi relativi al controllo di eventi dirompenti, prevedibili e imprevedibili che minaccino di danneggiare l'organizzazione sociale di intere comunità o parti di essa interessate.

I riferimenti normativi su cui è articolato il Master sono quelli relativi alla valutazione, pianificazione e gestione dei rischi e in particolare quelli di cui al Dlgs 1/2018, della Norma UNI 11656/2016 e Norma UNI 10459/2017

Requisiti di ammissione
Laurea triennale, Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure Laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

Profilo professionale
Formare esperti nella valutazione, pianificazione e gestione dei rischi, in grado di operare in raccordo con gli enti competenti e in particolare con quelli di cui al Dlgs 1/2018, della Norma UNI 11656/2016 e Norma UNI 10459/2017. Formare una figura professionale con elevate capacità relazionali in grado di affiancare le istituzioni competenti nelle attività legate al comparto della sicurezza indirizzando e promuovendo politiche di tutela della vita umana, del territorio e dell’ambiente da minacce di origine naturale o antropico.

Destinatari
Il Master è indirizzato a neolaureati e professionisti che vogliano approfondire il proprio bagaglio di conoscenze e le loro capacità professionali e relazionali, specializzandosi nelle aree del managerial culture, mangerial activitie, costitutional right, cybersecurity e security management; Vigili del Fuoco, Polizia di Stato, Guardia di finanza, Carabinieri e Polizia Locale e Forze Armate; inoltre il Master è particolarmente indicato a chi voglia «certificarsi» Disaster manager di terzo livello ai sensi della Norma Tecnica UNI 11656/2016 e come Security manager ai sensi della Norma Tecnica UNI 10459/2017.

Titolo rilasciato
Master universitario di primo livello in Risk e Crisis Management. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 CFU.

Dipartimento
Giurisprudenza (sede di Palermo)

Area di riferimento
Politico-Sociale e Comunicazione > Politico-Sociale

Direttori
Prof. Fabio Palombi
Prof. Pietro Virgadamo

Coordinamento
Avv. Davide Maniscalco

Tutor
Dott.ssa Anna Minnicelli

Comitato scientifico
Prof. Gabriele Carapezza Figlia
Prof. Giovanni Battista Dagnino
Prof.ssa Anna Minà
Prof. Sergio Paternostro
Dott. Marcello Aranci
Dott. Leonardo Cerri
Dott. Giuseppe Disclafani
Ing. Gaetano Vallefuoco
Gen.le (ret) Raffaele Modica
Prof. Quirico Migheli
Ing. Susanna Balducci

Struttura
Numero minimo di partecipanti: 35
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni FAD: 300 ore
Consulenza, supervisione e Project work: 400 ore
Stage: 100 ore
Studio individuale: 550 ore
Verifiche intermedie e tesi finale: 150 ore
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: blended
Lingua di erogazione della didattica: italiano

INF/05 - Risk management, 75 ore, 4 CFU
SECS-P/08 - Emergency planning, 100 ore, 5 CFU
SECS-P/10 - Problem solving, 50 ore, 4 CFU
INF/04 - Rischio Cyber nelle infrastrutture critiche, 50 ore, 4 CFU
IUS/14 - Architettura normativa istituzionale della sicurezza nazionale ed europea, 25 ore, 3 CFU

Consulenza, supervisione e Project work, 400 ore, 20 CFU
Stage, 100 ore, 5 CFU

Verifiche intermedie e tesi finale, 150 ore, 15 CFU

Sede
On-line

Durata
1 anno

Periodo
Marzo 2022 - febbraio 2023

Orario
Il corso si svolgerà on-line in modalità asincrona; per le attività esercitative, stage e laboratori verranno utilizzate le sedi della PROCIV - ITALIA.

Lo stage sarà svolto presso le strutture in uso alla PROCIV – ITALIA.

Costo: € 1.996,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di 16 € (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).

Il pagamento è così ripartito:

  • Prima rata: € 616,00 comprensivi dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).

La prima rata da versare all’atto dell’iscrizione dovrà essere pagata tramite bonifico bancario a favore di:
LUMSA - Intesa Sanpaolo
Codice IBAN IT 43 S 03069 05238 100000001983

(nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del Master).

Le rate successive dovranno essere pagate tramite bonifico bancario a Associazione Nazionale PROCIV - ITALIA
Banca Unicredit spa - Agenzia di Assemini (CA)
IBAN: IT 42 Y 02008 43841 000105713930

(nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del Master)

  • Seconda rata: € 690,00 entro 1 mese dall’attivazione del Master
  • Terza rata: € 690,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Borse di studio: non previste.

PROCIV - Italia

Data scadenza: 25 febbraio 2022

Registrazione anagrafica
Per accedere ai servizi che la LUMSA mette a disposizione dei suoi studenti è obbligatoria la registrazione dei propri dati anagrafici:
Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it) → Registrazione. Al termine della procedura vengono rilasciate login e password per accedere al profilo personale. Senza tale registrazione non sarà possibile formalizzare l'iscrizione.

Modalità di presentazione della domanda
La domanda di iscrizione, corredata dai documenti richiesti, dovrà essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica: master.rcm.lumsa@procivitalia.eu

Documenti da allegare alla domanda:

  • domanda di iscrizione debitamente compilata e firmata di proprio pugno
  • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
  • Per cittadini di paesi dell’Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto.
  • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC (per informazioni visitare il sito CIMEA). Per i titoli di studio europei allegare il solo Diploma supplement. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  • Gli studenti stranieri devono inviare anche il titolo di scuola superiore conseguito con almeno 12 anni di scolarità, cui vanno aggiunte: a) Attestazione di comparabilità CIMEA oppure Dichiarazione di valore rilasciata dalla ambasciata italiana del paese degli studi. b) Attestazione di verifica CIMEA oppure la Apostille rilasciata dalla ambasciata italiana del paese degli studi. c) La traduzione giurata/legalizzata in lingua italiana (solo per documenti redatti in lingue diverse da inglese, francese, spagnolo, tedesco).
  • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche e debitamente legalizzata dalla Prefettura di Roma - Ufficio Bollo (per informazioni visitare il sito C.E.C. - Congregazione per l’Educazione Cattolica). I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione.
  • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di LUMSA - Intesa Sanpaolo
    Codice IBAN IT 4 3S 03069 05238 100000001983 (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
  • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.

Incompatibilità
L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Informazioni didattiche:
master.rcm.lumsa@procivitalia.eu
Avv. Davide Maniscalco, avv.davidemaniscalco@gmail.com
Dott.ssa Anna Minnicelli, anna.minnicelli@gmail.com

Informazioni amministrative
Segreteria LUMSA Master School

Obiettivi e requisiti di ammissione: 

Titolo corso
Risk e Crisis Management

A.A. 2021-2022

Presentazione del corso e obiettivi
Il Master è finalizzato all’acquisizione delle capacità di gestione delle attività di management dei disastri, della cybersecurity e della safety in riferimento a scenari complessi relativi al controllo di eventi dirompenti, prevedibili e imprevedibili che minaccino di danneggiare l'organizzazione sociale di intere comunità o parti di essa interessate.

I riferimenti normativi su cui è articolato il Master sono quelli relativi alla valutazione, pianificazione e gestione dei rischi e in particolare quelli di cui al Dlgs 1/2018, della Norma UNI 11656/2016 e Norma UNI 10459/2017

Requisiti di ammissione
Laurea triennale, Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure Laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

Profilo professionale
Formare esperti nella valutazione, pianificazione e gestione dei rischi, in grado di operare in raccordo con gli enti competenti e in particolare con quelli di cui al Dlgs 1/2018, della Norma UNI 11656/2016 e Norma UNI 10459/2017. Formare una figura professionale con elevate capacità relazionali in grado di affiancare le istituzioni competenti nelle attività legate al comparto della sicurezza indirizzando e promuovendo politiche di tutela della vita umana, del territorio e dell’ambiente da minacce di origine naturale o antropico.

Destinatari
Il Master è indirizzato a neolaureati e professionisti che vogliano approfondire il proprio bagaglio di conoscenze e le loro capacità professionali e relazionali, specializzandosi nelle aree del managerial culture, mangerial activitie, costitutional right, cybersecurity e security management; Vigili del Fuoco, Polizia di Stato, Guardia di finanza, Carabinieri e Polizia Locale e Forze Armate; inoltre il Master è particolarmente indicato a chi voglia «certificarsi» Disaster manager di terzo livello ai sensi della Norma Tecnica UNI 11656/2016 e come Security manager ai sensi della Norma Tecnica UNI 10459/2017.

Titolo rilasciato
Master universitario di primo livello in Risk e Crisis Management. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 CFU.

Contenuti e struttura: 

Dipartimento
Giurisprudenza (sede di Palermo)

Area di riferimento
Politico-Sociale e Comunicazione > Politico-Sociale

Direttori
Prof. Fabio Palombi
Prof. Pietro Virgadamo

Coordinamento
Avv. Davide Maniscalco

Tutor
Dott.ssa Anna Minnicelli

Comitato scientifico
Prof. Gabriele Carapezza Figlia
Prof. Giovanni Battista Dagnino
Prof.ssa Anna Minà
Prof. Sergio Paternostro
Dott. Marcello Aranci
Dott. Leonardo Cerri
Dott. Giuseppe Disclafani
Ing. Gaetano Vallefuoco
Gen.le (ret) Raffaele Modica
Prof. Quirico Migheli
Ing. Susanna Balducci

Struttura
Numero minimo di partecipanti: 35
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni FAD: 300 ore
Consulenza, supervisione e Project work: 400 ore
Stage: 100 ore
Studio individuale: 550 ore
Verifiche intermedie e tesi finale: 150 ore
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: blended
Lingua di erogazione della didattica: italiano

Stage e Project Work: 

Lo stage sarà svolto presso le strutture in uso alla PROCIV – ITALIA.

Costi e borse di studio: 

Costo: € 1.996,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di 16 € (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).

Il pagamento è così ripartito:

  • Prima rata: € 616,00 comprensivi dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).

La prima rata da versare all’atto dell’iscrizione dovrà essere pagata tramite bonifico bancario a favore di:
LUMSA - Intesa Sanpaolo
Codice IBAN IT 43 S 03069 05238 100000001983

(nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del Master).

Le rate successive dovranno essere pagate tramite bonifico bancario a Associazione Nazionale PROCIV - ITALIA
Banca Unicredit spa - Agenzia di Assemini (CA)
IBAN: IT 42 Y 02008 43841 000105713930

(nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del Master)

  • Seconda rata: € 690,00 entro 1 mese dall’attivazione del Master
  • Terza rata: € 690,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Borse di studio: non previste.

Partners: 

PROCIV - Italia

Durata: 
1 anno
Costo: 
€ 1.996,00
Lingua: 
ITA
Inizio: 
Marzo 2022
Immagine: 
Ufficio destinatario: 
master.rcm.lumsa@procivitalia.eu
Ufficio destinatario 2 (facoltativo): 
anna.minnicelli@gmail.com
Ufficio destinatario 3 (facoltativo): 
avv.davidemaniscalco@gmail.com
Programma: 

INF/05 - Risk management, 75 ore, 4 CFU
SECS-P/08 - Emergency planning, 100 ore, 5 CFU
SECS-P/10 - Problem solving, 50 ore, 4 CFU
INF/04 - Rischio Cyber nelle infrastrutture critiche, 50 ore, 4 CFU
IUS/14 - Architettura normativa istituzionale della sicurezza nazionale ed europea, 25 ore, 3 CFU

Consulenza, supervisione e Project work, 400 ore, 20 CFU
Stage, 100 ore, 5 CFU

Verifiche intermedie e tesi finale, 150 ore, 15 CFU

Sede e orari: 

Sede
On-line

Durata
1 anno

Periodo
Marzo 2022 - febbraio 2023

Orario
Il corso si svolgerà on-line in modalità asincrona; per le attività esercitative, stage e laboratori verranno utilizzate le sedi della PROCIV - ITALIA.

Come iscriversi: 

Data scadenza: 25 febbraio 2022

Registrazione anagrafica
Per accedere ai servizi che la LUMSA mette a disposizione dei suoi studenti è obbligatoria la registrazione dei propri dati anagrafici:
Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it) → Registrazione. Al termine della procedura vengono rilasciate login e password per accedere al profilo personale. Senza tale registrazione non sarà possibile formalizzare l'iscrizione.

Modalità di presentazione della domanda
La domanda di iscrizione, corredata dai documenti richiesti, dovrà essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica: master.rcm.lumsa@procivitalia.eu

Documenti da allegare alla domanda:

  • domanda di iscrizione debitamente compilata e firmata di proprio pugno
  • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
  • Per cittadini di paesi dell’Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto.
  • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC (per informazioni visitare il sito CIMEA). Per i titoli di studio europei allegare il solo Diploma supplement. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  • Gli studenti stranieri devono inviare anche il titolo di scuola superiore conseguito con almeno 12 anni di scolarità, cui vanno aggiunte: a) Attestazione di comparabilità CIMEA oppure Dichiarazione di valore rilasciata dalla ambasciata italiana del paese degli studi. b) Attestazione di verifica CIMEA oppure la Apostille rilasciata dalla ambasciata italiana del paese degli studi. c) La traduzione giurata/legalizzata in lingua italiana (solo per documenti redatti in lingue diverse da inglese, francese, spagnolo, tedesco).
  • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche e debitamente legalizzata dalla Prefettura di Roma - Ufficio Bollo (per informazioni visitare il sito C.E.C. - Congregazione per l’Educazione Cattolica). I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione.
  • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di LUMSA - Intesa Sanpaolo
    Codice IBAN IT 4 3S 03069 05238 100000001983 (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
  • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.

Incompatibilità
L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Informazioni didattiche:
master.rcm.lumsa@procivitalia.eu
Avv. Davide Maniscalco, avv.davidemaniscalco@gmail.com
Dott.ssa Anna Minnicelli, anna.minnicelli@gmail.com

Informazioni amministrative
Segreteria LUMSA Master School

Sede: 
On-line
Obiettivo del master titolo accordion: 
Presentazione del corso e requisiti di ammissione
Prezzo: 
1996
Udm durata: 
anni
Qta durata: 
1
Anno corso: 
2022
Sede corso: