Master in Psicologia pediatrica - VII edizione

Sede: 
Roma
Durata: 
12 mesi
Inizio: 
Aprile 2021
Costo: 
€ 3.516,00/ € 2.516,00
Borse di studio:
4
Lingua: 
ITA
Contatti: 
  

Titolo corso
Psicologia pediatrica
Pediatric psychology

A.A. 2020-2021

Obiettivo del corso
Il Master si propone di formare psicologi esperti in psicologia pediatrica, in grado di attuare valutazioni neuropsicologiche e psicodiagnostiche ed interventi di supporto psicologico in età evolutiva secondo un approccio globale ed integrato:

  • approccio globale, che prevede la capacità di valutazione dello sviluppo psicologico, cognitivo, neuropsicologico di base, comportamentale ed adattivo del bambino e dell’adolescente malato, ospedalizzato, disabile, utilizzando test e materiale psicodiagnostico secondo protocolli nazionali ed internazionali;
  • approccio integrato, che prevede la capacità di presa in carico totale del bambino e dei genitori, con attenzione al sistema familiare e sociale dei bambini malati, ospedalizzati, disabili, attuando anche progetti di empowerment.

La figura professionale così formata, acquisirà capacità per operare in ambito multidisciplinare, collaborando con le diverse figure che interagiscono con il bambino malato e la sua famiglia: pediatri, chirurghi, terapisti, infermieri, insegnanti, assistenti sociali. Il percorso formativo fornirà competenze di base inerenti la formulazione di progetti di ricerca, di protocolli di valutazione, raccolta ed analisi dei dati in ambito sanitario

Requisiti di ammissione
Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo in Psicologia o Medicina e chirurgia con specializzazione in Psicoterapia o in Pediatria.

Profilo professionale
Lo psicologo esperto in psicologia pediatrica è in grado di:

  • formulare la valutazione diagnostica e il progetto riabilitativo, individuando i bisogni del bambino e della famiglia, sia in ospedale che nella fase post-dimissione, riabilitativa e nel follow-up;
  • valutare, trattare e prevenire i disordini dello sviluppo, le alterazioni comportamentali e la comorbilità psicopatologica legata alle condizioni di malattia in età pediatrica: malattia acuta e cronica, prematurità, malformazione congenita, malattie neurologiche, malattie rare, patologie oncoematologiche, intervento chirurgico (es. neurochirurgia, chirurgia plastica) e trapianto d’organo, disturbi dell’alimentazione;
  • intervenire sia nella fase di acuzie che nella convalescenza, durante la riabilitazione, nel follow-up, monitorando gli esiti della malattia-trattamento chirurgico ed intervenendo in termini di prevenzione della psicopatologia d’innesto;
  • effettuare le valutazioni neuropsicologica e psicodiagnostica nel disturbo del neurosviluppo.

Destinatari
Psicologi, medici pediatri, medici psicoterapeuti. Docenti laureati nelle discipline previste dai requisiti di ammissione.

Titolo rilasciato
Master universitario di secondo livello in Psicologia pediatrica. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 CFU.

*La partecipazione ad un Master Universitario prevede l’esenzione dai crediti ECM nel rispetto della Determina della CNFC del 17 luglio 2013 in materia di “Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione”.

Per informazioni rivolgersi a segreteria@consorziohumanitas.com

Dipartimento
Scienze umane – Comunicazione, Formazione e Psicologia

Area di riferimento
Psicologico > Psicologico

Direttori

Prof.ssa Simonetta Gentile
Prof. Federico Vigevano

Coordinatore
Dott. Antonio Attianese

Comitato Scientifico
Prof.ssa Simonetta Gentile
Prof. Federico Vigevano

Comitato Scientifico
Dott.ssa Lucia Aite
Dott.ssa Francesca Bevilacqua
Dott.ssa Chiara Carducci
Dott.ssa Simona Cappelletti
Dott.ssa Stefania Caviglia
Dott.ssa Cristiana De Ranieri
Prof.ssa Simona De Stasio
Prof.ssa Caterina Fiorilli
Prof.ssa Simonetta Gentile
Dott.ssa Teresa Grimaldi Capitello
Dott.ssa Angela Rossi
Dott.ssa Domitilla Secco
Prof. Federico Vigevano
Prof. Alberto Villani
Dott.ssa Paola Tabarini

Contenuti del corso

Psicologia clinica
Psicologia clinica in ospedale pediatrico - Elementi di base, contestualizzazione dell’intervento e metodologia - Lo sviluppo psicologico del bambino sano e del bambino malato, il rischio psicopatologico - Effetti della malattia e dell’ospedalizzazione sul bambino e sulla famiglia - Intervento dello psicologo: comunicazione della diagnosi, elaborazione e supporto nel follow-up - La comunicazione in ospedale: paziente- famiglia – staff - Etica e approccio psicologico alla professione

Pediatria generale e specialistica. Implicazioni psicologiche e modalità d’intervento nella prematurità e nelle malformazioni congenite in diagnosi prenatale
Implicazioni psicologiche e modalità di intervento nella prematurità, nei neonati a rischio di vita, nelle patologie malformative neonatale - Ruolo dello psicologo e modalità di intervento nella terapia intensiva neonatale ed in reparto di chirurgia neonatale - Dalla diagnosi prenatale al follow-up: supporto alla genitorialità e presa in carico di bambini e genitori, supporto individuale ed in gruppo Strumenti di valutazione (es. scale Griffiths, Bayley, Parenting Stress Index) e questionari per i genitori - Attività di ricerca.

Psicologia clinica: metodologia d’intervento
Il lavoro in equipe, peculiarità e criticità nell’approccio al bambino malato - ospedalizzato - disabile ed alla sua famiglia- Strumenti di valutazione: osservazione del bambino, colloquio clinico con il bambino e l’adolescente, colloquio con i genitori - Principali strumenti di valutazione: questionari, test di sviluppo, test neuropsicologici, test proiettivi e dello sviluppo adattivo - Strumenti di supporto: intervento individuale, di gruppo, Il gruppo psicoeducativo, il focus group, il follow-up terapeutico - Il dolore nel bambino, linee guida, tecniche non farmacologiche del dolore –Art Therapy

Psicologia clinica. Malattia ed implicazioni psicologiche in oncoematologia pediatrica
Implicazioni psicologiche in onco - ematologia pediatrica - Il bambino affetto da tumore con diversa localizzazione, da tumore del sistema nervoso centrale, da leucemia - La valutazione della qualità di vita e l’assistenza domiciliare - Accompagnamento in fase terminale, procedure e supporto al bambino - adolescente ed ai familiari - Elaborazione del lutto.

Psicologia clinica. Implicazioni psicologiche nelle malattie genetiche e rare
Implicazioni psicologiche nelle malattie genetiche e rare: la diagnosi e la sua elaborazione nel tempo - Ruolo dello psicologo nel gruppo di lavoro multidisciplinare - Aspetti psicologici nelle patologie metaboliche, intervento di valutazione psicologica e di sviluppo - Supporto e follow - up bambino e genitori - Sindromi genetiche e fenotipi specifici, valutazione e modalità di intervento nei pazienti Prader Willi, Sindrome di William, l'epidermolisi bollosa, ecc.

Psicologia clinica. Le patologie “di confine”
Asma, patologie dermatologiche e gastroenterologiche: aspetti psicologici - Diabete, fibrosi cistica e malattie reumatologiche: ruolo dello psicologo nella valutazione e nel supporto a pazienti e genitori - Interventi psicologici per favorire la compliance al trattamento- Attività dello psicologo nel gruppo multidisciplinare e supporto agli operatori

Psicologia clinica. Il bambino cardiopatico e il trapianto cardiaco
Aspetti psicologici nelle cardiopatie congenite ed acquisite - Valutazione del paziente (strumenti utilizzati) e supporto ai genitori - Il lavoro in equipe ed il follow - up: dalla diagnosi al trapianto - Il paziente sincopale, valutazione, modalità di intervento psicoterapico- Implicazioni psicologiche nel paziente nefropatico, intervento nel paziente in dialisi, candidato a trapianto renale -Il trapianto di fegato - Aspetti psicologici ed etici nel trapianto da donatore vivente

Pediatria generale e specialistica. Il Gruppo di lavoro multidisciplinare in dietologia clinica Disturbi alimentari precoci e obesità

Pediatria generale e specialistica. Immunodeficienza Acquisita (HIV- AIDS)

Pediatria generale e specialistica. Area Rossa: terapie intensive, bambini, genitori e operatori
Intervento dello psicologo nel D.E.A. (Dipartimento Emergenza Accettazione) - Aspetti psicologici e supporto bambino - genitore nelle terapie intensive - Supporto agli operatori a rischio burn-out – Stress lavoro correlato - Dichiarazione di morte, donazione di organi, aspetti medico Legali - Aspetti deontologici ed etici nella pratica clinica

Pediatria generale e specialistica. Procedure e strumenti di valutazione psicologica in età pediatrica
Attività dello psicologo nella valutazione, prevenzione e supporto a: Autismo, Bambini migranti malati, Bambini vittime di maltrattamento ed abuso

Neuropsichiatria infantile. Implicazioni psicologiche ed intervento nelle malattie neurologiche
Epilessia, malformazioni cerebrali, le paralisi cerebrali infantili, cerebropatie e sindromi epilettogene, bambino affetto da epilessia responsiva o resistente al trattamento farmacologico - Il ruolo dello psicologo: dalla diagnosi al progetto riabilitativo e follow - up - Il trattamento neurochirurgico delle epilessie, la valutazione psicologica e neuropsicologica del bambino, pre e postchirurgica e il supporto alla famiglia e follow - up - Strumenti di valutazione: test usati nei protocolli internazionali (Scale Griffiths, Scale Wechsler, Vineland, valutazione delle funzioni, Quality of Life) - Intervento in neuroriabilitazione: valutazione e supporto nei bambini con trauma cranico e trauma spinale - Le cefalee in età pediatrica, valutazione psicodiagnostica integrata, interventi psicoterapeutici - Progetti di empowerment - Assessment Neuropsicologico e Valutazione Disturbi dell’Apprendimento

Rielaborazione e sintesi delle procedure operative in psicologia pediatrica

Struttura
Master erogato in modalità FAD
Il percorso didattico prevede l’erogazione delle lezioni esclusivamente in modalità FAD, sincrona e asincrona.
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni teoriche e pratiche: 300 ore
Stage/Tirocinio: 325 ore
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work: 200 ore
Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca,
Consulenza e Supervisione, etc.): 550 ore
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale: 125 ore
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: FAD – Formazione A Distanza
Lingua di erogazione della didattica: italiano

Master erogato in modalità BLENDED (FAD/ Presenza)
Il percorso didattico prevede l'erogazione delle lezioni in parte presenza e parte in FAD, sincrona e asincrona.
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni teoriche e pratiche: 300 ore (200 ore in FAD e 100 ore in presenza)
Stage/Tirocinio: 325 ore
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work: 300 ore
Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca, Consulenza e Supervisione, etc.): 450 ore
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale: 125 ore 
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: mista
Lingua di erogazione della didattica: italiano

M-PSI/08 - Psicologia clinica. Psicologia clinica in ospedale pediatrico, 10 ore, 2 CFU
MED/38 - Pediatria generale e specialistica. Implicazioni psicologiche e modalità d’intervento nella prematurità, 20 ore, 3 CFU
M-PSI/08 - Psicologia clinica: metodologia d’intervento, 20 ore, 3 CFU
M-PSI/08 - Psicologia clinica. Malattia ed implicazioni psicologiche in oncoematologia pediatrica, 20 ore, 2 CFU
M-PSI/08 - Psicologia clinica. Implicazioni psicologiche nelle malattie genetiche e rare, 20 ore, 2 CFU
M-PSI/08 - Psicologia clinica. Le patologie “di confine”, 20 ore, 2 CFU
M-PSI/08 - Psicologia clinica. Il bambino cardiopatico e il trapianto cardiaco, 20 ore, 3 CFU
MED/38 - Pediatria generale e specialistica. Immunodeficienza Acquisita (HIV-AIDS), 20 ore, 2 CFU
MED/38 - Pediatria generale e specialistica. Area Rossa: terapie intensive, bambini, genitori e operatori, 20 ore, 2 CFU
MED/38 - Pediatria generale e specialistica. Il Gruppo di lavoro multidisciplinare in dietologia clinica, 20 ore, 2 CFU
MED/38 - Pediatria generale e specialistica. Procedure e strumenti di valutazione psicologica in età pediatrica, 70 ore, 6 CFU
MED/39 - Neuropsichiatria infantile. Implicazioni psicologiche ed intervento nelle malattie neurologiche, 20 ore, 3 CFU
M-PSI/08 - Rielaborazione e sintesi delle procedure operative in psicologia pediatrica, 20 ore, 2 CFU
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work, 200 ore, 8 CFU
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale, 125 ore, 5 CFU
Stage, 325 ore, 13 CFU
Il programma di dettaglio e il calendario definitivo verranno consegnati agli allievi prima dell’inizio del corso.

Prof.ssa Simona De Stasio, Università LUMSA
Prof.ssa Caterina Fiorilli Università LUMSA

Medici e Psicologi dei Dipartimenti di Neuroscienze- Neuroriabilitazione e Pediatria dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Dott.ssa Silvia Amendola, psicologa
Dott.ssa Simona Cappelletti, psicologa
Dott.ssa Stefania Caviglia, psicologa e psicoterapeuta
Dott.ssa Giovanna Cotugno, Responsabile patologie metaboliche
Dott.ssa May El Hachem, dermatologa, Responsabile UOC Dermatologia
Dott.ssa Cristiana De Ranieri, psicologa
Prof.ssa Simonetta Gentile, già Responsabile U.O Psicologia clinica
Dott.ssa Rosaria Giampaolo, pediatra
Dott.ssa Angela Rossi, psicologa
Dott. Nicola Specchio, neurologo
Dott.ssa Paola Tabarini, psicologa
Dott. Massimiliano Valeriani, neurologo
Dott.ssa Roberta Vallone, psicologa
Dott. Alberto Villani, Presidente Società Italiana Pediatria

Primari e Responsabili di Psicologia di Ospedali Pediatrici italiani
Dott.ssa Marina Bertolotti, AOU Città della Salute e della Scienza, Torino
Dott.ssa Angela Di Pasquale, Ospedale Arnas Civico di Palermo
Dott.ssa Francesca Maffei, Ospedale di Lucca
Dott.ssa Rosanna Martin, AOU Meyer – Firenze
Dott.ssa Oriana Papa, AOU Ospedali riuniti di Ancona
Dott.ssa Giuseppina Sequi, Clinica Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera di Padova
Dott.ssa Cristina Venturino, Istituto Giannina Gaslini IRCCS Istituto Giannina Gaslini – Genova

Sede
Aule Consorzio Universitario Humanitas – Roma
Aule Ospedale Pediatrico Bambino Gesù OPBG – Roma

Durata
12 mesi

Periodo
Aprile 2021 - marzo 2022

Orario
Formula week-end

Le sedi potranno subire variazioni che saranno comunicate prima dell’inizio del corso.

Project work
Gli allievi diventano protagonisti del proprio processo di formazione e, mettendo in pratica il principio dell’apprendere facendo learning by doing, sono impegnati a sviluppare proposte progettuali relative a situazioni reali, indicando obiettivi e possibili soluzioni. I partecipanti saranno coinvolti nell’organizzazione di un project work formativo professionalizzante, in coerenza con l’attività del master e parteciperanno a gruppi di lavoro che si formeranno.

Stage/Tirocinio
Il tirocinio si potrà svolgere presso ospedali e ASL convenzionati e presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù nella U.O. di Psicologia Clinica, nei reparti del Dipartimento di Neuroscienze e Neuro-riabilitazione, nel Dipartimento di Pediatria e in altri Dipartimenti affiancando i docenti del Master che operano in Ospedale nelle varie sedi. È prevista la partecipazione gratuita degli allievi ai corsi organizzati dalla U.O. di Psicologia Clinica presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Il tirocinio dovrà essere svolto presso una struttura pubblica o privata, convenzionata con il Consorzio. Lo studente, tuttavia, potrà proporre una nuova struttura da convenzionare.

Costo:

Master in modalità Blended: € 3.516,00

Master in modalità FAD: € 2.516,00

Il pagamento è così ripartito:

  • Prima rata da versare all’atto dell’iscrizione: € 216,00 comprensivi dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).
    L’iscrizione deve essere effettuata tramite bonifico bancario a:
    LUMSA - Intesa Sanpaolo
    Codice IBAN IT 43 S 03069 05238 100000001983
    (nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del corso)
  • Le rate successive dovranno essere pagate tramite bonifico bancario a Consorzio Universitario Humanitas presso
    UBI BANCA S.p.a. – Agenzia di Via di Porta Castello – Roma
    Codice IBAN IT05G0311103226000000006334

    Causale Versamento: Cognome e nome allievo Master universitario di …….. livello in (titolo) – A.A. 2020-21 - Rata… - Sede…
    Seconda rata: € 1.400,00 entro 1 mese dall’attivazione del Master
    Terza rata: € 900,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master
    Quarta rata: € 1.000,00 entro 4 mesi dall’attivazione del Master (solo per la modalità Blended)

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Borse di studio: Il master è accreditato presso INPS per 4 borse di studi dell’importo di € 2.516 ciascuna, riservate alla partecipazione dei dipendenti pubblici.
Bando di concorso INPS

Coloro che intendono partecipare alla procedura di inserimento in graduatoria per l'assegnazione delle borse di studio INPS dovranno procedere secondo quanto indicato dal bando Master Executive INPS, presente al seguente link: https://www.consorziohumanitas.com/offerta-formativa/master-executive-inps

Non saranno gestite richieste pervenute in modalità differenti da quella indicata dal bando Master Inps Executive.

Consorzio Universitario Universalus
Consorzio Universitario Humanitas
Humanitas edizioni
OPBG Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – U.O. di Psicologia Pediatrica

Data di scadenza: 31 gennaio 2021 (prorogata al 24 marzo 2021)

Registrazione anagrafica
Per accedere ai servizi che la LUMSA mette a disposizione dei suoi studenti è obbligatoria la registrazione dei propri dati anagrafici:
Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it) Registrazione. Al termine della procedura vengono rilasciate login e password per accedere al profilo personale. Senza tale registrazione non sarà possibile formalizzare l'iscrizione.

Modalità di presentazione della domanda:

1. Scaricare la Domanda di iscrizione 

2. Compilare uno dei seguenti FORM a seconda della modalità di frequenza prescelta:

3. Al termine della compilazione del FORM sarà richiesto di allegare i seguenti documenti in un unico file PDF:

  • domanda di iscrizione debitamente compilata e firmata di proprio pugno
  • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
  • Per cittadini di paesi dell’Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto.
  • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche e debitamente legalizzata dalla Prefettura di Roma (Ufficio Bollo). I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione.
  • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di:
    LUMSA - Intesa Sanpaolo
    Codice IBAN IT 43 S 03069 05238 100000001983
    (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
  • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.
  • Curriculum vitae firmato.

NB. L'iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici. L’iscrizione non potrà essere confermata qualora il titolo non risultasse congruente ai requisiti di ammissione richiesti dal bando e con la normativa vigente.

Incompatibilità
L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Open Day
Sono previsti gli open day, con partecipazione facoltativa e gratuita, durante i quali saranno fornite tutte le informazioni richieste. Il calendario degli open day è pubblicato sul sito
www.consorziohumanitas.com nella sezione relativa al master.
Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo segreteria@consorziohumanitas.com indicando i dati anagrafici, il Master e la data prescelti.

Informazioni
Consorzio Universitario Humanitas
Via della Conciliazione n. 22 – 00193 - Roma
segreteria@consorziohumanitas.com
www.consorziohumanitas.com
tel. 06.3224818
Orario di ricevimento telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Obiettivi e requisiti di ammissione: 

Titolo corso
Psicologia pediatrica
Pediatric psychology

A.A. 2020-2021

Obiettivo del corso
Il Master si propone di formare psicologi esperti in psicologia pediatrica, in grado di attuare valutazioni neuropsicologiche e psicodiagnostiche ed interventi di supporto psicologico in età evolutiva secondo un approccio globale ed integrato:

  • approccio globale, che prevede la capacità di valutazione dello sviluppo psicologico, cognitivo, neuropsicologico di base, comportamentale ed adattivo del bambino e dell’adolescente malato, ospedalizzato, disabile, utilizzando test e materiale psicodiagnostico secondo protocolli nazionali ed internazionali;
  • approccio integrato, che prevede la capacità di presa in carico totale del bambino e dei genitori, con attenzione al sistema familiare e sociale dei bambini malati, ospedalizzati, disabili, attuando anche progetti di empowerment.

La figura professionale così formata, acquisirà capacità per operare in ambito multidisciplinare, collaborando con le diverse figure che interagiscono con il bambino malato e la sua famiglia: pediatri, chirurghi, terapisti, infermieri, insegnanti, assistenti sociali. Il percorso formativo fornirà competenze di base inerenti la formulazione di progetti di ricerca, di protocolli di valutazione, raccolta ed analisi dei dati in ambito sanitario

Requisiti di ammissione
Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo in Psicologia o Medicina e chirurgia con specializzazione in Psicoterapia o in Pediatria.

Profilo professionale
Lo psicologo esperto in psicologia pediatrica è in grado di:

  • formulare la valutazione diagnostica e il progetto riabilitativo, individuando i bisogni del bambino e della famiglia, sia in ospedale che nella fase post-dimissione, riabilitativa e nel follow-up;
  • valutare, trattare e prevenire i disordini dello sviluppo, le alterazioni comportamentali e la comorbilità psicopatologica legata alle condizioni di malattia in età pediatrica: malattia acuta e cronica, prematurità, malformazione congenita, malattie neurologiche, malattie rare, patologie oncoematologiche, intervento chirurgico (es. neurochirurgia, chirurgia plastica) e trapianto d’organo, disturbi dell’alimentazione;
  • intervenire sia nella fase di acuzie che nella convalescenza, durante la riabilitazione, nel follow-up, monitorando gli esiti della malattia-trattamento chirurgico ed intervenendo in termini di prevenzione della psicopatologia d’innesto;
  • effettuare le valutazioni neuropsicologica e psicodiagnostica nel disturbo del neurosviluppo.

Destinatari
Psicologi, medici pediatri, medici psicoterapeuti. Docenti laureati nelle discipline previste dai requisiti di ammissione.

Titolo rilasciato
Master universitario di secondo livello in Psicologia pediatrica. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 CFU.

*La partecipazione ad un Master Universitario prevede l’esenzione dai crediti ECM nel rispetto della Determina della CNFC del 17 luglio 2013 in materia di “Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione”.

Per informazioni rivolgersi a segreteria@consorziohumanitas.com

Contenuti e struttura: 

Dipartimento
Scienze umane – Comunicazione, Formazione e Psicologia

Area di riferimento
Psicologico > Psicologico

Direttori

Prof.ssa Simonetta Gentile
Prof. Federico Vigevano

Coordinatore
Dott. Antonio Attianese

Comitato Scientifico
Prof.ssa Simonetta Gentile
Prof. Federico Vigevano

Comitato Scientifico
Dott.ssa Lucia Aite
Dott.ssa Francesca Bevilacqua
Dott.ssa Chiara Carducci
Dott.ssa Simona Cappelletti
Dott.ssa Stefania Caviglia
Dott.ssa Cristiana De Ranieri
Prof.ssa Simona De Stasio
Prof.ssa Caterina Fiorilli
Prof.ssa Simonetta Gentile
Dott.ssa Teresa Grimaldi Capitello
Dott.ssa Angela Rossi
Dott.ssa Domitilla Secco
Prof. Federico Vigevano
Prof. Alberto Villani
Dott.ssa Paola Tabarini

Contenuti del corso

Psicologia clinica
Psicologia clinica in ospedale pediatrico - Elementi di base, contestualizzazione dell’intervento e metodologia - Lo sviluppo psicologico del bambino sano e del bambino malato, il rischio psicopatologico - Effetti della malattia e dell’ospedalizzazione sul bambino e sulla famiglia - Intervento dello psicologo: comunicazione della diagnosi, elaborazione e supporto nel follow-up - La comunicazione in ospedale: paziente- famiglia – staff - Etica e approccio psicologico alla professione

Pediatria generale e specialistica. Implicazioni psicologiche e modalità d’intervento nella prematurità e nelle malformazioni congenite in diagnosi prenatale
Implicazioni psicologiche e modalità di intervento nella prematurità, nei neonati a rischio di vita, nelle patologie malformative neonatale - Ruolo dello psicologo e modalità di intervento nella terapia intensiva neonatale ed in reparto di chirurgia neonatale - Dalla diagnosi prenatale al follow-up: supporto alla genitorialità e presa in carico di bambini e genitori, supporto individuale ed in gruppo Strumenti di valutazione (es. scale Griffiths, Bayley, Parenting Stress Index) e questionari per i genitori - Attività di ricerca.

Psicologia clinica: metodologia d’intervento
Il lavoro in equipe, peculiarità e criticità nell’approccio al bambino malato - ospedalizzato - disabile ed alla sua famiglia- Strumenti di valutazione: osservazione del bambino, colloquio clinico con il bambino e l’adolescente, colloquio con i genitori - Principali strumenti di valutazione: questionari, test di sviluppo, test neuropsicologici, test proiettivi e dello sviluppo adattivo - Strumenti di supporto: intervento individuale, di gruppo, Il gruppo psicoeducativo, il focus group, il follow-up terapeutico - Il dolore nel bambino, linee guida, tecniche non farmacologiche del dolore –Art Therapy

Psicologia clinica. Malattia ed implicazioni psicologiche in oncoematologia pediatrica
Implicazioni psicologiche in onco - ematologia pediatrica - Il bambino affetto da tumore con diversa localizzazione, da tumore del sistema nervoso centrale, da leucemia - La valutazione della qualità di vita e l’assistenza domiciliare - Accompagnamento in fase terminale, procedure e supporto al bambino - adolescente ed ai familiari - Elaborazione del lutto.

Psicologia clinica. Implicazioni psicologiche nelle malattie genetiche e rare
Implicazioni psicologiche nelle malattie genetiche e rare: la diagnosi e la sua elaborazione nel tempo - Ruolo dello psicologo nel gruppo di lavoro multidisciplinare - Aspetti psicologici nelle patologie metaboliche, intervento di valutazione psicologica e di sviluppo - Supporto e follow - up bambino e genitori - Sindromi genetiche e fenotipi specifici, valutazione e modalità di intervento nei pazienti Prader Willi, Sindrome di William, l'epidermolisi bollosa, ecc.

Psicologia clinica. Le patologie “di confine”
Asma, patologie dermatologiche e gastroenterologiche: aspetti psicologici - Diabete, fibrosi cistica e malattie reumatologiche: ruolo dello psicologo nella valutazione e nel supporto a pazienti e genitori - Interventi psicologici per favorire la compliance al trattamento- Attività dello psicologo nel gruppo multidisciplinare e supporto agli operatori

Psicologia clinica. Il bambino cardiopatico e il trapianto cardiaco
Aspetti psicologici nelle cardiopatie congenite ed acquisite - Valutazione del paziente (strumenti utilizzati) e supporto ai genitori - Il lavoro in equipe ed il follow - up: dalla diagnosi al trapianto - Il paziente sincopale, valutazione, modalità di intervento psicoterapico- Implicazioni psicologiche nel paziente nefropatico, intervento nel paziente in dialisi, candidato a trapianto renale -Il trapianto di fegato - Aspetti psicologici ed etici nel trapianto da donatore vivente

Pediatria generale e specialistica. Il Gruppo di lavoro multidisciplinare in dietologia clinica Disturbi alimentari precoci e obesità

Pediatria generale e specialistica. Immunodeficienza Acquisita (HIV- AIDS)

Pediatria generale e specialistica. Area Rossa: terapie intensive, bambini, genitori e operatori
Intervento dello psicologo nel D.E.A. (Dipartimento Emergenza Accettazione) - Aspetti psicologici e supporto bambino - genitore nelle terapie intensive - Supporto agli operatori a rischio burn-out – Stress lavoro correlato - Dichiarazione di morte, donazione di organi, aspetti medico Legali - Aspetti deontologici ed etici nella pratica clinica

Pediatria generale e specialistica. Procedure e strumenti di valutazione psicologica in età pediatrica
Attività dello psicologo nella valutazione, prevenzione e supporto a: Autismo, Bambini migranti malati, Bambini vittime di maltrattamento ed abuso

Neuropsichiatria infantile. Implicazioni psicologiche ed intervento nelle malattie neurologiche
Epilessia, malformazioni cerebrali, le paralisi cerebrali infantili, cerebropatie e sindromi epilettogene, bambino affetto da epilessia responsiva o resistente al trattamento farmacologico - Il ruolo dello psicologo: dalla diagnosi al progetto riabilitativo e follow - up - Il trattamento neurochirurgico delle epilessie, la valutazione psicologica e neuropsicologica del bambino, pre e postchirurgica e il supporto alla famiglia e follow - up - Strumenti di valutazione: test usati nei protocolli internazionali (Scale Griffiths, Scale Wechsler, Vineland, valutazione delle funzioni, Quality of Life) - Intervento in neuroriabilitazione: valutazione e supporto nei bambini con trauma cranico e trauma spinale - Le cefalee in età pediatrica, valutazione psicodiagnostica integrata, interventi psicoterapeutici - Progetti di empowerment - Assessment Neuropsicologico e Valutazione Disturbi dell’Apprendimento

Rielaborazione e sintesi delle procedure operative in psicologia pediatrica

Struttura
Master erogato in modalità FAD
Il percorso didattico prevede l’erogazione delle lezioni esclusivamente in modalità FAD, sincrona e asincrona.
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni teoriche e pratiche: 300 ore
Stage/Tirocinio: 325 ore
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work: 200 ore
Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca,
Consulenza e Supervisione, etc.): 550 ore
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale: 125 ore
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: FAD – Formazione A Distanza
Lingua di erogazione della didattica: italiano

Master erogato in modalità BLENDED (FAD/ Presenza)
Il percorso didattico prevede l'erogazione delle lezioni in parte presenza e parte in FAD, sincrona e asincrona.
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni teoriche e pratiche: 300 ore (200 ore in FAD e 100 ore in presenza)
Stage/Tirocinio: 325 ore
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work: 300 ore
Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca, Consulenza e Supervisione, etc.): 450 ore
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale: 125 ore 
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: mista
Lingua di erogazione della didattica: italiano

Docenti: 

Prof.ssa Simona De Stasio, Università LUMSA
Prof.ssa Caterina Fiorilli Università LUMSA

Medici e Psicologi dei Dipartimenti di Neuroscienze- Neuroriabilitazione e Pediatria dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Dott.ssa Silvia Amendola, psicologa
Dott.ssa Simona Cappelletti, psicologa
Dott.ssa Stefania Caviglia, psicologa e psicoterapeuta
Dott.ssa Giovanna Cotugno, Responsabile patologie metaboliche
Dott.ssa May El Hachem, dermatologa, Responsabile UOC Dermatologia
Dott.ssa Cristiana De Ranieri, psicologa
Prof.ssa Simonetta Gentile, già Responsabile U.O Psicologia clinica
Dott.ssa Rosaria Giampaolo, pediatra
Dott.ssa Angela Rossi, psicologa
Dott. Nicola Specchio, neurologo
Dott.ssa Paola Tabarini, psicologa
Dott. Massimiliano Valeriani, neurologo
Dott.ssa Roberta Vallone, psicologa
Dott. Alberto Villani, Presidente Società Italiana Pediatria

Primari e Responsabili di Psicologia di Ospedali Pediatrici italiani
Dott.ssa Marina Bertolotti, AOU Città della Salute e della Scienza, Torino
Dott.ssa Angela Di Pasquale, Ospedale Arnas Civico di Palermo
Dott.ssa Francesca Maffei, Ospedale di Lucca
Dott.ssa Rosanna Martin, AOU Meyer – Firenze
Dott.ssa Oriana Papa, AOU Ospedali riuniti di Ancona
Dott.ssa Giuseppina Sequi, Clinica Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera di Padova
Dott.ssa Cristina Venturino, Istituto Giannina Gaslini IRCCS Istituto Giannina Gaslini – Genova

Stage e Project Work: 

Project work
Gli allievi diventano protagonisti del proprio processo di formazione e, mettendo in pratica il principio dell’apprendere facendo learning by doing, sono impegnati a sviluppare proposte progettuali relative a situazioni reali, indicando obiettivi e possibili soluzioni. I partecipanti saranno coinvolti nell’organizzazione di un project work formativo professionalizzante, in coerenza con l’attività del master e parteciperanno a gruppi di lavoro che si formeranno.

Stage/Tirocinio
Il tirocinio si potrà svolgere presso ospedali e ASL convenzionati e presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù nella U.O. di Psicologia Clinica, nei reparti del Dipartimento di Neuroscienze e Neuro-riabilitazione, nel Dipartimento di Pediatria e in altri Dipartimenti affiancando i docenti del Master che operano in Ospedale nelle varie sedi. È prevista la partecipazione gratuita degli allievi ai corsi organizzati dalla U.O. di Psicologia Clinica presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Il tirocinio dovrà essere svolto presso una struttura pubblica o privata, convenzionata con il Consorzio. Lo studente, tuttavia, potrà proporre una nuova struttura da convenzionare.

Costi e borse di studio: 

Costo:

Master in modalità Blended: € 3.516,00

Master in modalità FAD: € 2.516,00

Il pagamento è così ripartito:

  • Prima rata da versare all’atto dell’iscrizione: € 216,00 comprensivi dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).
    L’iscrizione deve essere effettuata tramite bonifico bancario a:
    LUMSA - Intesa Sanpaolo
    Codice IBAN IT 43 S 03069 05238 100000001983
    (nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del corso)
  • Le rate successive dovranno essere pagate tramite bonifico bancario a Consorzio Universitario Humanitas presso
    UBI BANCA S.p.a. – Agenzia di Via di Porta Castello – Roma
    Codice IBAN IT05G0311103226000000006334

    Causale Versamento: Cognome e nome allievo Master universitario di …….. livello in (titolo) – A.A. 2020-21 - Rata… - Sede…
    Seconda rata: € 1.400,00 entro 1 mese dall’attivazione del Master
    Terza rata: € 900,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master
    Quarta rata: € 1.000,00 entro 4 mesi dall’attivazione del Master (solo per la modalità Blended)

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Borse di studio: Il master è accreditato presso INPS per 4 borse di studi dell’importo di € 2.516 ciascuna, riservate alla partecipazione dei dipendenti pubblici.
Bando di concorso INPS

Coloro che intendono partecipare alla procedura di inserimento in graduatoria per l'assegnazione delle borse di studio INPS dovranno procedere secondo quanto indicato dal bando Master Executive INPS, presente al seguente link: https://www.consorziohumanitas.com/offerta-formativa/master-executive-inps

Non saranno gestite richieste pervenute in modalità differenti da quella indicata dal bando Master Inps Executive.

Partners: 

Consorzio Universitario Universalus
Consorzio Universitario Humanitas
Humanitas edizioni
OPBG Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – U.O. di Psicologia Pediatrica

Durata: 
12 mesi
Costo: 
€ 3.516,00/ € 2.516,00
Lingua: 
ITA
Inizio: 
Aprile 2021
Immagine: 
Loghi partners principali: 
Loghi Partners: 
Ufficio destinatario: 
segreteria@consorziohumanitas.com
Programma: 

M-PSI/08 - Psicologia clinica. Psicologia clinica in ospedale pediatrico, 10 ore, 2 CFU
MED/38 - Pediatria generale e specialistica. Implicazioni psicologiche e modalità d’intervento nella prematurità, 20 ore, 3 CFU
M-PSI/08 - Psicologia clinica: metodologia d’intervento, 20 ore, 3 CFU
M-PSI/08 - Psicologia clinica. Malattia ed implicazioni psicologiche in oncoematologia pediatrica, 20 ore, 2 CFU
M-PSI/08 - Psicologia clinica. Implicazioni psicologiche nelle malattie genetiche e rare, 20 ore, 2 CFU
M-PSI/08 - Psicologia clinica. Le patologie “di confine”, 20 ore, 2 CFU
M-PSI/08 - Psicologia clinica. Il bambino cardiopatico e il trapianto cardiaco, 20 ore, 3 CFU
MED/38 - Pediatria generale e specialistica. Immunodeficienza Acquisita (HIV-AIDS), 20 ore, 2 CFU
MED/38 - Pediatria generale e specialistica. Area Rossa: terapie intensive, bambini, genitori e operatori, 20 ore, 2 CFU
MED/38 - Pediatria generale e specialistica. Il Gruppo di lavoro multidisciplinare in dietologia clinica, 20 ore, 2 CFU
MED/38 - Pediatria generale e specialistica. Procedure e strumenti di valutazione psicologica in età pediatrica, 70 ore, 6 CFU
MED/39 - Neuropsichiatria infantile. Implicazioni psicologiche ed intervento nelle malattie neurologiche, 20 ore, 3 CFU
M-PSI/08 - Rielaborazione e sintesi delle procedure operative in psicologia pediatrica, 20 ore, 2 CFU
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work, 200 ore, 8 CFU
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale, 125 ore, 5 CFU
Stage, 325 ore, 13 CFU
Il programma di dettaglio e il calendario definitivo verranno consegnati agli allievi prima dell’inizio del corso.

Sede e orari: 

Sede
Aule Consorzio Universitario Humanitas – Roma
Aule Ospedale Pediatrico Bambino Gesù OPBG – Roma

Durata
12 mesi

Periodo
Aprile 2021 - marzo 2022

Orario
Formula week-end

Le sedi potranno subire variazioni che saranno comunicate prima dell’inizio del corso.

Come iscriversi: 

Data di scadenza: 31 gennaio 2021 (prorogata al 24 marzo 2021)

Registrazione anagrafica
Per accedere ai servizi che la LUMSA mette a disposizione dei suoi studenti è obbligatoria la registrazione dei propri dati anagrafici:
Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it) Registrazione. Al termine della procedura vengono rilasciate login e password per accedere al profilo personale. Senza tale registrazione non sarà possibile formalizzare l'iscrizione.

Modalità di presentazione della domanda:

1. Scaricare la Domanda di iscrizione 

2. Compilare uno dei seguenti FORM a seconda della modalità di frequenza prescelta:

3. Al termine della compilazione del FORM sarà richiesto di allegare i seguenti documenti in un unico file PDF:

  • domanda di iscrizione debitamente compilata e firmata di proprio pugno
  • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
  • Per cittadini di paesi dell’Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto.
  • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche e debitamente legalizzata dalla Prefettura di Roma (Ufficio Bollo). I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione.
  • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di:
    LUMSA - Intesa Sanpaolo
    Codice IBAN IT 43 S 03069 05238 100000001983
    (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
  • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.
  • Curriculum vitae firmato.

NB. L'iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici. L’iscrizione non potrà essere confermata qualora il titolo non risultasse congruente ai requisiti di ammissione richiesti dal bando e con la normativa vigente.

Incompatibilità
L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Open Day
Sono previsti gli open day, con partecipazione facoltativa e gratuita, durante i quali saranno fornite tutte le informazioni richieste. Il calendario degli open day è pubblicato sul sito
www.consorziohumanitas.com nella sezione relativa al master.
Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo segreteria@consorziohumanitas.com indicando i dati anagrafici, il Master e la data prescelti.

Informazioni
Consorzio Universitario Humanitas
Via della Conciliazione n. 22 – 00193 - Roma
segreteria@consorziohumanitas.com
www.consorziohumanitas.com
tel. 06.3224818
Orario di ricevimento telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Sede: 
Roma
Borse di studio: 
4
Prezzo: 
3516
Udm durata: 
mesi
Qta durata: 
12
Anno corso: 
2021
Sede corso: