Master in Psicologia scolastica

Sede: 
On-line
Durata: 
12 mesi
Inizio: 
Aprile 2021
Costo: 
€ 2.516,00
Borse di studio:
Lingua: 
ITA
Contatti: 
  

Titolo corso
Psicologia scolastica
Scholastic psychology

A.A. 2020-2021

Obiettivo del corso
Il Corso si propone di trasmettere e/o rafforzare le seguenti conoscenze:

  • Teoria generale dei sistemi applicata al sistema scolastico (analisi della cultura e del clima organizzativo, ruoli e funzioni, leadership, aspettative, lavoro di gruppo, interventi trasformativi etc.).
  • Finalità delle istituzioni scolastiche e della famiglia nello svolgimento delle loro funzioni educative: competenze di ruolo, competenze educative e genitoriali, gestione gruppi, gestione organizzazione scolastica.
  • Elementi per la valutazione del rischio stress-lavoro correlato e per la promozione del benessere degli insegnanti.
  • Conoscenza approfondita dei processi di insegnamento-apprendimento e nell’utilizzo delle nuove metodologie didattiche (didattica metacognitiva, mappe concettuali, lettura e calcolo veloce, apprendimento cooperativo, etc.).
  • Conoscenza approfondita delle condizioni favorenti lo sviluppo di un ambiente sociale scolastico che favorisca i processi di socializzazione, di collaborazione e di un equilibrato sviluppo della personalità, valorizzando il senso agente di sé anche a livello corporeo.
  • Conoscenza degli strumenti e metodologie per il riconoscimento precoce e valutazione degli allievi con disturbi specifici dell’apprendimento e nell’impostazione e attuazione delle strategie di riabilitazione e potenziamento percettivo-cognitivo.
  • Conoscenza delle metodologie e degli strumenti l'inserimento e inclusione degli studenti disabili e nella impostazione di programmi personalizzati e basati su specifici strumenti, metodologie e procedure.
  • Conoscenze sulla psicopatologia e sulle strategie di intervento per i disturbi psicologici, del comportamento, emotivi e relazionali degli allievi e dei docenti indirizzando eventualmente verso interventi specialistici.
  • Conoscenze sulle modalità di intervento per il sostegno psicologico per problemi psicopatologici correlati al disagio dovuto all’emergenza Covid-19.
  • Conoscenze riguardo l’educazione alla salute e al benessere.
  • Conoscenze sulle teorie e metodologie per l’acquisizione e il miglioramento delle competenze comunicative, relazionali e sociali.
  • Conoscenze sulle teorie e metodologie per l’acquisizione e il miglioramento di competenze relative alle dinamiche di gruppo, ai gruppi di lavoro, al team building, etc.
  • Conoscenze sulle teorie e metodologie per l’orientamento scolastico, favorendo lo sviluppo della consapevolezza personale delle proprie risorse e delle proprie motivazioni.

Le competenze acquisite permetteranno di operare ai seguenti tre livelli:

A livello del Sistema Scuola
A questo livello egli potrà operare interventi che mirano a rilevare le condizioni organizzative e strutturali del sistema scuola, in particolare egli effettua:

  • Analisi della cultura organizzativa e del sistema di valori stratificato
  • Analisi del clima organizzativo e del livello di aspettative e motivazionale
  • Progettare interventi organizzativi finalizzati all’aumento della coerenza tra cultura, organizzativa, struttura, tecnologie e risorse umane
  • Valutazione del livello di stress-lavoro correlato
  • Etc.

A livello delle Risorse Umane
Egli implementerà attività finalizzate a sostenere, da un punto di vista psicologico, emotivo e relazionale docenti ed allievi; in particolare egli attiverà i seguenti interventi:

  • Sportello di counseling psicologico, anche per il sostegno alle problematiche psicologiche correlate al Covid-19;
  • Gruppi esperienziali per la sensibilizzazione alle dinamiche di gruppo
  • Training per lo sviluppo delle abilità sociali e comunicative
  • Training per lo sviluppo delle competenze socio-affettive
  • Etc.

A livello dei processi peculiari dei contesti educativi
Egli svolgerà attività informative e formative tese a migliorare le competenze professionali degli operatori scolastici, in particolare realizzerà le seguenti attività:

  • Percorsi formativi sulle nuove metodologie didattiche (didattica metacognitiva, mappe concettuali, lettura e calcolo veloce, apprendimento cooperativo, etc.)
  • Percorsi formativi sui processi di insegnamento/apprendimento
  • Supporto nella valutazione e riabilitazione dei disturbi specifici dell’apprendimento
  • Percorsi formativi sulle funzioni educative: competenza di ruolo, competenza educativa e genitoriale, gestione gruppi, gestione organizzazione scolastica
  • Percorsi formativi finalizzati al corretto inserimento e inclusione delle persone disabili e nell’implementazione di programmi personalizzati e basati su specifici strumenti, metodologie e procedure
  • Percorsi formativi sui problemi psicopatologici correlati al disagio dovuto all’emergenza Covid-19
  • Percorsi formativi ed esperienziali di educazione alla salute e al benessere

Requisiti di ammissione
Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo in Psicologia o titoli di studio affini con iscrizione all’Ordine degli Psicologi.

Profilo professionale
Lo psicologo scolastico ha competenze per promuovere lo sviluppo della salute e del benessere psicologico e corporeo degli studenti di qualsiasi grado, dei genitori, dei docenti e dei dirigenti scolastici e per ottimizzare i processi di insegnamento-apprendimento e di formazione integrata della persona.
Lo psicologo scolastico possiede una formazione interdisciplinare e integrata che spazia dalle conoscenze di tipo psicologico e pedagogico alla socio-psicologia delle organizzazioni, alla psicologia dello sviluppo, alla psicologia dell’apprendimento, alla pedagogia generale e speciale, all’orientamento scolastico, alla psicologia clinica, anche in relazione ai disturbi legati all’emergenza causata dal Covid-19, coniugate con conoscenze di ambito medico-sanitario riguardanti l’educazione alla salute e al benessere, a conoscenze informatiche e dei processi di digitalizzazione e della didattica a distanza e delle correlate ricadute psicologiche.

Destinatari
Laureati in Psicologia e agli psicologi iscritti all’Ordine.

Titolo rilasciato
Master universitario di secondo livello in Psicologia scolastica. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 CFU.

*La partecipazione ad un Master Universitario prevede l’esenzione dai crediti ECM nel rispetto della Determina della CNFC del 17 luglio 2013 in materia di “Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione”.

Per informazioni rivolgersi a segreteria@consorziohumanitas.com

 

Dipartimento
Scienze umane - Comunicazione, Formazione e Psicologia

Area di riferimento
Psicologico > Psicologico

Direttore
Prof. Massimo Ammaniti
Prof.ssa Caterina Fiorilli

Coordinatore
Dott. Antonio Attianese

Comitato coordinamento didattico
Ing. Alfonso Benevento
Dott.ssa Arianna Benvenuto
Dott.ssa Cristina Caligiuri
Dott.ssa Mirta Mattina
Dott.ssa Carla Pampaloni

Comitato scientifico
Prof. Massimo Ammaniti
Dott. Antonio Attianese
Prof.ssa Paula Benevene
Prof. Vincenzo Caretti
Prof. Cesare Cornoldi
Prof.ssa Simona De Stasio
Prof.ssa Carmela Di Agresti
Prof.ssa Caterina Fiorilli
Prof. Andrea Fontana
Prof. Rocco Pinneri
Prof. Mario Rusconi
Prof. Federico Vigevano
Prof.ssa Virginia Volterra

Contenuti del corso

Modulo 1 - Psicologia scolastica

  • Storia della psicologia scolastica
  • Evoluzione, ruoli, funzioni e deontologia dello psicologo scolastico
  • Legislazione scolastica
  • Collaborazione con i servizi sociali e sanitari

Modulo 2 - Psicologia dello sviluppo e dell’educazione

  • Fasi dello sviluppo: infanzia, fanciullezza e adolescenza
  • Elementi di psicologia dello sviluppo e del ciclo di vita
  • Costruzione dell’identità e del senso agente di sé
  • Lo sviluppo cognitivo
  • Lo sviluppo emotivo e della personalità
  • Intelligenza razionale e intelligenza emotiva

Modulo 3 - Disabilità e deficit sensoriali: normativa e strategie di inclusione

  • Norme, leggi e procedure sull’inclusione dell'alunno disabile (L.104/92, PEI, etc.)
  • Tipologie di disabilità (motorie e intellettive) e di deficit sensoriali (visivi e uditivi)
  • Sistemi di classificazione internazionali (ICD, ICF, etc.) e procedure diagnostiche
  • Conoscenza delle Procedure, metodologie e strumenti di valutazione, di sostegno e riabilitativi
  • Ergonomia ed ecologia degli spazi e degli strumenti
  • Inserimento e inclusione degli alunni disabili nel contesto scolastico e sociale

Modulo 4 - Processi di apprendimento e metodologie didattiche

  • Teorie e modelli dell’apprendimento
  • Modeling e apprendimento cognitivo
  • Stili cognitivi e metodi di studio
  • Didattica metacognitiva
  • Tecniche di facilitazione degli apprendimenti (mappe concettuali, lettura e calcolo veloce, etc..)
  • Apprendimento cooperativo

Esercitazioni pratiche sulle metodologie didattiche

Modulo 5 - Disturbi specifici dell'apprendimento, valutazione e interventi riabilitativi

  • Quadro normativo
  • Linee Guida della Consensus Conference e dell’Istituto Superiore di Sanità
  • Fenomenologia e caratteristiche dei disturbi specifici dell’apprendimento (DSA)
  • Valutazione della scrittura (BVSCO, DDE2, BHK, DGM-P)
  • Valutazione della competenza di decodifica e comprensione del testo (Prove MT-3-Clinica (Cornoldi e Carretti, 2016) e Prove MT Avanzate-3-Clinica (Cornoldi et al., 2017)
  • Valutazione delle competenze ortografiche (Batteria per la valutazione della dislessia e della disortografia evolutiva DDE-2 (Sartori et al., 2007)
  • Valutazione delle abilità numeriche e di calcolo (Test di valutazione della cognizione numerica e delle abilità aritmetiche BDE-2 (Biancardi et al., 2016)
  • Metodologie di intervento abilitative, riabilitative, compensative e di potenziamento cognitivo per disgrafia, disortografia, discalculia

Esercitazioni pratiche – Somministrazione e valutazione di test e questionari per la valutazione dei DSA e presentazione di protocolli di riabilitazione cognitiva

Modulo 6 - Dispersione scolastica

  • La dispersione scolastica: dati statistici e incidenza sulla popolazione scolastica
  • Le principali cause della dispersione scolastica: difficoltà di apprendimento; rapporto con i docenti; qualità della didattica; demotivazione verso la scuola e lo studio; disagio personale e senso di inadeguatezza; disagio economico; emarginazione sociale e comportamenti devianti, etc.
  • I gruppi di lavoro per la prevenzione del disagio psicosociale, dei comportamenti a rischio (ADHD, del bullismo - cyber bullismo, dell’abbandono scolastico, della violenza di genere, etc.)
  • Supporto alle problematiche legate alla dipendenza
  • Interventi recupero e inclusione

Modulo 7 - Orientamento formativo a scuola: metodi, strategie e strumenti

  • Principi di orientamento scolastico e professionale
  • Valutazione delle motivazioni, degli interessi, attitudini e competenze
  • Valutazione delle potenzialità e della personalità
  • Profilo individuale e contesto sociale
  • Indicazioni di percorsi formativi e/o professionali correlati con il profilo individuale

Esercitazioni pratiche – Somministrazione di test per l’orientamento e stesura di un profilo

Modulo 8 - Psicologia Clinica nel contesto scolastico

  • Rischio psicopatologico nell’infanzia e nell’adolescenza
  • Modelli di intervento clinico
  • La relazione terapeutica
  • Il processo terapeutico
  • Valutazione psicodiagnostica e colloquio clinico
  • Dinamiche e processi di gruppo
  • Interventi clinici nei contesti educativi
  • Counseling psicologico per problemi emotivo-relazionali correlati al Covid-19
  • Lo sportello di ascolto psicologico nei contesti scolastici

Esercitazioni pratiche - Conduzione di un Training per le competenze socio-affettive/Conduzione di gruppi sulla sensibilizzazione alle dinamiche di gruppo

Modulo 9 - Prevenzione e promozione della salute

  • Il benessere degli insegnanti e della tutela dal rischio di stress da lavoro correlato
  • Monitoraggio dei fattori di rischio per la salute degli insegnanti
  • Implementazione di modelli di intervento e di formazione per la promozione del benessere a scuola
  • Stili di vita e prevenzione dei comportamenti a rischio riguardo le problematiche associate al Covid-19
  • Impatto emotivo e relazionale del Covid-19 su insegnanti, alunni e famiglie
  • Promozione delle coping skills per affrontare l’evento stressante e prevenire il burnout degli insegnanti
  • Strategie di gruppo per attivare la consapevolezza degli alunni riguardo al mantenimento della salute e del benessere psico – fisico
  • Educazione alle life-skills, come definite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità
  • attività corporee anche alla luce dei procedimenti yoga e del funzionamento neuro-vegetativo
  • Educazione affettiva dei giovani
  • Percorsi formativi per insegnanti e genitori sulla comunicazione efficace (metodo Gordon, riconosciuto dal MI)

Esercitazione pratica – Conduzione di un Training sulle abilità sociali (comportamento passivo, aggressivo e assertivo)

Modulo 10 - Teoria generale dei sistemi e sistema-scuola

  • Concetto di sistema
  • Relazione di interdipendenza tra le parti
  • Omeostasi e cambiamento
  • Meccanismi di feedforward e di feedback
  • Cornici prescrittive e discrezionalità
  • Traduzione a livello scolastico, progettazione degli spazi fisici in modo da favorire attività di gruppo e individuali
  • Analisi della cultura e del clima organizzativo
  • Sviluppo e valorizzazione delle risorse umane
  • Mappatura delle competenze e gli interventi formativi
  • Stile di leadership e cultura organizzativa

Esercitazione pratica - Analisi della cultura e del clima organizzativo

Modulo 11 - Digitalizzazione della scuola e ricadute sui processi di comunicazione, apprendimento e socializzazione

  • Scuola e media education: un modello di scuola del futuro
  • Piattaforme, comunicazione e studio
  • I processi di apprendimento assistiti dalle tecnologie digitali
  • Effetti e ricadute della digitalizzazione sui processi di socializzazione
  • Automatismi digitali e intelligenza umana
  • Umanesimo digitale ed etica condivisa nell’era digitale
  • Ethical machine ed algoretica
  • Mobile learning: aspetti positivi e criticità; pervasività dei dispositivi mobili
  • Digit-collaboration: finalità e qualità
  • Rivoluzione digitale e quotidianità
  • Integrazione sociale & integrazione digitale
  • Human driven e digital driven tra innovazione e interazione
  • Digitalizzazione e i rischi della globalizzazione
  • Rischi della dipendenza da internet

Struttura
Master erogato in modalità FAD
Il percorso didattico prevede l’erogazione delle lezioni esclusivamente in modalità FAD, sincrona e asincrona.
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni teoriche e pratiche: 300 ore
Stage/Tirocinio: 325 ore
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work: 200 ore
Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca, Consulenza e Supervisione, etc.): 550 ore
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale: 125 ore
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: FAD – Formazione A Distanza
Lingua di erogazione della didattica: italiano

M-PSI/04 - Psicologia scolastica, 10 ore, 1 CFU
M-PSI/04 - Psicologia dello sviluppo e dell’educazione, 10 ore, 1 CFU
M-PSI/08 - Disabilità e deficit sensoriali: normativa e strategie di inclusione, 20 ore, 2 CFU
M-PSI/01 - Processi di apprendimento e metodologie didattiche, 30 ore, 3 CFU
M-PSI/01 - Disturbi specifici dell'apprendimento, valutazione e interventi riabilitativi, 40 ore, 6 CFU
M-PSI/04 - Dispersione scolastica, 20 ore, 2 CFU
M-PSI/04 - Orientamento formativo a scuola: metodi, strategie e strumenti, 30 ore, 3 CFU
M-PSI/08 - Psicologia Clinica nel contesto scolastico 60 ore, 6 CFU
M-PSI/04 - Prevenzione e promozione della salute, 30 ore, 4 CFU
M-PSI/06 - Teoria generale dei sistemi e sistema-scuola, 30 ore, 4 CFU
SPS/08 - Digitalizzazione della scuola e ricadute sui processi di comunicazione, apprendimento e socializzazione, 20 ore, 2 CFU

Laboratori didattici/esercitazioni/Project work, 200 ore, 8 CFU
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale, 125 ore, 5 CFU
Stage, 325 ore, 13 CFU

Il programma di dettaglio e il calendario definitivo verranno consegnati agli allievi prima dell’inizio del corso.

Prof.ssa Paula Benevene, Università LUMSA

Prof. Vincenzo Caretti, Università LUMSA

Prof.ssa Simona De Stasio, Università LUMSA

Prof.ssa Carmela Di Agresti, Presidente Consorzio Universitario Humanitas, Emerito di Pedagogia Generale; già Preside della facoltà di Scienze della formazione dell’Università LUMSA

Prof.ssa Caterina Fiorilli, Università LUMSA

Prof. Andrea Fontana, Università LUMSA, docente a contratto

Prof. Massimo Ammaniti, psichiatra e psicoanalista, professore onorario di Psicopatologia dello sviluppo presso la facoltà di Medicina e Psicologia Sapienza Università di Roma e membro della International Psychoanalytical Association

Dott. Antonio Attianese, psicologo e psicoteraputa, Direttore del Consorzio Universitario Humanitas

Ing. Alfonso Benevento, giornalista, Direttore responsabile del periodico online etutorweb.it, redattore della rivista SCMAG

Dott.ssa Arianna Benvenuto, neuropsichiatra infantile presso l’Istituto Clinico Interuniversitario I.C.I., docente Consorzio Universitario Humanitas

Dott.ssa Cristina Caligiuri, insegnante e psicoterapeuta presso l’IRCCS Lazzaro Spallanzani

Prof. Cesare Cornoldi, Presidente del Lab.D.A., docente emerito presso il Dipartimento di Psicologia Generale presso l’Università di Padova

Dott.ssa Mirta Mattina, psicologa e psicoterapeuta, formatrice certificata Gordon, Coordinatrice Gruppo di Lavoro "psicologia e salute perinatale" Ordine Psicologi Lazio

Prof. Rocco Pinneri, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio

Dott. Vincenzo Poerio, psicologo-psicoterapeuta, Consorzio Universitario Humanitas

Prof. Mario Rusconi, Presidente ANP Lazio Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola

Dott. Tommaso Speranza, psicologo e psicoterapeuta, Responsabile Servizio Dipartimentale di Psicologia presso l’IRCCS Lazzaro Spallanzani

Prof. Giorgio Spinelli, pedagogista

Prof. Federico Vigevano, neurologo, Direttore Dipartimento di Neuroscienze e Neuroriabilitazione Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Direttore Sanitario ICI Istituto Clinico Interuniversitario, Direttore Master ABA Consorzio Universitario Humanitas

Prof.ssa Virginia Volterra, associata presso l’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Editorial Board “Psicologia Clinica dello Sviluppo”

Sede
On-line

Durata
12 mesi

Periodo
Aprile 2021 - Marzo 2022

Orario
Il calendario si articolerà secondo lezioni in formazione a distanza (sincrone e asincrone). Le lezioni in FAD saranno erogate attraverso una Piattaforma elearning, che consente lo studio senza vincoli spazio/temporali (formazione asincrona) e lezioni in diretta (sincrone, durante le quali è possibile interagire con il docente ed il gruppo classe), la didattica attiva/esercitativa, l’apprendimento collaborativo e il tracciamento dell’avanzamento dello studio, attraverso prove di verifica di autovalutazione, valutazione e rinforzo dei saperi.

Nota: le attività previste saranno regolate ed erogate subordinate alle prescrizioni definite a livello nazionale e regionale inerenti l'emergenza SARS-CoV-2 / COVID-19, che sollevano il Consorzio da qualsiasi responsabilità.

Project work
Il project work rappresenta una sperimentazione attiva dei contenuti appresi durante il percorso didattico formativo, secondo una metodologia learning by doing.
Gli allievi pertanto, elaboreranno il materiale didattico fornito dai docenti, relativo a casi professionali specifici.

Tirocinio/stage
I tirocini formativi si svolgeranno in modalità on line e avranno la finalità di osservare ed applicare in contesti operativi, le conoscenze e le competenze teoriche acquisite durante il Master, coerentemente con le attività del progetto formativo.
Le attività verranno svolte presso strutture convenzionate con il Consorzio o proposte per una nuova Convenzione dagli allievi.
Le attività di tirocinio verranno supervisionate dai tutor del Consorzio e dell’Ente convenzionato.

Costo: € 2.516,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di 16 € (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).

Il pagamento è così ripartito:

  • Prima rata da versare all’atto dell’iscrizione: € 216,00 comprensivi dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).
    L’iscrizione deve essere effettuata tramite bonifico bancario a:
    LUMSA - UBI Banca S.p.A.
    Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620 (nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del corso)
     
  • Le rate successive dovranno essere pagate tramite bonifico bancario a Consorzio Universitario Humanitas presso
    UBI BANCA S.p.a. - Agenzia di Via di Porta Castello – Roma
    Codice IBAN IT05G0311103226000000006334
    Causale Versamento: Cognome e nome allievo Master universitario di secondo livello in (titolo) – A.A. 2020-21 - Rata… - Sede…
    Seconda rata: € 1.400,00 entro 1 mese dall’attivazione del Master
    Terza rata: € 900,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master
    La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Borse di studio: sono previsti n. 100 Voucher con lo sconto del 40%. Per maggiori informazioni collegarsi al sito www.consorziohumanitas.com

Consorzio Universitario Humanitas
Ospedale pediatrico Bambino Gesù - Roma
ANP Associazione Nazionale Presidi
ONSBI - Osservatorio Benessere Insegnante, Centro Universitario Servizi Educativi - Consorzio Universitario Humanitas
I.C.I. Istituto Clinico Universitario
Humanitas edizioni

Data di scadenza: 25 aprile 2021

Registrazione anagrafica
Per accedere ai servizi che la LUMSA mette a disposizione dei suoi studenti è obbligatoria la registrazione dei propri dati anagrafici:
Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it)Registrazione. Al termine della procedura vengono rilasciate login e password per accedere al profilo personale. Senza tale registrazione non sarà possibile formalizzare l'iscrizione.

Modalità di presentazione della domanda:
1) Scaricare la Domanda di iscrizione
2)    Compilare il seguente FORM:
- FAD: https://bit.ly/2XJvFde
3)   Al termine della compilazione della FORM sarà richiesto di allegare i seguenti documenti in un unico file PDF:

  • domanda di iscrizione debitamente compilata e firmata di proprio pugno
  • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
  • Per cittadini di paesi dell’Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto.
  • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche e debitamente legalizzata dalla Prefettura di Roma (Ufficio Bollo). I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione.
  • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di:
    LUMSA - UBI Banca S.p.A.
    Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
    (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
  • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.
  • Curriculum vitae firmato.

NB. L'iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici. L’iscrizione non potrà essere confermata qualora il titolo non risultasse congruente ai requisiti di ammissione richiesti dal bando e con la normativa vigente.

Incompatibilità
L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Open Day
Sono previsti gli open day, con partecipazione facoltativa e gratuita, durante i quali saranno fornite tutte le informazioni richieste. Il calendario degli open day è pubblicato sul sito
www.consorziohumanitas.com nella sezione relativa al master.
Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo segreteria@consorziohumanitas.com indicando i dati anagrafici, il Master e la data prescelti.

 

Informazioni
Consorzio Universitario Humanitas
Via della Conciliazione n. 22 – 00193 - Roma
segreteria@consorziohumanitas.com
www.consorziohumanitas.com
tel. 06.3224818
Orario di ricevimento telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Obiettivi e requisiti di ammissione: 

Titolo corso
Psicologia scolastica
Scholastic psychology

A.A. 2020-2021

Obiettivo del corso
Il Corso si propone di trasmettere e/o rafforzare le seguenti conoscenze:

  • Teoria generale dei sistemi applicata al sistema scolastico (analisi della cultura e del clima organizzativo, ruoli e funzioni, leadership, aspettative, lavoro di gruppo, interventi trasformativi etc.).
  • Finalità delle istituzioni scolastiche e della famiglia nello svolgimento delle loro funzioni educative: competenze di ruolo, competenze educative e genitoriali, gestione gruppi, gestione organizzazione scolastica.
  • Elementi per la valutazione del rischio stress-lavoro correlato e per la promozione del benessere degli insegnanti.
  • Conoscenza approfondita dei processi di insegnamento-apprendimento e nell’utilizzo delle nuove metodologie didattiche (didattica metacognitiva, mappe concettuali, lettura e calcolo veloce, apprendimento cooperativo, etc.).
  • Conoscenza approfondita delle condizioni favorenti lo sviluppo di un ambiente sociale scolastico che favorisca i processi di socializzazione, di collaborazione e di un equilibrato sviluppo della personalità, valorizzando il senso agente di sé anche a livello corporeo.
  • Conoscenza degli strumenti e metodologie per il riconoscimento precoce e valutazione degli allievi con disturbi specifici dell’apprendimento e nell’impostazione e attuazione delle strategie di riabilitazione e potenziamento percettivo-cognitivo.
  • Conoscenza delle metodologie e degli strumenti l'inserimento e inclusione degli studenti disabili e nella impostazione di programmi personalizzati e basati su specifici strumenti, metodologie e procedure.
  • Conoscenze sulla psicopatologia e sulle strategie di intervento per i disturbi psicologici, del comportamento, emotivi e relazionali degli allievi e dei docenti indirizzando eventualmente verso interventi specialistici.
  • Conoscenze sulle modalità di intervento per il sostegno psicologico per problemi psicopatologici correlati al disagio dovuto all’emergenza Covid-19.
  • Conoscenze riguardo l’educazione alla salute e al benessere.
  • Conoscenze sulle teorie e metodologie per l’acquisizione e il miglioramento delle competenze comunicative, relazionali e sociali.
  • Conoscenze sulle teorie e metodologie per l’acquisizione e il miglioramento di competenze relative alle dinamiche di gruppo, ai gruppi di lavoro, al team building, etc.
  • Conoscenze sulle teorie e metodologie per l’orientamento scolastico, favorendo lo sviluppo della consapevolezza personale delle proprie risorse e delle proprie motivazioni.

Le competenze acquisite permetteranno di operare ai seguenti tre livelli:

A livello del Sistema Scuola
A questo livello egli potrà operare interventi che mirano a rilevare le condizioni organizzative e strutturali del sistema scuola, in particolare egli effettua:

  • Analisi della cultura organizzativa e del sistema di valori stratificato
  • Analisi del clima organizzativo e del livello di aspettative e motivazionale
  • Progettare interventi organizzativi finalizzati all’aumento della coerenza tra cultura, organizzativa, struttura, tecnologie e risorse umane
  • Valutazione del livello di stress-lavoro correlato
  • Etc.

A livello delle Risorse Umane
Egli implementerà attività finalizzate a sostenere, da un punto di vista psicologico, emotivo e relazionale docenti ed allievi; in particolare egli attiverà i seguenti interventi:

  • Sportello di counseling psicologico, anche per il sostegno alle problematiche psicologiche correlate al Covid-19;
  • Gruppi esperienziali per la sensibilizzazione alle dinamiche di gruppo
  • Training per lo sviluppo delle abilità sociali e comunicative
  • Training per lo sviluppo delle competenze socio-affettive
  • Etc.

A livello dei processi peculiari dei contesti educativi
Egli svolgerà attività informative e formative tese a migliorare le competenze professionali degli operatori scolastici, in particolare realizzerà le seguenti attività:

  • Percorsi formativi sulle nuove metodologie didattiche (didattica metacognitiva, mappe concettuali, lettura e calcolo veloce, apprendimento cooperativo, etc.)
  • Percorsi formativi sui processi di insegnamento/apprendimento
  • Supporto nella valutazione e riabilitazione dei disturbi specifici dell’apprendimento
  • Percorsi formativi sulle funzioni educative: competenza di ruolo, competenza educativa e genitoriale, gestione gruppi, gestione organizzazione scolastica
  • Percorsi formativi finalizzati al corretto inserimento e inclusione delle persone disabili e nell’implementazione di programmi personalizzati e basati su specifici strumenti, metodologie e procedure
  • Percorsi formativi sui problemi psicopatologici correlati al disagio dovuto all’emergenza Covid-19
  • Percorsi formativi ed esperienziali di educazione alla salute e al benessere

Requisiti di ammissione
Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo in Psicologia o titoli di studio affini con iscrizione all’Ordine degli Psicologi.

Profilo professionale
Lo psicologo scolastico ha competenze per promuovere lo sviluppo della salute e del benessere psicologico e corporeo degli studenti di qualsiasi grado, dei genitori, dei docenti e dei dirigenti scolastici e per ottimizzare i processi di insegnamento-apprendimento e di formazione integrata della persona.
Lo psicologo scolastico possiede una formazione interdisciplinare e integrata che spazia dalle conoscenze di tipo psicologico e pedagogico alla socio-psicologia delle organizzazioni, alla psicologia dello sviluppo, alla psicologia dell’apprendimento, alla pedagogia generale e speciale, all’orientamento scolastico, alla psicologia clinica, anche in relazione ai disturbi legati all’emergenza causata dal Covid-19, coniugate con conoscenze di ambito medico-sanitario riguardanti l’educazione alla salute e al benessere, a conoscenze informatiche e dei processi di digitalizzazione e della didattica a distanza e delle correlate ricadute psicologiche.

Destinatari
Laureati in Psicologia e agli psicologi iscritti all’Ordine.

Titolo rilasciato
Master universitario di secondo livello in Psicologia scolastica. Il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni complessive e al superamento delle verifiche intermedie e della prova finale. Il Master attribuisce 60 CFU.

*La partecipazione ad un Master Universitario prevede l’esenzione dai crediti ECM nel rispetto della Determina della CNFC del 17 luglio 2013 in materia di “Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione”.

Per informazioni rivolgersi a segreteria@consorziohumanitas.com

 

Contenuti e struttura: 

Dipartimento
Scienze umane - Comunicazione, Formazione e Psicologia

Area di riferimento
Psicologico > Psicologico

Direttore
Prof. Massimo Ammaniti
Prof.ssa Caterina Fiorilli

Coordinatore
Dott. Antonio Attianese

Comitato coordinamento didattico
Ing. Alfonso Benevento
Dott.ssa Arianna Benvenuto
Dott.ssa Cristina Caligiuri
Dott.ssa Mirta Mattina
Dott.ssa Carla Pampaloni

Comitato scientifico
Prof. Massimo Ammaniti
Dott. Antonio Attianese
Prof.ssa Paula Benevene
Prof. Vincenzo Caretti
Prof. Cesare Cornoldi
Prof.ssa Simona De Stasio
Prof.ssa Carmela Di Agresti
Prof.ssa Caterina Fiorilli
Prof. Andrea Fontana
Prof. Rocco Pinneri
Prof. Mario Rusconi
Prof. Federico Vigevano
Prof.ssa Virginia Volterra

Contenuti del corso

Modulo 1 - Psicologia scolastica

  • Storia della psicologia scolastica
  • Evoluzione, ruoli, funzioni e deontologia dello psicologo scolastico
  • Legislazione scolastica
  • Collaborazione con i servizi sociali e sanitari

Modulo 2 - Psicologia dello sviluppo e dell’educazione

  • Fasi dello sviluppo: infanzia, fanciullezza e adolescenza
  • Elementi di psicologia dello sviluppo e del ciclo di vita
  • Costruzione dell’identità e del senso agente di sé
  • Lo sviluppo cognitivo
  • Lo sviluppo emotivo e della personalità
  • Intelligenza razionale e intelligenza emotiva

Modulo 3 - Disabilità e deficit sensoriali: normativa e strategie di inclusione

  • Norme, leggi e procedure sull’inclusione dell'alunno disabile (L.104/92, PEI, etc.)
  • Tipologie di disabilità (motorie e intellettive) e di deficit sensoriali (visivi e uditivi)
  • Sistemi di classificazione internazionali (ICD, ICF, etc.) e procedure diagnostiche
  • Conoscenza delle Procedure, metodologie e strumenti di valutazione, di sostegno e riabilitativi
  • Ergonomia ed ecologia degli spazi e degli strumenti
  • Inserimento e inclusione degli alunni disabili nel contesto scolastico e sociale

Modulo 4 - Processi di apprendimento e metodologie didattiche

  • Teorie e modelli dell’apprendimento
  • Modeling e apprendimento cognitivo
  • Stili cognitivi e metodi di studio
  • Didattica metacognitiva
  • Tecniche di facilitazione degli apprendimenti (mappe concettuali, lettura e calcolo veloce, etc..)
  • Apprendimento cooperativo

Esercitazioni pratiche sulle metodologie didattiche

Modulo 5 - Disturbi specifici dell'apprendimento, valutazione e interventi riabilitativi

  • Quadro normativo
  • Linee Guida della Consensus Conference e dell’Istituto Superiore di Sanità
  • Fenomenologia e caratteristiche dei disturbi specifici dell’apprendimento (DSA)
  • Valutazione della scrittura (BVSCO, DDE2, BHK, DGM-P)
  • Valutazione della competenza di decodifica e comprensione del testo (Prove MT-3-Clinica (Cornoldi e Carretti, 2016) e Prove MT Avanzate-3-Clinica (Cornoldi et al., 2017)
  • Valutazione delle competenze ortografiche (Batteria per la valutazione della dislessia e della disortografia evolutiva DDE-2 (Sartori et al., 2007)
  • Valutazione delle abilità numeriche e di calcolo (Test di valutazione della cognizione numerica e delle abilità aritmetiche BDE-2 (Biancardi et al., 2016)
  • Metodologie di intervento abilitative, riabilitative, compensative e di potenziamento cognitivo per disgrafia, disortografia, discalculia

Esercitazioni pratiche – Somministrazione e valutazione di test e questionari per la valutazione dei DSA e presentazione di protocolli di riabilitazione cognitiva

Modulo 6 - Dispersione scolastica

  • La dispersione scolastica: dati statistici e incidenza sulla popolazione scolastica
  • Le principali cause della dispersione scolastica: difficoltà di apprendimento; rapporto con i docenti; qualità della didattica; demotivazione verso la scuola e lo studio; disagio personale e senso di inadeguatezza; disagio economico; emarginazione sociale e comportamenti devianti, etc.
  • I gruppi di lavoro per la prevenzione del disagio psicosociale, dei comportamenti a rischio (ADHD, del bullismo - cyber bullismo, dell’abbandono scolastico, della violenza di genere, etc.)
  • Supporto alle problematiche legate alla dipendenza
  • Interventi recupero e inclusione

Modulo 7 - Orientamento formativo a scuola: metodi, strategie e strumenti

  • Principi di orientamento scolastico e professionale
  • Valutazione delle motivazioni, degli interessi, attitudini e competenze
  • Valutazione delle potenzialità e della personalità
  • Profilo individuale e contesto sociale
  • Indicazioni di percorsi formativi e/o professionali correlati con il profilo individuale

Esercitazioni pratiche – Somministrazione di test per l’orientamento e stesura di un profilo

Modulo 8 - Psicologia Clinica nel contesto scolastico

  • Rischio psicopatologico nell’infanzia e nell’adolescenza
  • Modelli di intervento clinico
  • La relazione terapeutica
  • Il processo terapeutico
  • Valutazione psicodiagnostica e colloquio clinico
  • Dinamiche e processi di gruppo
  • Interventi clinici nei contesti educativi
  • Counseling psicologico per problemi emotivo-relazionali correlati al Covid-19
  • Lo sportello di ascolto psicologico nei contesti scolastici

Esercitazioni pratiche - Conduzione di un Training per le competenze socio-affettive/Conduzione di gruppi sulla sensibilizzazione alle dinamiche di gruppo

Modulo 9 - Prevenzione e promozione della salute

  • Il benessere degli insegnanti e della tutela dal rischio di stress da lavoro correlato
  • Monitoraggio dei fattori di rischio per la salute degli insegnanti
  • Implementazione di modelli di intervento e di formazione per la promozione del benessere a scuola
  • Stili di vita e prevenzione dei comportamenti a rischio riguardo le problematiche associate al Covid-19
  • Impatto emotivo e relazionale del Covid-19 su insegnanti, alunni e famiglie
  • Promozione delle coping skills per affrontare l’evento stressante e prevenire il burnout degli insegnanti
  • Strategie di gruppo per attivare la consapevolezza degli alunni riguardo al mantenimento della salute e del benessere psico – fisico
  • Educazione alle life-skills, come definite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità
  • attività corporee anche alla luce dei procedimenti yoga e del funzionamento neuro-vegetativo
  • Educazione affettiva dei giovani
  • Percorsi formativi per insegnanti e genitori sulla comunicazione efficace (metodo Gordon, riconosciuto dal MI)

Esercitazione pratica – Conduzione di un Training sulle abilità sociali (comportamento passivo, aggressivo e assertivo)

Modulo 10 - Teoria generale dei sistemi e sistema-scuola

  • Concetto di sistema
  • Relazione di interdipendenza tra le parti
  • Omeostasi e cambiamento
  • Meccanismi di feedforward e di feedback
  • Cornici prescrittive e discrezionalità
  • Traduzione a livello scolastico, progettazione degli spazi fisici in modo da favorire attività di gruppo e individuali
  • Analisi della cultura e del clima organizzativo
  • Sviluppo e valorizzazione delle risorse umane
  • Mappatura delle competenze e gli interventi formativi
  • Stile di leadership e cultura organizzativa

Esercitazione pratica - Analisi della cultura e del clima organizzativo

Modulo 11 - Digitalizzazione della scuola e ricadute sui processi di comunicazione, apprendimento e socializzazione

  • Scuola e media education: un modello di scuola del futuro
  • Piattaforme, comunicazione e studio
  • I processi di apprendimento assistiti dalle tecnologie digitali
  • Effetti e ricadute della digitalizzazione sui processi di socializzazione
  • Automatismi digitali e intelligenza umana
  • Umanesimo digitale ed etica condivisa nell’era digitale
  • Ethical machine ed algoretica
  • Mobile learning: aspetti positivi e criticità; pervasività dei dispositivi mobili
  • Digit-collaboration: finalità e qualità
  • Rivoluzione digitale e quotidianità
  • Integrazione sociale & integrazione digitale
  • Human driven e digital driven tra innovazione e interazione
  • Digitalizzazione e i rischi della globalizzazione
  • Rischi della dipendenza da internet

Struttura
Master erogato in modalità FAD
Il percorso didattico prevede l’erogazione delle lezioni esclusivamente in modalità FAD, sincrona e asincrona.
Numero minimo di partecipanti: 20
Numero massimo di partecipanti: 50
Ore complessive di formazione così ripartite:
Lezioni teoriche e pratiche: 300 ore
Stage/Tirocinio: 325 ore
Laboratori didattici/esercitazioni/Project work: 200 ore
Altre metodologie (Studio personale, autoformazione assistita da Tutor, gruppi di ricerca, Consulenza e Supervisione, etc.): 550 ore
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale: 125 ore
Totale 1.500 ore
Modalità di erogazione della didattica: FAD – Formazione A Distanza
Lingua di erogazione della didattica: italiano

Docenti: 

Prof.ssa Paula Benevene, Università LUMSA

Prof. Vincenzo Caretti, Università LUMSA

Prof.ssa Simona De Stasio, Università LUMSA

Prof.ssa Carmela Di Agresti, Presidente Consorzio Universitario Humanitas, Emerito di Pedagogia Generale; già Preside della facoltà di Scienze della formazione dell’Università LUMSA

Prof.ssa Caterina Fiorilli, Università LUMSA

Prof. Andrea Fontana, Università LUMSA, docente a contratto

Prof. Massimo Ammaniti, psichiatra e psicoanalista, professore onorario di Psicopatologia dello sviluppo presso la facoltà di Medicina e Psicologia Sapienza Università di Roma e membro della International Psychoanalytical Association

Dott. Antonio Attianese, psicologo e psicoteraputa, Direttore del Consorzio Universitario Humanitas

Ing. Alfonso Benevento, giornalista, Direttore responsabile del periodico online etutorweb.it, redattore della rivista SCMAG

Dott.ssa Arianna Benvenuto, neuropsichiatra infantile presso l’Istituto Clinico Interuniversitario I.C.I., docente Consorzio Universitario Humanitas

Dott.ssa Cristina Caligiuri, insegnante e psicoterapeuta presso l’IRCCS Lazzaro Spallanzani

Prof. Cesare Cornoldi, Presidente del Lab.D.A., docente emerito presso il Dipartimento di Psicologia Generale presso l’Università di Padova

Dott.ssa Mirta Mattina, psicologa e psicoterapeuta, formatrice certificata Gordon, Coordinatrice Gruppo di Lavoro "psicologia e salute perinatale" Ordine Psicologi Lazio

Prof. Rocco Pinneri, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio

Dott. Vincenzo Poerio, psicologo-psicoterapeuta, Consorzio Universitario Humanitas

Prof. Mario Rusconi, Presidente ANP Lazio Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola

Dott. Tommaso Speranza, psicologo e psicoterapeuta, Responsabile Servizio Dipartimentale di Psicologia presso l’IRCCS Lazzaro Spallanzani

Prof. Giorgio Spinelli, pedagogista

Prof. Federico Vigevano, neurologo, Direttore Dipartimento di Neuroscienze e Neuroriabilitazione Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Direttore Sanitario ICI Istituto Clinico Interuniversitario, Direttore Master ABA Consorzio Universitario Humanitas

Prof.ssa Virginia Volterra, associata presso l’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Editorial Board “Psicologia Clinica dello Sviluppo”

Stage e Project Work: 

Project work
Il project work rappresenta una sperimentazione attiva dei contenuti appresi durante il percorso didattico formativo, secondo una metodologia learning by doing.
Gli allievi pertanto, elaboreranno il materiale didattico fornito dai docenti, relativo a casi professionali specifici.

Tirocinio/stage
I tirocini formativi si svolgeranno in modalità on line e avranno la finalità di osservare ed applicare in contesti operativi, le conoscenze e le competenze teoriche acquisite durante il Master, coerentemente con le attività del progetto formativo.
Le attività verranno svolte presso strutture convenzionate con il Consorzio o proposte per una nuova Convenzione dagli allievi.
Le attività di tirocinio verranno supervisionate dai tutor del Consorzio e dell’Ente convenzionato.

Costi e borse di studio: 

Costo: € 2.516,00 comprensivo dell’imposta di bollo virtuale di 16 € (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).

Il pagamento è così ripartito:

  • Prima rata da versare all’atto dell’iscrizione: € 216,00 comprensivi dell’imposta di bollo virtuale di € 16 (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Master. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).
    L’iscrizione deve essere effettuata tramite bonifico bancario a:
    LUMSA - UBI Banca S.p.A.
    Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620 (nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del corso)
     
  • Le rate successive dovranno essere pagate tramite bonifico bancario a Consorzio Universitario Humanitas presso
    UBI BANCA S.p.a. - Agenzia di Via di Porta Castello – Roma
    Codice IBAN IT05G0311103226000000006334
    Causale Versamento: Cognome e nome allievo Master universitario di secondo livello in (titolo) – A.A. 2020-21 - Rata… - Sede…
    Seconda rata: € 1.400,00 entro 1 mese dall’attivazione del Master
    Terza rata: € 900,00 entro 2 mesi dall’attivazione del Master
    La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.

NB: essere in regola con il pagamento delle tasse è condizione indispensabile per essere ammessi all’esame finale.

Borse di studio: sono previsti n. 100 Voucher con lo sconto del 40%. Per maggiori informazioni collegarsi al sito www.consorziohumanitas.com

Partners: 

Consorzio Universitario Humanitas
Ospedale pediatrico Bambino Gesù - Roma
ANP Associazione Nazionale Presidi
ONSBI - Osservatorio Benessere Insegnante, Centro Universitario Servizi Educativi - Consorzio Universitario Humanitas
I.C.I. Istituto Clinico Universitario
Humanitas edizioni

Durata: 
12 mesi
Costo: 
€ 2.516,00
Lingua: 
ITA
Inizio: 
Aprile 2021
Loghi Partners: 
Ufficio destinatario: 
segreteria@consorziohumanitas.com
Programma: 

M-PSI/04 - Psicologia scolastica, 10 ore, 1 CFU
M-PSI/04 - Psicologia dello sviluppo e dell’educazione, 10 ore, 1 CFU
M-PSI/08 - Disabilità e deficit sensoriali: normativa e strategie di inclusione, 20 ore, 2 CFU
M-PSI/01 - Processi di apprendimento e metodologie didattiche, 30 ore, 3 CFU
M-PSI/01 - Disturbi specifici dell'apprendimento, valutazione e interventi riabilitativi, 40 ore, 6 CFU
M-PSI/04 - Dispersione scolastica, 20 ore, 2 CFU
M-PSI/04 - Orientamento formativo a scuola: metodi, strategie e strumenti, 30 ore, 3 CFU
M-PSI/08 - Psicologia Clinica nel contesto scolastico 60 ore, 6 CFU
M-PSI/04 - Prevenzione e promozione della salute, 30 ore, 4 CFU
M-PSI/06 - Teoria generale dei sistemi e sistema-scuola, 30 ore, 4 CFU
SPS/08 - Digitalizzazione della scuola e ricadute sui processi di comunicazione, apprendimento e socializzazione, 20 ore, 2 CFU

Laboratori didattici/esercitazioni/Project work, 200 ore, 8 CFU
Coaching on-line, verifiche intermedie e tesi finale, 125 ore, 5 CFU
Stage, 325 ore, 13 CFU

Il programma di dettaglio e il calendario definitivo verranno consegnati agli allievi prima dell’inizio del corso.

Sede e orari: 

Sede
On-line

Durata
12 mesi

Periodo
Aprile 2021 - Marzo 2022

Orario
Il calendario si articolerà secondo lezioni in formazione a distanza (sincrone e asincrone). Le lezioni in FAD saranno erogate attraverso una Piattaforma elearning, che consente lo studio senza vincoli spazio/temporali (formazione asincrona) e lezioni in diretta (sincrone, durante le quali è possibile interagire con il docente ed il gruppo classe), la didattica attiva/esercitativa, l’apprendimento collaborativo e il tracciamento dell’avanzamento dello studio, attraverso prove di verifica di autovalutazione, valutazione e rinforzo dei saperi.

Nota: le attività previste saranno regolate ed erogate subordinate alle prescrizioni definite a livello nazionale e regionale inerenti l'emergenza SARS-CoV-2 / COVID-19, che sollevano il Consorzio da qualsiasi responsabilità.

Come iscriversi: 

Data di scadenza: 25 aprile 2021

Registrazione anagrafica
Per accedere ai servizi che la LUMSA mette a disposizione dei suoi studenti è obbligatoria la registrazione dei propri dati anagrafici:
Mi@Lumsa (https://servizi.lumsa.it)Registrazione. Al termine della procedura vengono rilasciate login e password per accedere al profilo personale. Senza tale registrazione non sarà possibile formalizzare l'iscrizione.

Modalità di presentazione della domanda:
1) Scaricare la Domanda di iscrizione
2)    Compilare il seguente FORM:
- FAD: https://bit.ly/2XJvFde
3)   Al termine della compilazione della FORM sarà richiesto di allegare i seguenti documenti in un unico file PDF:

  • domanda di iscrizione debitamente compilata e firmata di proprio pugno
  • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
  • Per cittadini di paesi dell’Unione Europea: copia Carta identità europea e/o del passaporto.
  • Per cittadini extraeuropei copia del permesso di soggiorno oppure copia dell’appuntamento alla Questura per richiedere il permesso di soggiorno; copia del passaporto e del visto.
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  • Titoli rilasciati da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede: gli studenti in possesso di questi titoli dovranno allegare una copia degli stessi vidimata dalle competenti autorità ecclesiastiche e debitamente legalizzata dalla Prefettura di Roma (Ufficio Bollo). I candidati dovranno produrre l’originale al momento dell’effettiva iscrizione.
  • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di:
    LUMSA - UBI Banca S.p.A.
    Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
    (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
  • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.
  • Curriculum vitae firmato.

NB. L'iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici. L’iscrizione non potrà essere confermata qualora il titolo non risultasse congruente ai requisiti di ammissione richiesti dal bando e con la normativa vigente.

Incompatibilità
L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Open Day
Sono previsti gli open day, con partecipazione facoltativa e gratuita, durante i quali saranno fornite tutte le informazioni richieste. Il calendario degli open day è pubblicato sul sito
www.consorziohumanitas.com nella sezione relativa al master.
Per partecipare è necessario inviare una mail all’indirizzo segreteria@consorziohumanitas.com indicando i dati anagrafici, il Master e la data prescelti.

 

Informazioni
Consorzio Universitario Humanitas
Via della Conciliazione n. 22 – 00193 - Roma
segreteria@consorziohumanitas.com
www.consorziohumanitas.com
tel. 06.3224818
Orario di ricevimento telefonico: dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Sede: 
On-line
Borse di studio: 
Prezzo: 
2516
Udm durata: 
mesi
Qta durata: 
12
Anno corso: 
2021
Sede corso: