Master in Tutor accademico specializzato in Didattica Musicale Inclusiva

Sede: 
Roma
Durata: 
11 mesi
Inizio: 
Febbraio 2021
Costo: 
€ 1.516,00
Lingua: 
ITA
Contatti: 
  

Titolo corso
Tutor accademico specializzato in Didattica Musicale Inclusiva
Academic tutor specialized in Inclusive Education for Music Teaching

A.A. 2020-2021

Obiettivo del corso
Il Master si rivolge ad insegnanti musicisti in possesso del diploma di Conservatorio (Vecchio ordinamento o biennio specialistico) equipollente a titolo di laurea e a insegnanti musicisti laureati. L’obiettivo è quello di conseguire abilità specifiche e competenze tali da permettere di strutturare percorsi didattici musicali specificatamente orientati a persone con bisogni educativi speciali.

Per questo, sono descritti i seguenti obiettivi:

  • Conoscere i diversi modelli e metodi di pedagogia musicale speciale.
  • Acquisire le conoscenze necessarie nei settori della medicina, della musica e della psicologia, counseling familiare, neuropsichiatria relative alle diverse aree del funzionamento in cui può manifestarsi la disabilità.
  • Identificare e prendere coscienza delle strategie appropriate di apprendimento ed insegnamento della materia.
  • Risoluzione di problemi e crisi.
  • Pianificare e sviluppare programmi d'azione in diversi settori.
  • Sviluppare e applicare sistemi di valutazione adattati alle caratteristiche dell’educazione musicale, obiettivi e competenze da raggiungere.

Requisiti di ammissione
Diploma di conservatorio del vecchio ordinamento equipollente alla Classe LM-45 congiuntamente al possesso del Diploma di scuola media superiore oppure Diploma accademico di I o II livello.

Profilo professionale
Il master in Tutor accademico specializzato in Didattica Musicale Inclusiva formerà professionisti in grado sostenere ragazzi con bisogni educativi speciali nel completamento del loro percorso di studi in Conservatorio e nelle scuole ad indirizzo musicale. Il corso permetterà di conseguire abilità specifiche e competenze tali da permettere di strutturare percorsi didattici musicali specificatamente orientati a persone con bisogni speciali offrendo un programma completo dal punto di vista teorico ed esperienziale.

Destinatari
Il Master si rivolge a insegnanti musicisti.

Titolo rilasciato
Master universitario di primo livello in Tutor accademico specializzato in Didattica Musicale Inclusiva. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 CFU.

Dipartimento
Scienze umane

Area di riferimento
Insegnamento > Scienze della formazione e formazione degli insegnanti

Direttori
Prof.ssa Maria Cinque
Prof.ssa Viviana D’Ambrogio

Comitato Scientifico
Prof. Fabrizio Acanfora
Prof.ssa Maria Cinque
Prof.ssa Viviana D’Ambrogio
Dott. Paolo Ruggeri
Prof. Tullio Visioli
Prof. Antonio Suelzu
Prof. Silvio Feliciani

 

Contenuti del corso
Il master per la formazione del Tutor accademico specializzato in Didattica Musicale Inclusiva ha una durata annuale di 1500 ore e 60 CFU. L’obiettivo di questo master di primo livello è offrire un percorso di formazione per integrare le conoscenze più aggiornate nel campo della psicologia e delle neuroscienze con le moderne metodologie della didattica della musica e formare professionisti che possano sostenere alunni con bisogni speciali nel completamento del loro percorso di studi in Conservatorio.
Il corso permetterà di acquisire abilità specifiche e competenze tali da permettere di strutturare percorsi didattici musicali specificatamente orientati a persone con disabilità o neurodiversità.
Il master offrirà un programma completo dal punto di vista teorico ed esperienziale. Il programma è progettato e insegnato da un team di professionisti di comprovata validità nei settori della musica, della psicologia, pedagogia speciale, counseling, musicoterapia, neuropsichiatria infantile. Gli studenti potranno svolgere un tirocinio di 300 ore in uno dei centri di pratica nelle diverse aree di intervento: ospedali, centri psichiatrici, enti di intervento sociale, centri sanitari educazione speciale, scuole di ogni ordine e grado.

Struttura
Numero minimo di partecipanti: 22
Numero massimo di partecipanti: 40
Ore complessive di formazione così ripartite
Lezioni frontali: 300 ore
Lavori di gruppo ed esami: 200 ore
Studio individuale: 500 ore
Verifiche intermedie: previste
Esperienze dirette: 400 (di cui 300 da certificare e da realizzare nelle istituzioni scolastiche e/o in organizzazioni selezionate, 100 di progettazione e supervisione)
Tesi finale: 100 ore
Totale 1500 ore
Modalità di erogazione della didattica: mista
Lingua di erogazione della didattica: italiano

M-PED/03 - Disability studies, 68 ore, 9 CFU

  • Storia delle disabilità
  • Disability studies
  • Psicologia delle disabilità
  • Neurodiversità (disturbi del neurosviluppo, dell’apprendimento, Tourette)
  • Disabilità cognitive
  • Disabilità motorie
  • Disabilità sensoriali

BIO/09 - Fisiopatologia dell’esecuzione strumentale e vocale nella disabilità: analisi e strategie, 45 ore, 6 CFU

  • La voce come mezzo di comunicazione
  • Anatomia funzionale della voce e dell’apparato pneumofonico
  • Fisiologia del circuito audio-vocale
  • Fisiologia dell’apparato locomotore
  • Biomeccanica del gesto strumentale

M-PED/03 - Pedagogia musicale speciale per acquisire metodologie calibrate, 60 ore, 8 CFU

  • La pedagogia musicale e i BES
  • Musica e disturbi dell’apprendimento
  • Metodo Orff
  • Metodo Dalcroze
  • Metodo Gordon
  • Seminario musica e BES

M-PED/03 - Didattica e antropologia della musica, 52 ore, 7 CFU

  • Antropologia della musica
  • Didattica e psicologia della musica
  • Didattica psicopedagogia dell’apprendimento
  • Musica e neuroscienze

L-ART/07 - Musicoterapia, 45 ore, 6 CFU

  • Basi in musicoterapia
  • Metodologia in musicoterapia
  • Musicoterapia applicata nell’infanzia e nell’adolescenza
  • Organizzazione in musicoterapia
  • Musicoterapia e BES

IUS/08 - Basi legali, 30 ore, 4 CFU

  • Quadro normativo di riferimento
  • Casistica
  • Prospettive future

Esperienze dirette, 400 ore, 10 CFU

Prova finale, 100 ore, 10 CFU

Docenti

Prof. Fabrizio Acanfora, divulgatore scientifico. Coordinatore accademico e docente di Disturbi dello Spettro Autistico presso il Master in Musicoterapia - Universitat de Barcelona-IL3

Prof. Andrea Basevi, Docente di Armonia presso il Conservatorio di Genova, Direttore Artistico dell’Associazione Sant’Ambrogio Musica e membro dell’Aikem, Associazione Italiana Kodály per l’educazione

Prof.ssa Rhoda Bernard, Managing Director, Berklee Institute for Arts Education and Special Needs Berklee College of Music

Prof.ssa Maria Cinque, Università LUMSA

Prof.ssa Viviana D’Ambrogio, musicoterapista, docente di ruolo in educazione musicale nella scuola secondaria di primo grado

Dott.ssa Maria Emerenziana D'Ulisse, psicoterapeuta, coordinatore servizio psicologico ambulatorio dell'età evolutiva INI - Villa Dante, fondatore e docente della scuola di MT Oltre di Roma

Prof. Francesco Facchin, Direzione di coro e repertorio corale per Didattica - Conservatorio statale di musica Cesare Pollini. Docente di Musicoterapia presso il corso di laurea in Logopedia - Università degli Studi di Padova

Prof. Silvio Feliciani, pianista, compositore e musicoterapeuta clinico; ordinario f.r. di Pianoforte principale e Musicoterapia applicata nei Conservatori di musica; già Direttore dei Conservatori di musica di Pescara, Teramo, Messina, Foggia e Rodi Garganico. Presidente dell’Associazione Musicoterapeuti Accademici

Dott. Franco Fussi, medico-chirurgo, specialista in Foniatria e Otorinolaringoiatria

Dott.ssa Marta Guercini, Condirettore CDM e docente presso corso di formazione orff schulwerk

Dott. Paolo Lucattini, Referente Reti opportunità ed Inclusione sociale - Arezzo

Dott.ssa Lucia Giovanna Martini, specialista certificata metodo Dalcroze, docente di ruolo scuola infanzia

Dott.ssa Silvia Magnani, foniatra e otorinolaringoiatra specializzata nelle patologie della voce parlata e cantata e nei disturbi della comunicazione in età pediatrica, Milano

Dott. Mauro Montanari, docente esperto BES

Dott. Riccardo Nardozzi, Bambini Musik, Monaco di Baviera

Avv. Francesca Ruggeri, libero professionista - studio legale Ruggeri

Dott. Paolo Ruggeri, libero professionista - studio legale Ruggeri

Prof. Giuseppe Sellari, Università Tor Vergata, Roma

Prof. Nicola Striano, docente con specializzazione monovalente per l’insegnamento agli alunni sordi, minorati della vista e psicofisici, referente CTS dell’IPSSS «E. De Amicis» e formatore nei corsi di specializzazione universitari

Prof. Antonio Suelzu, musicoterapista, docente di ruolo in educazione musicale nella scuola secondaria di primo grado

Prof. Enrico Valtellina, PhD in Autismo. Docente in Disability Studies presso il Master in Teorie Critiche della Società - Università Bicocca, Milano

Dott.ssa Elena Vanadia, Istituto di Ortofonologia - Roma

Prof. Tullio Visioli, Università LUMSA, docente a contratto

Dott.ssa Carmen Pernicola, docente nel master di Psicologia giuridica e nel master in Neuropsicologia dell'età evolutiva - LRpsicologia; consulente psicologa, consulente tecnico e perito per la tutela dei minori, giudice onorario presso il Tribunale dei Minorenni di Roma

Sede
LUMSA, Piazza delle Vaschette, 101 - Roma
Il corso prevede ore di insegnamento teorico, con la presenza dello studente in classe, e di tirocinio presso strutture convenzionate. Qualora fosse necessario, a seguito di eventi legati alla pandemia di Covid-19, adottare misure di distanziamento sociale e prevenzione specifici, la parte teorica verrà effettuata attraverso strumenti e metodologie on-line. Per quanto riguarda la parte di corso riguardante il tirocinio, sarà onere di questa Università comunicare agli studenti la modalità di svolgimento presso le strutture convenzionate, anche in caso di sopravvenute disposizioni volte al contrasto del Covid-19.

Durata
11 mesi

Periodo
Febbraio - dicembre 2021

Orario
Venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00
Sabato dalle ore 9.00 alle ore 18.00

Gli studenti potranno svolgere un tirocinio di 300 ore in uno dei centri di pratica nelle diverse aree di intervento: ospedali, centri psichiatrici, enti di intervento sociale, centri sanitari educazione speciale, scuole di ogni ordine e grado.

Quota di iscrizione e modalità di pagamento

Costo: € 1.516,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).

Il pagamento è così ripartito:

Prima rata da pagare all’atto dell’iscrizione: € 758,00 comprensiva dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).

Seconda rata: € 758,00 da pagare entro due mesi dall’attivazione del Master.

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

La prima rata da versare all’atto dell’iscrizione dovrà essere pagata tramite bonifico bancario a favore di:
LUMSA - Intesa Sanpaolo
Codice IBAN IT 43 S 03069 05238 100000001983

(nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del master).

In caso di eventuale rinuncia non si ha diritto alla restituzione della rata pagata.

La seconda rata potrà essere pagata con carta di credito o tramite MAV scaricabile dall’area personale dello studente, a cui si accede attraverso il portale Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it).

 

Pagamento con Carta del Docente

Costo: € 1.516,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita.)

I docenti in possesso della Carta del Docente possono utilizzare l'importo della carta per fini formativi scegliendo di frequentare questo master. La quota d’iscrizione è pagabile parzialmente o totalmente con Carta del Docente.

Prima rata da pagare all’atto dell’iscrizione € 758,00: se la cifra a disposizione sulla Carta del Docente è sufficiente a coprire solo parzialmente l’ammontare della prima rata da versarsi all’atto dell’iscrizione, la quota residua dovrà essere pagata esclusivamente tramite bonifico bancario alle coordinate sopra indicate.

Seconda rata € 758,00 da pagare entro due mesi dall’attivazione del Master: se la cifra a disposizione sulla Carta del Docente è sufficiente a coprire solo parzialmente l’ammontare della seconda rata, il saldo potrà essere pagato con carta di credito o tramite MAV scaricabile dall’area personale dello studente.

Le copie delle ricevute dei pagamenti effettuati devono essere inviate a: certificazionimaster@lumsa.it

La quota versata tramite Carta del Docente sarà rimborsata esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. Il rimborso sarà effettuato in seguito alla verifica del buon esito di generazione del buono e dell'effettivo incasso della quota. L'imposta del bollo virtuale non sarà restituita.

Per ulteriori informazioni consultare il sito Carta del Docente.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Associazione “Ci vediamo in provincia”

Data di scadenza: 28 gennaio 2021 (prorogata al 15 febbraio 2021)

Registrazione anagrafica
Per accedere ai servizi che la LUMSA mette a disposizione dei suoi studenti è obbligatoria la registrazione dei propri dati anagrafici:
Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it) → Registrazione. Al termine della procedura vengono rilasciate login e password per accedere al profilo personale. Senza tale registrazione non sarà possibile formalizzare l'iscrizione.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda di iscrizione corredata dai documenti richiesti, dovrà essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica certificazionimaster@lumsa.it

Documenti da allegare alla domanda:

  • domanda di iscrizione debitamente compilata e firmata di proprio pugno
  • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
  • Per cittadini di paesi dell’Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto.
  • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.
  • Se diplomati al Conservatorio, autocertificazione del Diploma di Conservatorio del vecchio ordinamento equipollente alla Classe LM-45 congiuntamente al titolo di diploma di scuola secondaria di secondo grado.
  • Se in possesso di Diploma accademico di I o II livello, autocertificazione del titolo conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di conseguimento.
  • Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche e debitamente legalizzata dalla Prefettura di Roma (Ufficio Bollo). I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione.
  • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di:
    LUMSA - Intesa Sanpaolo
    Codice IBAN IT 43 S 03069 05238 100000001983

    (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
  • I docenti che utilizzano per il pagamento la Carta docente dovranno allegare copia del buono che è stata creata.
  • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.

 

Incompatibilità
L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Informazioni
Informazioni didattiche:

Prof.ssa Maria Cinque – m.cinque1@lumsa.it
Prof.ssa Viviana D’Ambrogio – dambrogioviviana@gmail.com

Informazioni amministrative
Segreteria LUMSA Master School

Obiettivi e requisiti di ammissione: 

Titolo corso
Tutor accademico specializzato in Didattica Musicale Inclusiva
Academic tutor specialized in Inclusive Education for Music Teaching

A.A. 2020-2021

Obiettivo del corso
Il Master si rivolge ad insegnanti musicisti in possesso del diploma di Conservatorio (Vecchio ordinamento o biennio specialistico) equipollente a titolo di laurea e a insegnanti musicisti laureati. L’obiettivo è quello di conseguire abilità specifiche e competenze tali da permettere di strutturare percorsi didattici musicali specificatamente orientati a persone con bisogni educativi speciali.

Per questo, sono descritti i seguenti obiettivi:

  • Conoscere i diversi modelli e metodi di pedagogia musicale speciale.
  • Acquisire le conoscenze necessarie nei settori della medicina, della musica e della psicologia, counseling familiare, neuropsichiatria relative alle diverse aree del funzionamento in cui può manifestarsi la disabilità.
  • Identificare e prendere coscienza delle strategie appropriate di apprendimento ed insegnamento della materia.
  • Risoluzione di problemi e crisi.
  • Pianificare e sviluppare programmi d'azione in diversi settori.
  • Sviluppare e applicare sistemi di valutazione adattati alle caratteristiche dell’educazione musicale, obiettivi e competenze da raggiungere.

Requisiti di ammissione
Diploma di conservatorio del vecchio ordinamento equipollente alla Classe LM-45 congiuntamente al possesso del Diploma di scuola media superiore oppure Diploma accademico di I o II livello.

Profilo professionale
Il master in Tutor accademico specializzato in Didattica Musicale Inclusiva formerà professionisti in grado sostenere ragazzi con bisogni educativi speciali nel completamento del loro percorso di studi in Conservatorio e nelle scuole ad indirizzo musicale. Il corso permetterà di conseguire abilità specifiche e competenze tali da permettere di strutturare percorsi didattici musicali specificatamente orientati a persone con bisogni speciali offrendo un programma completo dal punto di vista teorico ed esperienziale.

Destinatari
Il Master si rivolge a insegnanti musicisti.

Titolo rilasciato
Master universitario di primo livello in Tutor accademico specializzato in Didattica Musicale Inclusiva. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 CFU.

Contenuti e struttura: 

Dipartimento
Scienze umane

Area di riferimento
Insegnamento > Scienze della formazione e formazione degli insegnanti

Direttori
Prof.ssa Maria Cinque
Prof.ssa Viviana D’Ambrogio

Comitato Scientifico
Prof. Fabrizio Acanfora
Prof.ssa Maria Cinque
Prof.ssa Viviana D’Ambrogio
Dott. Paolo Ruggeri
Prof. Tullio Visioli
Prof. Antonio Suelzu
Prof. Silvio Feliciani

 

Contenuti del corso
Il master per la formazione del Tutor accademico specializzato in Didattica Musicale Inclusiva ha una durata annuale di 1500 ore e 60 CFU. L’obiettivo di questo master di primo livello è offrire un percorso di formazione per integrare le conoscenze più aggiornate nel campo della psicologia e delle neuroscienze con le moderne metodologie della didattica della musica e formare professionisti che possano sostenere alunni con bisogni speciali nel completamento del loro percorso di studi in Conservatorio.
Il corso permetterà di acquisire abilità specifiche e competenze tali da permettere di strutturare percorsi didattici musicali specificatamente orientati a persone con disabilità o neurodiversità.
Il master offrirà un programma completo dal punto di vista teorico ed esperienziale. Il programma è progettato e insegnato da un team di professionisti di comprovata validità nei settori della musica, della psicologia, pedagogia speciale, counseling, musicoterapia, neuropsichiatria infantile. Gli studenti potranno svolgere un tirocinio di 300 ore in uno dei centri di pratica nelle diverse aree di intervento: ospedali, centri psichiatrici, enti di intervento sociale, centri sanitari educazione speciale, scuole di ogni ordine e grado.

Struttura
Numero minimo di partecipanti: 22
Numero massimo di partecipanti: 40
Ore complessive di formazione così ripartite
Lezioni frontali: 300 ore
Lavori di gruppo ed esami: 200 ore
Studio individuale: 500 ore
Verifiche intermedie: previste
Esperienze dirette: 400 (di cui 300 da certificare e da realizzare nelle istituzioni scolastiche e/o in organizzazioni selezionate, 100 di progettazione e supervisione)
Tesi finale: 100 ore
Totale 1500 ore
Modalità di erogazione della didattica: mista
Lingua di erogazione della didattica: italiano

Docenti: 

Docenti

Prof. Fabrizio Acanfora, divulgatore scientifico. Coordinatore accademico e docente di Disturbi dello Spettro Autistico presso il Master in Musicoterapia - Universitat de Barcelona-IL3

Prof. Andrea Basevi, Docente di Armonia presso il Conservatorio di Genova, Direttore Artistico dell’Associazione Sant’Ambrogio Musica e membro dell’Aikem, Associazione Italiana Kodály per l’educazione

Prof.ssa Rhoda Bernard, Managing Director, Berklee Institute for Arts Education and Special Needs Berklee College of Music

Prof.ssa Maria Cinque, Università LUMSA

Prof.ssa Viviana D’Ambrogio, musicoterapista, docente di ruolo in educazione musicale nella scuola secondaria di primo grado

Dott.ssa Maria Emerenziana D'Ulisse, psicoterapeuta, coordinatore servizio psicologico ambulatorio dell'età evolutiva INI - Villa Dante, fondatore e docente della scuola di MT Oltre di Roma

Prof. Francesco Facchin, Direzione di coro e repertorio corale per Didattica - Conservatorio statale di musica Cesare Pollini. Docente di Musicoterapia presso il corso di laurea in Logopedia - Università degli Studi di Padova

Prof. Silvio Feliciani, pianista, compositore e musicoterapeuta clinico; ordinario f.r. di Pianoforte principale e Musicoterapia applicata nei Conservatori di musica; già Direttore dei Conservatori di musica di Pescara, Teramo, Messina, Foggia e Rodi Garganico. Presidente dell’Associazione Musicoterapeuti Accademici

Dott. Franco Fussi, medico-chirurgo, specialista in Foniatria e Otorinolaringoiatria

Dott.ssa Marta Guercini, Condirettore CDM e docente presso corso di formazione orff schulwerk

Dott. Paolo Lucattini, Referente Reti opportunità ed Inclusione sociale - Arezzo

Dott.ssa Lucia Giovanna Martini, specialista certificata metodo Dalcroze, docente di ruolo scuola infanzia

Dott.ssa Silvia Magnani, foniatra e otorinolaringoiatra specializzata nelle patologie della voce parlata e cantata e nei disturbi della comunicazione in età pediatrica, Milano

Dott. Mauro Montanari, docente esperto BES

Dott. Riccardo Nardozzi, Bambini Musik, Monaco di Baviera

Avv. Francesca Ruggeri, libero professionista - studio legale Ruggeri

Dott. Paolo Ruggeri, libero professionista - studio legale Ruggeri

Prof. Giuseppe Sellari, Università Tor Vergata, Roma

Prof. Nicola Striano, docente con specializzazione monovalente per l’insegnamento agli alunni sordi, minorati della vista e psicofisici, referente CTS dell’IPSSS «E. De Amicis» e formatore nei corsi di specializzazione universitari

Prof. Antonio Suelzu, musicoterapista, docente di ruolo in educazione musicale nella scuola secondaria di primo grado

Prof. Enrico Valtellina, PhD in Autismo. Docente in Disability Studies presso il Master in Teorie Critiche della Società - Università Bicocca, Milano

Dott.ssa Elena Vanadia, Istituto di Ortofonologia - Roma

Prof. Tullio Visioli, Università LUMSA, docente a contratto

Dott.ssa Carmen Pernicola, docente nel master di Psicologia giuridica e nel master in Neuropsicologia dell'età evolutiva - LRpsicologia; consulente psicologa, consulente tecnico e perito per la tutela dei minori, giudice onorario presso il Tribunale dei Minorenni di Roma

Stage e Project Work: 

Gli studenti potranno svolgere un tirocinio di 300 ore in uno dei centri di pratica nelle diverse aree di intervento: ospedali, centri psichiatrici, enti di intervento sociale, centri sanitari educazione speciale, scuole di ogni ordine e grado.

Costi e borse di studio: 

Quota di iscrizione e modalità di pagamento

Costo: € 1.516,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).

Il pagamento è così ripartito:

Prima rata da pagare all’atto dell’iscrizione: € 758,00 comprensiva dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).

Seconda rata: € 758,00 da pagare entro due mesi dall’attivazione del Master.

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

La prima rata da versare all’atto dell’iscrizione dovrà essere pagata tramite bonifico bancario a favore di:
LUMSA - Intesa Sanpaolo
Codice IBAN IT 43 S 03069 05238 100000001983

(nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del master).

In caso di eventuale rinuncia non si ha diritto alla restituzione della rata pagata.

La seconda rata potrà essere pagata con carta di credito o tramite MAV scaricabile dall’area personale dello studente, a cui si accede attraverso il portale Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it).

 

Pagamento con Carta del Docente

Costo: € 1.516,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita.)

I docenti in possesso della Carta del Docente possono utilizzare l'importo della carta per fini formativi scegliendo di frequentare questo master. La quota d’iscrizione è pagabile parzialmente o totalmente con Carta del Docente.

Prima rata da pagare all’atto dell’iscrizione € 758,00: se la cifra a disposizione sulla Carta del Docente è sufficiente a coprire solo parzialmente l’ammontare della prima rata da versarsi all’atto dell’iscrizione, la quota residua dovrà essere pagata esclusivamente tramite bonifico bancario alle coordinate sopra indicate.

Seconda rata € 758,00 da pagare entro due mesi dall’attivazione del Master: se la cifra a disposizione sulla Carta del Docente è sufficiente a coprire solo parzialmente l’ammontare della seconda rata, il saldo potrà essere pagato con carta di credito o tramite MAV scaricabile dall’area personale dello studente.

Le copie delle ricevute dei pagamenti effettuati devono essere inviate a: certificazionimaster@lumsa.it

La quota versata tramite Carta del Docente sarà rimborsata esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. Il rimborso sarà effettuato in seguito alla verifica del buon esito di generazione del buono e dell'effettivo incasso della quota. L'imposta del bollo virtuale non sarà restituita.

Per ulteriori informazioni consultare il sito Carta del Docente.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Partners: 

Associazione “Ci vediamo in provincia”

Durata: 
11 mesi
Costo: 
€ 1.516,00
Lingua: 
ITA
Inizio: 
Febbraio 2021
Immagine: 
Ufficio destinatario: 
m.cinque1@lumsa.it
Ufficio destinatario 2 (facoltativo): 
dambrogioviviana@gmail.com
Programma: 

M-PED/03 - Disability studies, 68 ore, 9 CFU

  • Storia delle disabilità
  • Disability studies
  • Psicologia delle disabilità
  • Neurodiversità (disturbi del neurosviluppo, dell’apprendimento, Tourette)
  • Disabilità cognitive
  • Disabilità motorie
  • Disabilità sensoriali

BIO/09 - Fisiopatologia dell’esecuzione strumentale e vocale nella disabilità: analisi e strategie, 45 ore, 6 CFU

  • La voce come mezzo di comunicazione
  • Anatomia funzionale della voce e dell’apparato pneumofonico
  • Fisiologia del circuito audio-vocale
  • Fisiologia dell’apparato locomotore
  • Biomeccanica del gesto strumentale

M-PED/03 - Pedagogia musicale speciale per acquisire metodologie calibrate, 60 ore, 8 CFU

  • La pedagogia musicale e i BES
  • Musica e disturbi dell’apprendimento
  • Metodo Orff
  • Metodo Dalcroze
  • Metodo Gordon
  • Seminario musica e BES

M-PED/03 - Didattica e antropologia della musica, 52 ore, 7 CFU

  • Antropologia della musica
  • Didattica e psicologia della musica
  • Didattica psicopedagogia dell’apprendimento
  • Musica e neuroscienze

L-ART/07 - Musicoterapia, 45 ore, 6 CFU

  • Basi in musicoterapia
  • Metodologia in musicoterapia
  • Musicoterapia applicata nell’infanzia e nell’adolescenza
  • Organizzazione in musicoterapia
  • Musicoterapia e BES

IUS/08 - Basi legali, 30 ore, 4 CFU

  • Quadro normativo di riferimento
  • Casistica
  • Prospettive future

Esperienze dirette, 400 ore, 10 CFU

Prova finale, 100 ore, 10 CFU

Sede e orari: 

Sede
LUMSA, Piazza delle Vaschette, 101 - Roma
Il corso prevede ore di insegnamento teorico, con la presenza dello studente in classe, e di tirocinio presso strutture convenzionate. Qualora fosse necessario, a seguito di eventi legati alla pandemia di Covid-19, adottare misure di distanziamento sociale e prevenzione specifici, la parte teorica verrà effettuata attraverso strumenti e metodologie on-line. Per quanto riguarda la parte di corso riguardante il tirocinio, sarà onere di questa Università comunicare agli studenti la modalità di svolgimento presso le strutture convenzionate, anche in caso di sopravvenute disposizioni volte al contrasto del Covid-19.

Durata
11 mesi

Periodo
Febbraio - dicembre 2021

Orario
Venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00
Sabato dalle ore 9.00 alle ore 18.00

Come iscriversi: 

Data di scadenza: 28 gennaio 2021 (prorogata al 15 febbraio 2021)

Registrazione anagrafica
Per accedere ai servizi che la LUMSA mette a disposizione dei suoi studenti è obbligatoria la registrazione dei propri dati anagrafici:
Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it) → Registrazione. Al termine della procedura vengono rilasciate login e password per accedere al profilo personale. Senza tale registrazione non sarà possibile formalizzare l'iscrizione.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda di iscrizione corredata dai documenti richiesti, dovrà essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica certificazionimaster@lumsa.it

Documenti da allegare alla domanda:

  • domanda di iscrizione debitamente compilata e firmata di proprio pugno
  • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
  • Per cittadini di paesi dell’Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto.
  • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.
  • Se diplomati al Conservatorio, autocertificazione del Diploma di Conservatorio del vecchio ordinamento equipollente alla Classe LM-45 congiuntamente al titolo di diploma di scuola secondaria di secondo grado.
  • Se in possesso di Diploma accademico di I o II livello, autocertificazione del titolo conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di conseguimento.
  • Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche e debitamente legalizzata dalla Prefettura di Roma (Ufficio Bollo). I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione.
  • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di:
    LUMSA - Intesa Sanpaolo
    Codice IBAN IT 43 S 03069 05238 100000001983

    (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
  • I docenti che utilizzano per il pagamento la Carta docente dovranno allegare copia del buono che è stata creata.
  • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.

 

Incompatibilità
L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Informazioni
Informazioni didattiche:

Prof.ssa Maria Cinque – m.cinque1@lumsa.it
Prof.ssa Viviana D’Ambrogio – dambrogioviviana@gmail.com

Informazioni amministrative
Segreteria LUMSA Master School

Sede: 
Roma
Prezzo: 
1516
Udm durata: 
mesi
Qta durata: 
11
Anno corso: 
2021
Sede corso: